Spettacoli

Caracalla, spettacolare concerto diretto dal "parmigiano" Temirkanov

Caracalla, spettacolare concerto diretto dal "parmigiano" Temirkanov
Ricevi gratis le news
2

ANSA/ (di Flaminia Bussotti)
ROMA, 8 LUG – Concerto spettacolare con programma tutto 'russò ieri sera a Caracalla, e con la partecipazione, in forma privata, del presidente Giorgio Napolitano, accolto da calorosi applausi del pubblico romano. Sul podio, il maestro russo Juri Temirkanov, direttore musicale del Teatro Regio di Parma, che ha diretto una compagine monumentale composta di due orchestre: la Filarmonica di San Pietroburgo e l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, accompagnate dal Coro del teatro lirico romano e dai Cantori della Cappella musicale pontificia, diretti dal maestro Roberto Gabbiano.
In programma, di Nicolai Rimskijj-Korsakov, la Ouverture da La Grande Pasqua Russa, e brani da La Leggenda della Città invisibile di Kitez. Piatto forte in chiusura, la cantata Aleksandr Nevskij di Serghiei Prokofiev, scritta dal compositore russo per il capolavoro di Serghiei Ejzenstejn del 1938. Per l'occasione, la musica del film è stata accompagnata da un impianto scenico e video del regista fiorentino Pier'Alli. A commento della musica imponente di Prokofiev, sono sfilate su un trittico di mega-schermi le immagini girate da Alli ispirandosi, e in parte citandole, a quelle del celebre film russo.
Poderoso l’effetto combinato della musica e dei video nella cornice unica delle antiche terme romane. Eccellenti le due orchestre – oltre 200 elementi – e grandi applausi alla fine per il maestro, i musicisti e il mezzosoprano Marianna Tarasova.
Entusiasta il presidente Napolitano, giunto assieme alla signora Clio, non nuovo a queste uscite in privato per assistere a dei concerti. Lo aveva fatto anche lo scorso aprile all’Opera di Roma per il concerto della Chicago Symphony Orchestra diretta da Riccardo Muti. Il capo dello Stato è stato accolto al suo arrivo dal sindaco di Roma Gianni Alemanno e dal sovrintendente dell’Opera di Roma, Catello De Martino. Dopo il concerto Napolitano si è congratulato con il maestro Temirkanov: «Era entusiasta della serata, e del concerto», ha detto ai giornalisti il sovrintendente De Martino. E lo era anche la signora Clio: «Era entusiasta anche di questo luogo magico, dove non era mai stata prima», ha aggiunto. Il sovrintendente si è mostrato soddisfatto della manifestazione che rientra, ha precisato, nell’ambito del progetto di creare nel 2013 un Festival a Caracalla con la partecipazione di grandi orchestre.
In platea molti volti noti, dal ministro della Difesa Giampaolo Di Paola all’ex sottosegretario della Presidenza del Consiglio Gianni Letta. In margine al concerto, il sindaco Alemanno ha parlato con il Presidente Napolitano della spending review varata dal governo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • riccardo

    10 Luglio @ 20.50

    Hai ragione. E' uno scandalo. Alla Scala Meli è stato cacciato dopo pochi giorni. Anche qui dovrebbe accadere la stessa cosa. Non si deve alzare il sipario del Festival Verdi. Meli è un insulto per Verdi, per il teatro e per l'intera città.

    Rispondi

  • roberto

    10 Luglio @ 00.22

    Direttore del Regio?? L'abbiamo solo pagato, e visto quasi mai. Vergogna e, ancora vergogna. Meli sparisca dalla nostra città, lei e i suoi tirapiedi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

1commento

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

PROMO NATALE

Abbonarsi conviene: la Gazzetta digitale con lo sconto del 28%

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande