18°

32°

Spettacoli

Il Festival di Salisburgo vince tra star e glamour

Il Festival di Salisburgo vince tra star e glamour
Ricevi gratis le news
0

Dopo quasi sette settimane, cala il sipario sul Festival di Salisburgo 2012, prima edizione del sovrintendente austriaco Alexander Pereira: per critici, estimatori e addetti ai lavori è tempo di bilanci. Se da una parte il livello di qualità, professionalità, richiamo di pubblico e artisti ha confermato per Salisburgo il primato di Festival numero uno al mondo, dall’altra non tutto quel che ha brillato era oro. 

Nella sarabanda di nomi, star e mondanità andate in scena, l’attenzione alla quantità ha sacrificato a volte la qualità. Più che attorno all’arte il dibattito – obbiettano molti critici – è girato attorno al «who is who», al grande richiamo. Dopo le gestioni di Gerard Mortier, Peter Ruzicka, Juergen Flimm e Markus Hinterhaeuser, bisogna andare molto indietro, a Herbert von Karajan, per ritrovare un Festival così dominato dal denaro e dal glamour. Giunto da Zurigo, dove aveva diretto per anni il teatro dell’opera, Pereira è sbarcato a Salisburgo preceduto dalla fama che è anche divenuta il suo marchio: l’abilità di reperire fondi. Abilità che ha messo subito a frutto anche a Salisburgo, facendosi sensibilmente aumentare (dopo un tenace braccio di ferro) dal Kuratorium, il consiglio di amministrazione, il bilancio del Festival, e aumentando di quasi dieci giorni la durata del Festival. Quest’anno, anzichè le solite cinque settimane il Festival è cominciato prima, il 20 luglio, e finisce dopo (2 settembre). L’apertura è stata anticipata con una “Ouverture spirituelle”, una settimana di musica sacra che ha portato grandi direttori e orchestre, incluso, dopo 10 anni di assenza, Claudio Abbado. 
Tanto sfoggio di nomi, parlar di soldi e guadagni con relative trovate per reperirli (tipo il grande ballo – altra novità di Pereira – che chiuderà il Festival) hanno nociuto invece alla qualità e all’attenzione per la cura della programmazione. Nella sezione opere, a parte un paio di colpi riusciti, Pereira ha volato basso. Quelle che hanno incontrato di più il favore dei critici sono state «Arianna a Nasso» di Strauss, e «I Soldati di Zimmermann». Altro highlight «La Bohème» di Puccini, mai eseguita prima al Festival (direttore Daniele Gatti, regia Damiano Michieletto). Nella sezione concerti, qualche picco altissimo come i concerti di Mariss Jansons e Riccardo Muti con i Wiener Philharmoniker
Il bilancio?  Gioia non solo del botteghino, ma anche dei tanti commercianti, ristoratori e albergatori che vivono all’ombra della rassegna. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, untutti i dati del 2016

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

delitto s.prospero

Omicidio all' "Angelica club": Samuele Turco suicida in carcere Video

1commento

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

operazione

Milano, stazione Centrale invasa dai migranti: nuovo blitz della polizia

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita