13°

31°

Spettacoli

Borissova violino solista: "Musica romantica e oltre"

Borissova violino solista: "Musica romantica e oltre"
0

Claudia Cattani
L'ultimo appuntamento di «Notte di Note», in programma domani sera sempre alla Fondazione Magnani Rocca di Mamiamo, sarà - come già annunciato - un concerto della Filarmonica Toscanini guidata per l’occasione dal primo violino Mihaela Costea in veste di violino concertatore, con Viktoria Borissova nel ruolo di violino solista. Parliamo con lei di questo ultimo appuntamento estivo che la vede protagonista.
Cosa dobbiamo aspettarci dalla serata?
«Il concerto avrà certamente qualcosa di particolare dal momento che, mancando la figura del direttore, anche se il violino concertatore si assume la responsabilità di dirigere, di fatto a tutti i componenti è richiesto di partecipare in maniera differente all’esecuzione. Poi nella musica tardoromantica che sentirete il rapporto tra lo strumento solista e l’orchestra è continuo, l’orchestra risponde in maniera molto attiva, con temi e accenti ripresi più volte, e si percepisce una grande interazione».
Quali sono le difficoltà di un concerto senza direttore?
«Credo che per l’orchestra sia una grande prova di maturità, perché mancando la figura di riferimento, che è un filtro interpretativo e una sorta di salvagente per tutti, è richiesta a ognuno una perfetta conoscenza delle partiture, dell’esecuzione e dello strumento, oltre che una grande capacità di ascolto. Non è un caso che si dia molto più spazio alla prova d’insieme, oltre che allo studio individuale, perché è necessaria una consapevolezza dei brani al pari della musica da camera. D’altra parte sono certa che l’orchestra sia pronta ad affrontare questa sfida perché vanta musicisti di altissimo livello».
Il pubblico riesce ad apprezzare queste differenze?
«Solitamente sì, sia dal punto di vista musicale che scenico perché spesso la figura del direttore davanti all’orchestra cattura l’attenzione con la gestualità. Non essendoci, il campo è totalmente libero per gli strumenti e chi osserva può apprezzare al meglio l’esecuzione. Sotto il profilo musicale, mi piace ricordare che l’orchestra è uno strumento vivo, non passivo, che risente di qualsiasi cosa avvenga al suo interno, e in concerti come questo dove sono richieste anche competenze interpretative lo si nota particolarmente».
Cosa prevede il programma?
«Un trionfo di musica romantica e tardoromantica, con la Serenata per archi op. 22 di Dvorák e il Concerto per violino e orchestra op. 26 di Bruch. Forse inserire Bruch è stata una scelta ardita perché prevede una grande quantità di elementi, ma d’altra parte il violinista Joseph Joachim, a cui il brano fu dedicato, lo definì tra tutti "il più ricco e il più seducente". Nell’insieme, il programma è pensato con una certa continuità, si rimane in un ambito molto apprezzato dal pubblico, che abbiamo già sperimentato e che funziona molto bene.
Che legame ha con la città e l’orchestra?
«Il caso vuole che il concerto di Bruch sia stata la prima prova che ho iniziato ad affrontare a Parma, quando avevo 12 anni, ed è una coincidenza che ricordo con piacere. Poi l’incontro con l’Orchestra è stata una scoperta dal punto di vista umano perché vi si respira una solarità e un’aria di condivisione che si riflette nella resa professionale. Ho avuto molte soddisfazioni anche dalla rassegna di musica da camera (gli "Aperitivi in musica" alla Casa della Musica, ndr), che mi ha permesso di entrare in contatto con tanti appassionati, in un ambito che amo molto perché permette al musicista di esprimersi al meglio delle potenzialità».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

19commenti

play-off

Lucchese (mercoledì): quasi 5 mila biglietti venduti - Video: le info

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

2commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

11commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

tg parma

Il Luna Park torna in Cittadella Video

SPORT

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

MOTORI

Volkswagen

Golf, a listino la variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione