24°

Spettacoli

Il Festival di Salisburgo vince tra star e glamour

Il Festival di Salisburgo vince tra star e glamour
0

Dopo quasi sette settimane, cala il sipario sul Festival di Salisburgo 2012, prima edizione del sovrintendente austriaco Alexander Pereira: per critici, estimatori e addetti ai lavori è tempo di bilanci. Se da una parte il livello di qualità, professionalità, richiamo di pubblico e artisti ha confermato per Salisburgo il primato di Festival numero uno al mondo, dall’altra non tutto quel che ha brillato era oro. 

Nella sarabanda di nomi, star e mondanità andate in scena, l’attenzione alla quantità ha sacrificato a volte la qualità. Più che attorno all’arte il dibattito – obbiettano molti critici – è girato attorno al «who is who», al grande richiamo. Dopo le gestioni di Gerard Mortier, Peter Ruzicka, Juergen Flimm e Markus Hinterhaeuser, bisogna andare molto indietro, a Herbert von Karajan, per ritrovare un Festival così dominato dal denaro e dal glamour. Giunto da Zurigo, dove aveva diretto per anni il teatro dell’opera, Pereira è sbarcato a Salisburgo preceduto dalla fama che è anche divenuta il suo marchio: l’abilità di reperire fondi. Abilità che ha messo subito a frutto anche a Salisburgo, facendosi sensibilmente aumentare (dopo un tenace braccio di ferro) dal Kuratorium, il consiglio di amministrazione, il bilancio del Festival, e aumentando di quasi dieci giorni la durata del Festival. Quest’anno, anzichè le solite cinque settimane il Festival è cominciato prima, il 20 luglio, e finisce dopo (2 settembre). L’apertura è stata anticipata con una “Ouverture spirituelle”, una settimana di musica sacra che ha portato grandi direttori e orchestre, incluso, dopo 10 anni di assenza, Claudio Abbado. 
Tanto sfoggio di nomi, parlar di soldi e guadagni con relative trovate per reperirli (tipo il grande ballo – altra novità di Pereira – che chiuderà il Festival) hanno nociuto invece alla qualità e all’attenzione per la cura della programmazione. Nella sezione opere, a parte un paio di colpi riusciti, Pereira ha volato basso. Quelle che hanno incontrato di più il favore dei critici sono state «Arianna a Nasso» di Strauss, e «I Soldati di Zimmermann». Altro highlight «La Bohème» di Puccini, mai eseguita prima al Festival (direttore Daniele Gatti, regia Damiano Michieletto). Nella sezione concerti, qualche picco altissimo come i concerti di Mariss Jansons e Riccardo Muti con i Wiener Philharmoniker
Il bilancio?  Gioia non solo del botteghino, ma anche dei tanti commercianti, ristoratori e albergatori che vivono all’ombra della rassegna. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Bimbi

virale

Il padre che veste quattro baby in un sol colpo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi" 

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato nel suo studio

3commenti

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

Sgominata una cellula di jihadisti in centro a Venezia

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon