23°

Spettacoli

Ivan Cotroneo: "Un film è sempre opera collettiva"

Ivan Cotroneo: "Un film è sempre opera collettiva"
0

Gianluigi Negri 

Ha girato mezzo mondo per sostenere e promuovere il suo film - dal Giappone a Londra, da Seattle a Shanghai – e il complimento che maggiormente gli ha fatto piacere è stato il vedere riconosciuti i caratteri dell’«universalità» in una storia che della «particolarità» fa una delle sue ragioni d’essere più profonde. Per quanto spettatori apparentemente «lontani», tanti hanno stretto la mano a Ivan Cotroneo, il famoso sceneggiatore della serie tv di RaiUno «Tutti pazzi per amore» (e di «Mine vaganti» di Ozpetek), perché «si sono riconosciuti nella storia e nelle difficoltà della crescita di un bambino a Napoli negli anni ‘70», raccontata nel suo esordio dietro la macchina da presa «La kryptonite nella borsa». Lo scrittore napoletano, che ha tratto il film dal suo terzo romanzo, sarà a Parma questa sera per presentare la sua opera prima al pubblico dell’arena estiva dell’Astra, nell’ambito della rassegna «Accadde domani». L’incontro (la prima parte alle 21.30, poco prima dell’inizio del film, la seconda a fine proiezione) sarà condotto dal giornalista e critico cinematografico della «Gazzetta» Filiberto Molossi.
Proprio con Parma Cotroneo ha un legame speciale: la sua prima sceneggiatura a diventare film è stata quella di «Cosa c’entra con l’amore» (1997) del regista parmigiano Marco Speroni. Quello script, che vinse il Premio Solinas, era firmato dallo stesso Speroni, da Cotroneo, da Mario Sesti e da Silvia Barbiera.
«Ricordo che Marco mi chiese di stare anche sul set durante le riprese - racconta Cotroneo - ma non me la sentii: non volevo essere d’intralcio. Poi il mio approccio è cambiato: in seguito ho fatto molta presenza sui set, con Pappi Corsicato, con Ozpetek e con Milani per 'Tutti pazzi per amore' e 'Una grande famiglia' (altra serie tv di RaiUno di grande successo, per la quale sta lavorando alla seconda stagione, ndr). Molto spesso mi è capitato di lavorare sul momento, anche insieme agli attori, riscrivendo piccole parti di sceneggiatura e dialoghi». La lunga esperienza maturata gli ha consentito, quindi, di debuttare come regista con una buona conoscenza della macchina cinema: «In questi anni ho imparato che un film è un’opera collettiva nella quale è indispensabile la collaborazione di tutti». Ne «La kryptonite nella borsa», che vede nel cast Luca Zingaretti, Valeria Golino, Libero De Rienzo e Cristiana Capotondi, fondamentali, per l’effetto «vintage» apprezzato da pubblico e critica, oltre alle musiche, sono stati i costumi e le scenografie: «Rossano Marchi ha vinto anche un Ciak d’oro per i costumi e Lino Fiorito che ha firmato le scenografie non è solo uno scenografo ma un vero artista». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsumg, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio Video

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

3commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

anteprima gazzetta

Omicidio-suicidio: Felegara sotto choc

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

convegno

Barilla, Chiesi e Dallara: la lezione in Università di tre "big"

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

5commenti

"Quarta Categoria"

Domani un derby "Special": Reggiana-Parma

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

giovedi'

«Parma 360»: uno speciale sul festival

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

elezioni 2017

Salvini giovedì 30 a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

2commenti

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Il ministero dà l'ok all'importazione di farmaci per uso personale

1commento

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

SOCIETA'

Musica

Stoccolma: finalmente Dylan ritirerà il Nobel

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon