15°

Spettacoli

Borissova violino solista: "Musica romantica e oltre"

Borissova violino solista: "Musica romantica e oltre"
0

Claudia Cattani
L'ultimo appuntamento di «Notte di Note», in programma domani sera sempre alla Fondazione Magnani Rocca di Mamiamo, sarà - come già annunciato - un concerto della Filarmonica Toscanini guidata per l’occasione dal primo violino Mihaela Costea in veste di violino concertatore, con Viktoria Borissova nel ruolo di violino solista. Parliamo con lei di questo ultimo appuntamento estivo che la vede protagonista.
Cosa dobbiamo aspettarci dalla serata?
«Il concerto avrà certamente qualcosa di particolare dal momento che, mancando la figura del direttore, anche se il violino concertatore si assume la responsabilità di dirigere, di fatto a tutti i componenti è richiesto di partecipare in maniera differente all’esecuzione. Poi nella musica tardoromantica che sentirete il rapporto tra lo strumento solista e l’orchestra è continuo, l’orchestra risponde in maniera molto attiva, con temi e accenti ripresi più volte, e si percepisce una grande interazione».
Quali sono le difficoltà di un concerto senza direttore?
«Credo che per l’orchestra sia una grande prova di maturità, perché mancando la figura di riferimento, che è un filtro interpretativo e una sorta di salvagente per tutti, è richiesta a ognuno una perfetta conoscenza delle partiture, dell’esecuzione e dello strumento, oltre che una grande capacità di ascolto. Non è un caso che si dia molto più spazio alla prova d’insieme, oltre che allo studio individuale, perché è necessaria una consapevolezza dei brani al pari della musica da camera. D’altra parte sono certa che l’orchestra sia pronta ad affrontare questa sfida perché vanta musicisti di altissimo livello».
Il pubblico riesce ad apprezzare queste differenze?
«Solitamente sì, sia dal punto di vista musicale che scenico perché spesso la figura del direttore davanti all’orchestra cattura l’attenzione con la gestualità. Non essendoci, il campo è totalmente libero per gli strumenti e chi osserva può apprezzare al meglio l’esecuzione. Sotto il profilo musicale, mi piace ricordare che l’orchestra è uno strumento vivo, non passivo, che risente di qualsiasi cosa avvenga al suo interno, e in concerti come questo dove sono richieste anche competenze interpretative lo si nota particolarmente».
Cosa prevede il programma?
«Un trionfo di musica romantica e tardoromantica, con la Serenata per archi op. 22 di Dvorák e il Concerto per violino e orchestra op. 26 di Bruch. Forse inserire Bruch è stata una scelta ardita perché prevede una grande quantità di elementi, ma d’altra parte il violinista Joseph Joachim, a cui il brano fu dedicato, lo definì tra tutti "il più ricco e il più seducente". Nell’insieme, il programma è pensato con una certa continuità, si rimane in un ambito molto apprezzato dal pubblico, che abbiamo già sperimentato e che funziona molto bene.
Che legame ha con la città e l’orchestra?
«Il caso vuole che il concerto di Bruch sia stata la prima prova che ho iniziato ad affrontare a Parma, quando avevo 12 anni, ed è una coincidenza che ricordo con piacere. Poi l’incontro con l’Orchestra è stata una scoperta dal punto di vista umano perché vi si respira una solarità e un’aria di condivisione che si riflette nella resa professionale. Ho avuto molte soddisfazioni anche dalla rassegna di musica da camera (gli "Aperitivi in musica" alla Casa della Musica, ndr), che mi ha permesso di entrare in contatto con tanti appassionati, in un ambito che amo molto perché permette al musicista di esprimersi al meglio delle potenzialità».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

14commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

1commento

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa