-4°

Spettacoli

Sakamoto, un film già visto? C'è la data, non la certezza

Sakamoto, un film già visto? C'è la data, non la certezza
0

 Marina Fava

Sembra un film già visto, al quale però manca ancora la colonna sonora. E sì che il personaggio intorno al quale ruota la vicenda è uno che di colonne sonore se ne intende: Ryuichi Sakamoto, il grande compositore giapponese (autore tra l’altro del tema de «L'ultimo imperatore» di Bertolucci) che riesce a coniugare il fascino della musica etnica orientale con le trasgressioni sonore occidentali.
Già lo scorso anno l’artista avrebbe potuto esibirsi a Parma insieme ad Alva Noto, musicista sperimentatore le cui istallazioni video sono presenti nei più importanti musei d’arte contemporanea del mondo. Ma il concerto non si tenne a causa dell’indisponibilità in quel periodo - era il maggio 2011 - di location adeguate ad ospitarlo. 
E ora la storia pare ripetersi: infatti sul concerto del prestigioso duo, annunciato sul sito stesso di Sakamoto con data 25 settembre all’Auditorium Paganini nel corso del nuovo tour italiano, restano  dubbi. In molti scrivono sui social network - dove ha iniziato a diffondersi la notizia - per avere informazioni sulla prevendita, ma in realtà manca ancora l'accordo definitivo per l'utilizzo dello spazio.
 Alessandro Albertini, presidente dell’associazione LiveAlive e promotore della rassegna Sound Canvas (di cui fa parte l’evento), è in attesa di una conferma ufficiale in relazione alla concessione del Paganini. «Abbiamo presentato il programma di concerti già alla fine del 2011 ma sia dall’assessorato di allora (all'epoca il Comune era commissariato, ndr) che da quello attuale non abbiamo avuto risposte. Cerchiamo un dialogo con il Comune e la Fondazione Teatro Regio, che ha la gestione del Paganini e da cui abbiamo avuto a suo tempo un primo assenso per la data del 25 settembre, il che ci ha consentito di opzionare i due artisti», afferma Albertini. Ed è il secondo appello che l’associazione LiveAlive lancia in nome della musica, in particolare di quei generi che si discostano sia dal classico che dal cosiddetto «mainstream».
 «Vorremo unire le forze con il Comune - ripete il promoter, che nei giorni scorsi avrebbe comunque avuto un incontro con l'assessore alla cultura Laura Ferraris - creando spazi che consentano al pubblico di godere di musicisti di fama mondiale nel panorama dell’elettronica sperimentale, che aprirebbero Parma alla contemporaneità, come già accade all’estero accontentando un folto pubblico, soprattutto di giovani».
Già «scottato» per aver dovuto rinunciare alla data di Sakamoto nel 2011, il promoter di LiveAlive conclude: «La prima edizione di Sound Canvas ha comunque già portato in città nomi importanti quali Villalobos, Tim Hecker, Ben Frost, Olafur Arnalds, gli Earth, gli Ulver, lo stesso Alva Noto insieme a Blixa Bargeld, dimostrando, fra l’altro, che il Teatro Regio può ospitare non solo la lirica. Saremmo felici di accogliere un artista come Sakamoto (che al Regio suonò esattamente 10 anni fa, con il quartetto di Jacques Morelenbaum in un omaggio a Jobim, ndr) con la speranza che per la seconda volta nell'arco di un anno Parma non dica di no».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

3commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video