18°

31°

Spettacoli

Daniela Ferrari: "I burattini sanno parlare davvero a tutti"

Daniela Ferrari: "I burattini sanno parlare davvero a tutti"
Ricevi gratis le news
0

Claudia Cattani

Appena concluso il Festival Internazionale dei Burattini abbiamo incontrato Daniela Ferrari, della “mitica” famiglia Ferrari, per tracciare un bilancio, parlando di passato, presente e futuro del teatro di figura.

Soddisfatta del Festival?
«Sì, e soprattutto del fatto che nonostante la crisi economica e l’instabilità dell’ultimo periodo il Comune di Parma abbia creduto nell’importanza del Festival, non solo per non interrompere una tradizione ma anche per non rompere la magia che si crea con il pubblico».

Come si è sviluppato quest’anno?
«Il Festival nasce attorno al Castello dei Burattini che è tra i più importanti d’Europa, non solo per il valore storico della collezione ma anche per gli spettacoli che realizza. Abbiamo quindi presentato "La favola delle teste di legno", che racconta la storia dell’animazione sotto forma teatrale, e un’altra nostra produzione, realizzata molti anni fa con la collaborazione di Dario Fo, dal titolo "Un morto da vendere". Abbiamo visto una grande varietà di tecniche, dalle marionette da polso ai pupazzi, con un tocco di internazionalità dato da valide compagnie che siamo riusciti a coinvolgere nonostante il poco tempo a disposizione».

E il pubblico?
«Abbiamo avuto un ottimo riscontro, sia di parmigiani affezionati che di esterni e stranieri. Il bello è che spesso si abbracciano tre generazioni, nonni, genitori e figli che vengono insieme a vedere gli spettacoli. Ma a parte questo il teatro di figura è un teatro per tutti, piccolo solo nelle dimensioni ma grande di cuore, che parla agli adulti come ai bambini e anche a chi appartiene a culture differenti. E’ così immediato e visivo che riesce a superare anche i limiti del linguaggio per farsi capire davvero da tutti».

Tradizione e innovazione riescono a convivere?
«Come in ogni forma d’arte, l’evoluzione tecnica esiste. Ma il mestiere del burattinaio è ancora quello di una volta, e il fatto che il nostro pubblico sia così trasversale lo dimostra».

Tra le tante tecniche quale preferisce?
«A parte il mio sconfinato amore per i burattini, adoro i pupazzi per l’interazione speciale che si crea tra l’attore e il personaggio che coinvolge il corpo, la mimica, la voce».

Un ricordo d’infanzia?
«La storia della mia famiglia è fatta di passione per l’arte, per il lavoro e la vita in comune, e allo stesso tempo la forza della compagnia è stata proprio la famiglia, in senso allargato. Questi due aspetti indivisibili li ho sempre sentiti e ho avuto un’infanzia splendida. Sono cresciuta nella bottega del nonno vedendo nascere i burattini, circondata da artisti e musicisti, e per gioco con mio cugino Giordano allestivamo piccoli spettacoli per i bambini del quartiere. Con i burattini il rapporto è stato speciale, ne ho anche avuto paura per un certo periodo, ma poi ne sono stata catturata». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Operaio ustionato da soda caustica a Busseto

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

CROCIATI

Domani un inserto di dodici pagine sul Parma

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

2017

36.707 ettari coltivati a pomodoro da industria nel Nord

Calo del 7,5% rispetto al 2016, -2,5% rispetto al contrattato di inizio campagna. Cresce il bio che rappresenta il 6,6% della coltivazione totale

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

1commento

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

4commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video