10°

20°

Spettacoli

Petrolini: "Avati, il mio maestro"

Petrolini: "Avati, il mio maestro"
0

Mariacristina Maggi  
«Chi mi sceglie ha una deviazione... forse ho una naturale tendenza a fare personaggi irrisolti con un buco, una ferita, qualcosa di irrisolto: ispiro questo a chi mi sceglie». Parola dell'attore parmigiano Alberto Petrolini che ha appena terminato le riprese dell'ultimo lavoro di Pupi Avati, «Un matrimonio», fiction di 6 puntate che debutterà su Raiuno a fine anno. La serie televisiva  è ispirata alla storia della famiglia del regista bolognese, già vincitore di tre David di Donatello, ed è interpretata tra gli altri da Flavio Parenti, Micaela Ramazzotti, Cristian De Sica, Andrea Roncato, Katia Ricciarelli e, appunto, il «nostro» attore e tombeur de femmes (tra i tanti flirt attribuiti quelli con Bo Derek, Brigitte Nielsen, Stefania di Monaco). Petrolini, per l'occasione, nella prima e  seconda puntata della fiction, vestirà i panni di un artigiano che naviga in cattive acque costretto a licenziare il ragioniere della sua azienda (nonché padre di Avati). E' la seconda esperienza con  il regista per  Petrolini: nel 2010 nel film «Una sconfinata giovinezza» interpretava un allenatore scontroso e caratteriale ispirandosi a Mourinho. «Io e il maestro ci siamo conosciuti parlando di cinema in una sera nebbiosa di qualche anno fa e siamo entrati subito in sintonia: di lui, oltre al talento, apprezzo l'umanità, l'onestà intellettuale e il coraggio di non mollare mai. Gli sono grato per la fiducia immediata che ha riposto in me e per i tanti insegnamenti: è stato lui a insegnarmi a reggere un primo piano» dice con entusiasmo l'attore: una carriera iniziata con i fotoromanzi (Bolero e Grand Hotel) e lavorando come fotomodello per la moda e spot pubblicitari. Conosciuto nelle notti parmigiane e non il «Principe della notte» - così come ama definirsi - dopo il «grande salto» con Avati ha in serbo numerosi progetti per il futuro: «Sicuramente il prossimo film di Pupi e un western in lavorazione di cui è troppo presto per parlare». Per ora lo vedremo nella produzione per Rai Fiction nel ruolo disincantato di un capo d'azienda costretto, suo malgrado, a tagliare teste: trasformato non solo nell'anima ma anche nel corpo, quasi irriconoscibile senza gli abiti di lino bianco con cui si presenta al festival di Venezia per ritirare premi di cortometraggi e sedurre attrici e principesse. Ma per uno dei più grandi maestri del cinema questo e altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Addio a Valenti, lo sportivo

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

1commento

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

Parma

Maltempo: allerta della protezione civile fino alle 18

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

1commento

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

7commenti

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

4commenti

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

lettere 

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

maltempo

Torna la neve in Lombardia Video

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport