Spettacoli

Lavorò con l'azienda Caggiati di Colorno al Monumento alla Lira

Lavorò con l'azienda Caggiati di Colorno al Monumento alla Lira
1

Cristian Calestani

Sono legati soprattutto a Colorno i «ricordi parmigiani» di Carlo Rambaldi. Il papà di E.T. ed Alien, infatti, fu in diverse occasioni ospite dell’azienda Caggiati Matthews, storica fonderia d’arte di Colorno. I contatti risalgono all’inizio degli anni 2000 e, in particolare, riguardarono in un primo momento la creazione del Monumento alla Lira.
«Fummo incaricati della realizzazione del monumento – ha ricordato ieri l’amministratore delegato della Caggiati Matthews Nazzareno Sorrentino -, mentre Rambaldi presiedeva il Comitato di selezione dei progetti per l’opera». A Colorno Rambaldi venne in più di un’occasione per seguire passo dopo passo tutte le operazioni che portarono alla fusione di oltre 2milioni di monetine da 200 lire con le quali fu creato, su progetto di Daniela Fusco, il Monumento alla Lira collocato poi il primo marzo del 2003 a Rieti in quanto città maggiormente centrale d’Italia. Di quelle visite del tre volte premio Oscar per gli effetti speciali in tanti serbano bei ricordi alla Caggiati. Nei locali dell’azienda colornese è ancora conservato un manifesto che annunciava la visita di «Carlo Rambaldi, un grande artista, un grande amico della Caggiati». E i rapporti con la fonderia d’arte non si sono limitati alla creazione del Monumento alla Lira. «Rambaldi – ha ricordato ancora l’ad Sorrentino – commissionò alla nostra azienda anche la realizzazione di un numero limitato di copie in bronzo di E.T. Questi ripetuti incontri, con lui e la moglie, fecero conoscere a me e ai miei collaboratori una persona di grande umanità che amava raccontare i sacrifici delle sue esperienze lavorative negli Stati Uniti. Abbiamo mantenuto ottimi rapporti personali tanto che ci siamo scambiati per anni gli auguri in occasione delle festività». Alla Caggiati, cui fece visita anche durante una fiera a Verona, Rambaldi andava dunque per lavoro, ma anche per passione mentre quando si trattava di scegliere un posto dove mangiare qualche piatto tipico del nostro territorio, in primis il culatello del quale era grande estimatore, la scelta ricadeva soprattutto sui ristoranti «Al Vèdel» di Vedole di Colorno e «Parma Rotta» di Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • samba niang

    27 Agosto @ 11.27

    serco lavoro

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Sanzionata una signora 78enne che non poteva portare fuori la spazzatura e si è affidata a un vicino

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

7commenti

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Ds Vagnati, lo "accoglie" D'Aversa:"Felice di averlo al mio fianco"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

13commenti

giudice sportivo

Due giornate a Lucarelli, ci sarà per il derby

Tifosi, lancio di bottiglie: 2.500 euro di multa

1commento

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

salso

L'ultimo, commovente, saluto al giovane Lorenzo

I funerali del 15enne prematuramente scomparso

Parma

Calci e pugni alla moglie per anni: condannato

4commenti

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

feste

Prove di illuminazione dell'albero di Natale in piazza Gallery

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

MILANO

Cadavere di donna avvolto in cellophane in cava dismessa

Cambridge

Trovata morta ricercatrice italiana: cause naturali

SOCIETA'

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

SPORT

calcio e tragedia

L'omaggio agli "angeli-campioni": Coppa sudamericana alla Chapecoense

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)