12°

23°

Spettacoli

Ivan Cotroneo: "Un film è sempre opera collettiva"

Ivan Cotroneo: "Un film è sempre opera collettiva"
Ricevi gratis le news
0

Gianluigi Negri 

Ha girato mezzo mondo per sostenere e promuovere il suo film - dal Giappone a Londra, da Seattle a Shanghai – e il complimento che maggiormente gli ha fatto piacere è stato il vedere riconosciuti i caratteri dell’«universalità» in una storia che della «particolarità» fa una delle sue ragioni d’essere più profonde. Per quanto spettatori apparentemente «lontani», tanti hanno stretto la mano a Ivan Cotroneo, il famoso sceneggiatore della serie tv di RaiUno «Tutti pazzi per amore» (e di «Mine vaganti» di Ozpetek), perché «si sono riconosciuti nella storia e nelle difficoltà della crescita di un bambino a Napoli negli anni ‘70», raccontata nel suo esordio dietro la macchina da presa «La kryptonite nella borsa». Lo scrittore napoletano, che ha tratto il film dal suo terzo romanzo, sarà a Parma questa sera per presentare la sua opera prima al pubblico dell’arena estiva dell’Astra, nell’ambito della rassegna «Accadde domani». L’incontro (la prima parte alle 21.30, poco prima dell’inizio del film, la seconda a fine proiezione) sarà condotto dal giornalista e critico cinematografico della «Gazzetta» Filiberto Molossi.
Proprio con Parma Cotroneo ha un legame speciale: la sua prima sceneggiatura a diventare film è stata quella di «Cosa c’entra con l’amore» (1997) del regista parmigiano Marco Speroni. Quello script, che vinse il Premio Solinas, era firmato dallo stesso Speroni, da Cotroneo, da Mario Sesti e da Silvia Barbiera.
«Ricordo che Marco mi chiese di stare anche sul set durante le riprese - racconta Cotroneo - ma non me la sentii: non volevo essere d’intralcio. Poi il mio approccio è cambiato: in seguito ho fatto molta presenza sui set, con Pappi Corsicato, con Ozpetek e con Milani per 'Tutti pazzi per amore' e 'Una grande famiglia' (altra serie tv di RaiUno di grande successo, per la quale sta lavorando alla seconda stagione, ndr). Molto spesso mi è capitato di lavorare sul momento, anche insieme agli attori, riscrivendo piccole parti di sceneggiatura e dialoghi». La lunga esperienza maturata gli ha consentito, quindi, di debuttare come regista con una buona conoscenza della macchina cinema: «In questi anni ho imparato che un film è un’opera collettiva nella quale è indispensabile la collaborazione di tutti». Ne «La kryptonite nella borsa», che vede nel cast Luca Zingaretti, Valeria Golino, Libero De Rienzo e Cristiana Capotondi, fondamentali, per l’effetto «vintage» apprezzato da pubblico e critica, oltre alle musiche, sono stati i costumi e le scenografie: «Rossano Marchi ha vinto anche un Ciak d’oro per i costumi e Lino Fiorito che ha firmato le scenografie non è solo uno scenografo ma un vero artista». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel