Spettacoli

Ora Schwarzenegger può dire "Sono tornato!"

Ora Schwarzenegger può dire "Sono tornato!"
Ricevi gratis le news
1

 Gianluigi Negri  

Una battuta così, Schwarzy, la sognava da una vita. 
«I’m back!» («Sono tornato!»), tuona. E stavolta c’è da prenderlo sul serio. Non c’è soltanto il riferimento al suo «doppio», ossia a Terminator, e al suo metallico e profetico annuncio «I’ll be back!»: qui si rimette in moto un’intera carriera, a sessant’anni suonati, per l’ex governatore della California. I «nonni dell’action» tornano in sella. Gli antagonisti del cinema muscolare degli anni Ottanta si ritrovano, in prima linea, senza dividere più il loro pubblico: dopo l’irresistibile cameo cult di due anni fa, Sylvester Stallone ha nuovamente voluto al suo fianco Arnold Schwarzenegger per il seguito de «I mercenari». E saranno insieme anche il prossimo anno nell’action fantascientifico «The tomb» di Mikael Håfström. Stallone, ne «I mercenari 2», ha deciso di abbandonare la sedia del regista (chiamando l’inglese Simon West a dirigere un cast impressionante), ma ha voluto mantenere la sua presenza tra gli sceneggiatori e in veste di produttore. Così ha deciso di rafforzare una squadra che già nel primo episodio riuniva il Gotha del cinema d’azione (alto e basso, non importa) degli ultimi trent’anni. Questa volta - al fianco di Jet Li, Jason Statham, Bruce Willis, Dolph Lundgren – ci saranno anche Chuck Norris e Jean-Claude Van Damme (con un personaggio, Jean Vilain, dal nome profetico). Ritmo, divertimento, autoironia e milioni di proiettili: senza dimenticare i corpo a corpo che gli atletici «vecchietti» non vedono l’ora di praticare, per mettere in mostra bicipiti e pettorali che non si sgonfiano mai. Rinascite (quante ne ha avute Stallone nella sua carriera), rilanci, rimpasti: il tutto con il sapore della riunione di famiglia. E con una voglia matta di darsi al pubblico e di intrattenerlo con una fisicità esplosiva che vive della somma delle singole parti. «I mercenari 2» da venerdì porterà una ventata di «freschezza» nelle sale italiane, interrompendo il digiuno di uscite «appetibili» che ha caratterizzato l’ultimo mese e mezzo. A Parma si vedrà nei due The Space Cinema: al Barilla Center e al Campus. Tra tante icone della serie B, manca forse soltanto Steven Seagal (che comunque ha già avuto il suo «ruolo-risarcimento» in «Machete»). Ma, siccome la saga è destinata a guardare avanti, mai dire mai. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Wilma

    14 Agosto @ 20.10

    Ogni essere umano dovrebbe ri-conoscere i propri limiti ed umilmente salutare il proprio pubblico con rassegnazione per raggiunti limiti di età. Ad un certo punto si diventa patetici e ridicoli al massimo potrebbero fare un film dedicato a "Villa Serena".

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow. Cross di Lucarelli ma Fulignati "vola" fuori dalla porta e allontana il pallone

1commento

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

PROMO NATALE

Abbonarsi conviene: la Gazzetta digitale con lo sconto del 28%

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande