19°

Spettacoli

Petrolini: "Avati, il mio maestro"

Petrolini: "Avati, il mio maestro"
0

Mariacristina Maggi  
«Chi mi sceglie ha una deviazione... forse ho una naturale tendenza a fare personaggi irrisolti con un buco, una ferita, qualcosa di irrisolto: ispiro questo a chi mi sceglie». Parola dell'attore parmigiano Alberto Petrolini che ha appena terminato le riprese dell'ultimo lavoro di Pupi Avati, «Un matrimonio», fiction di 6 puntate che debutterà su Raiuno a fine anno. La serie televisiva  è ispirata alla storia della famiglia del regista bolognese, già vincitore di tre David di Donatello, ed è interpretata tra gli altri da Flavio Parenti, Micaela Ramazzotti, Cristian De Sica, Andrea Roncato, Katia Ricciarelli e, appunto, il «nostro» attore e tombeur de femmes (tra i tanti flirt attribuiti quelli con Bo Derek, Brigitte Nielsen, Stefania di Monaco). Petrolini, per l'occasione, nella prima e  seconda puntata della fiction, vestirà i panni di un artigiano che naviga in cattive acque costretto a licenziare il ragioniere della sua azienda (nonché padre di Avati). E' la seconda esperienza con  il regista per  Petrolini: nel 2010 nel film «Una sconfinata giovinezza» interpretava un allenatore scontroso e caratteriale ispirandosi a Mourinho. «Io e il maestro ci siamo conosciuti parlando di cinema in una sera nebbiosa di qualche anno fa e siamo entrati subito in sintonia: di lui, oltre al talento, apprezzo l'umanità, l'onestà intellettuale e il coraggio di non mollare mai. Gli sono grato per la fiducia immediata che ha riposto in me e per i tanti insegnamenti: è stato lui a insegnarmi a reggere un primo piano» dice con entusiasmo l'attore: una carriera iniziata con i fotoromanzi (Bolero e Grand Hotel) e lavorando come fotomodello per la moda e spot pubblicitari. Conosciuto nelle notti parmigiane e non il «Principe della notte» - così come ama definirsi - dopo il «grande salto» con Avati ha in serbo numerosi progetti per il futuro: «Sicuramente il prossimo film di Pupi e un western in lavorazione di cui è troppo presto per parlare». Per ora lo vedremo nella produzione per Rai Fiction nel ruolo disincantato di un capo d'azienda costretto, suo malgrado, a tagliare teste: trasformato non solo nell'anima ma anche nel corpo, quasi irriconoscibile senza gli abiti di lino bianco con cui si presenta al festival di Venezia per ritirare premi di cortometraggi e sedurre attrici e principesse. Ma per uno dei più grandi maestri del cinema questo e altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano