10°

22°

Spettacoli

Carletti: "Il segreto dei Nomadi? La coerenza. E ci mettiamo il cuore"

Carletti: "Il segreto dei Nomadi? La coerenza. E ci mettiamo il cuore"
Ricevi gratis le news
0

Pierangelo Pettenati

Sabato 8 settembre i Nomadi saliranno sul palco di piazzale Celso Melli a Langhirano in occasione della 15ª edizione del Festival del Prosciutto di Parma. Per lo storico gruppo emiliano, questo 2012 è stato un anno ricco di eventi che anticipano l’eccezionale ricorrenza dell’anno prossimo. Ne abbiamo parlato con il fondatore, Beppe Carletti.

Nel 2013 festeggerete 50 anni di carriera, come i Rolling Stones; di loro si dice che abbiano venduto l’anima al diavolo, il vostro segreto invece qual è?
«Noi non ne abbiamo, il nostro segreto è la coerenza, che comprende cantare un certo tipo di canzoni e affrontare un certo tipo di discorso. Essere coerenti, semplici e umili penso sia la cosa più bella».

Guardando sempre al futuro, ma più vicino a noi, il 18 settembre esce il vostro nuovo disco, che tra ufficiali, live e raccolte è il numero 71...
«Tra una cosa è l’altra sì, sono 71. Il 14 faremo una conferenza stampa nella quale lo racconteremo, ma per adesso la cosa più importante da dire è che esce un disco nuovo con una voce nuova».

Dopo 50 anni, ancora una novità...
«Ci vuole sempre qualcosa di nuovo. E’ uno stimolo. Non sono mai cose cercate ma conseguenze della vita. 50 anni sono tanti e ci sono persone che dopo un po' non ce la fanno più, anche fisicamente. Non c'è niente di male. Non abbiamo mai mandato via nessuno e abbiamo sempre cercato di rimanere come siamo, però capita che qualcuno si metta da parte. Danilo Sacco, ad esempio, ha deciso di intraprendere una sua strada iniziando una carriera da solista».

Come avete deciso che Cristiano Turato sarebbe stata la nuova voce dei Nomadi?
«Ne abbiamo ascoltati tanti e la scelta è caduta su di lui perché l’abbiamo ritenuto giusto e non uguale a chi l’ha preceduto. Questo era importante per evitare paragoni; può piacere o non piacere, però diventa impossibile fare un confronto perché sono totalmente diversi».

Quanto ha cambiato il vostro modo di suonare?
«Ora ci esprimiamo in un modo diverso, abbiamo un po' più grinta e un po' più rock . Lui canta in maniera più rock, il che spinge ad essere più rock anche noi».

Nel 2012 sono anche vent'anni dalla scomparsa di Augusto Daolio...
«E' una ricorrenza triste, perché ricordi una persona che non c'è più. Però siamo ancora qua e andiamo avanti, il che significa anche portare avanti il nome di Augusto e portarlo nel cuore delle persone».

In questo 2012 ha anche organizzato il grande concerto di solidarietà al Dall’Ara di Bologna a favore dei terremotati emiliani; un impegno che dimostra la vostra sensibilità. Qual è stato il significato di quest’evento?
«E' stata una bellissima cosa e un segnale importante, tant'è che replichiamo il 22 settembre a Reggio Emilia. Abbiamo già consegnato il ricavato e sono già iniziati i lavori in un’ala dell’ospedale di Carpi e in una dell’ospedale di Mirandola».

Questi sono i risultati che si ottengono quando le cose vengono fatte col cuore.
«Sì, tutte le cose devono essere fatte col cuore. Ritornando al segreto, farle col cuore è uno di questi perché la gente lo recepisce».

Per informazioni: Arci Parma – Caos Organizzazione Spettacoli, tel. 0521/706214 (dalle 17 alle 19).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

3commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel