-2°

Spettacoli

Il grande cuore di Pontremoli per chi soffre

Il grande cuore di Pontremoli per chi soffre
Ricevi gratis le news
0

PONTREMOLI - In campo per aiutare le associazioni che operano nel mondo della disabilità giovanile nel territorio dell’Emilia colpito dal terremoto e nelle zone alluvionate della Lunigiana. Mercoledì 29 agosto, alle 20.45, allo stadio «Lunezia» di Pontremoli si disputerà la «Partita del cuore 2012». L'evento è stato fortemente voluto, come già in altre esaltanti circostanze in passato, dal cantante Zucchero Fornaciari, per dare un segno concreto di amicizia, di solidarietà e di vicinanza ai territori e alle persone cui è legato.
Di fronte la «Lunisiana Soul», capitanata dallo stesso Zucchero e allestita in collaborazione con la storica  Nazionale Cantanti (già impegnata in alcune iniziative per la raccolta fondi pro terremotati dell’Emilia e pro alluvionati della Lunigiana), in collaborazione con Radio Bruno media partner dell'evento, e  la compagine dei «Magistrati italiani», capitanata da Manfredi Borsellino (figlio di Paolo Borsellino), con la presenza di Antonio Ingroia, Dino Boragine e Cosimo Ferri.
Ci sarà la straordinaria partecipazione di Pippo Inzaghi, Evaristo Beccalossi, di Niki Zanone, nei panni di allenatore d’eccezione, e di Urbano Cairo, presidente del Torino. Con loro tanti altri artisti e personaggi del mondo del calcio.
Per la «Partita del cuore» Zucchero e il magistrato Cosimo Ferri puntano sul talento femminile: madrina della manifestazione sarà, infatti, Alena Seredova, showgirl e moglie del portierone della Nazionale e della Juventus Gigi Buffon. «Abbiamo pensato che Alena, con il suo costante impegno e la sua sensibilità - sottolinea Ferri - rappresenti nel modo migliore lo spirito di questa iniziativa e la voglia di dare un segno di presenza e sostegno a territori e persone in difficoltà».
Ospite d'onore della «Partita del cuore» sarà la campionessa olimpica di Londra Jessica Rossi (oro nel tiro a volo), emiliana di Crevalcore, terra colpita dal terremoto, che prima della partita riceverà un riconoscimento speciale dalle mani dello stesso Zucchero. «La presenza di Jessica Rossi ha un particolare significato: con la sua semplicità - dichiara Ferri - e la sua bravura hanno entusiasmato gli italiani e la dedica della sua medaglia d'oro ai terremotati dell'Emilia ha commosso tutti».
L’organizzazione dell’evento è affidata al Comune di Pontremoli ed al Centro Lunigianese di Studi Giuridici, con la collaborazione di «Lions Clubs International Distretto 108 La», «Fidapa Sezione Lunigiana», Pro loco Pontremoli e Protezione civile Pontremoli.
L'obiettivo della «sfida» è quello di raccogliere fondi da destinare a progetti specifici per soggetti che operano nel mondo della disabilità giovanile nel territorio dell’Emilia colpito dal terremoto e nelle zone alluvionate della Lunigiana. In particolare, il ricavato dell’evento benefico sarà devoluto a «La Lucciola - Centro di terapia integrata per l’infanzia» di Stuffione di Modena, all’«Associazione Lunigianese Disabili» di Bagnone Lunigiana, e ad «Amiel, Amici di Elsa onlus» di Aulla. Associazioni il cui impegno quotidiano in favore di iniziative che possano essere utili al mondo della disabilità giovanile è costante ed essenziale per tanti ragazzi e per le loro famiglie. Le loro molteplici attività, oggi più di ieri, dopo le difficoltà del terremoto e dell’alluvione hanno bisogno di vicinanza e sostegno: questa è l’occasione per dimostrarli concretamente. van. but.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande