11°

26°

Spettacoli

Daniela Ferrari: "I burattini sanno parlare davvero a tutti"

Daniela Ferrari: "I burattini sanno parlare davvero a tutti"
0

Claudia Cattani

Appena concluso il Festival Internazionale dei Burattini abbiamo incontrato Daniela Ferrari, della “mitica” famiglia Ferrari, per tracciare un bilancio, parlando di passato, presente e futuro del teatro di figura.

Soddisfatta del Festival?
«Sì, e soprattutto del fatto che nonostante la crisi economica e l’instabilità dell’ultimo periodo il Comune di Parma abbia creduto nell’importanza del Festival, non solo per non interrompere una tradizione ma anche per non rompere la magia che si crea con il pubblico».

Come si è sviluppato quest’anno?
«Il Festival nasce attorno al Castello dei Burattini che è tra i più importanti d’Europa, non solo per il valore storico della collezione ma anche per gli spettacoli che realizza. Abbiamo quindi presentato "La favola delle teste di legno", che racconta la storia dell’animazione sotto forma teatrale, e un’altra nostra produzione, realizzata molti anni fa con la collaborazione di Dario Fo, dal titolo "Un morto da vendere". Abbiamo visto una grande varietà di tecniche, dalle marionette da polso ai pupazzi, con un tocco di internazionalità dato da valide compagnie che siamo riusciti a coinvolgere nonostante il poco tempo a disposizione».

E il pubblico?
«Abbiamo avuto un ottimo riscontro, sia di parmigiani affezionati che di esterni e stranieri. Il bello è che spesso si abbracciano tre generazioni, nonni, genitori e figli che vengono insieme a vedere gli spettacoli. Ma a parte questo il teatro di figura è un teatro per tutti, piccolo solo nelle dimensioni ma grande di cuore, che parla agli adulti come ai bambini e anche a chi appartiene a culture differenti. E’ così immediato e visivo che riesce a superare anche i limiti del linguaggio per farsi capire davvero da tutti».

Tradizione e innovazione riescono a convivere?
«Come in ogni forma d’arte, l’evoluzione tecnica esiste. Ma il mestiere del burattinaio è ancora quello di una volta, e il fatto che il nostro pubblico sia così trasversale lo dimostra».

Tra le tante tecniche quale preferisce?
«A parte il mio sconfinato amore per i burattini, adoro i pupazzi per l’interazione speciale che si crea tra l’attore e il personaggio che coinvolge il corpo, la mimica, la voce».

Un ricordo d’infanzia?
«La storia della mia famiglia è fatta di passione per l’arte, per il lavoro e la vita in comune, e allo stesso tempo la forza della compagnia è stata proprio la famiglia, in senso allargato. Questi due aspetti indivisibili li ho sempre sentiti e ho avuto un’infanzia splendida. Sono cresciuta nella bottega del nonno vedendo nascere i burattini, circondata da artisti e musicisti, e per gioco con mio cugino Giordano allestivamo piccoli spettacoli per i bambini del quartiere. Con i burattini il rapporto è stato speciale, ne ho anche avuto paura per un certo periodo, ma poi ne sono stata catturata». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Intervista al direttore generale

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a generazioni a guidare

      Lega Pro

E adesso la Lucchese

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium