-4°

Spettacoli

Carletti: "Il segreto dei Nomadi? La coerenza. E ci mettiamo il cuore"

Carletti: "Il segreto dei Nomadi? La coerenza. E ci mettiamo il cuore"
0

Pierangelo Pettenati

Sabato 8 settembre i Nomadi saliranno sul palco di piazzale Celso Melli a Langhirano in occasione della 15ª edizione del Festival del Prosciutto di Parma. Per lo storico gruppo emiliano, questo 2012 è stato un anno ricco di eventi che anticipano l’eccezionale ricorrenza dell’anno prossimo. Ne abbiamo parlato con il fondatore, Beppe Carletti.

Nel 2013 festeggerete 50 anni di carriera, come i Rolling Stones; di loro si dice che abbiano venduto l’anima al diavolo, il vostro segreto invece qual è?
«Noi non ne abbiamo, il nostro segreto è la coerenza, che comprende cantare un certo tipo di canzoni e affrontare un certo tipo di discorso. Essere coerenti, semplici e umili penso sia la cosa più bella».

Guardando sempre al futuro, ma più vicino a noi, il 18 settembre esce il vostro nuovo disco, che tra ufficiali, live e raccolte è il numero 71...
«Tra una cosa è l’altra sì, sono 71. Il 14 faremo una conferenza stampa nella quale lo racconteremo, ma per adesso la cosa più importante da dire è che esce un disco nuovo con una voce nuova».

Dopo 50 anni, ancora una novità...
«Ci vuole sempre qualcosa di nuovo. E’ uno stimolo. Non sono mai cose cercate ma conseguenze della vita. 50 anni sono tanti e ci sono persone che dopo un po' non ce la fanno più, anche fisicamente. Non c'è niente di male. Non abbiamo mai mandato via nessuno e abbiamo sempre cercato di rimanere come siamo, però capita che qualcuno si metta da parte. Danilo Sacco, ad esempio, ha deciso di intraprendere una sua strada iniziando una carriera da solista».

Come avete deciso che Cristiano Turato sarebbe stata la nuova voce dei Nomadi?
«Ne abbiamo ascoltati tanti e la scelta è caduta su di lui perché l’abbiamo ritenuto giusto e non uguale a chi l’ha preceduto. Questo era importante per evitare paragoni; può piacere o non piacere, però diventa impossibile fare un confronto perché sono totalmente diversi».

Quanto ha cambiato il vostro modo di suonare?
«Ora ci esprimiamo in un modo diverso, abbiamo un po' più grinta e un po' più rock . Lui canta in maniera più rock, il che spinge ad essere più rock anche noi».

Nel 2012 sono anche vent'anni dalla scomparsa di Augusto Daolio...
«E' una ricorrenza triste, perché ricordi una persona che non c'è più. Però siamo ancora qua e andiamo avanti, il che significa anche portare avanti il nome di Augusto e portarlo nel cuore delle persone».

In questo 2012 ha anche organizzato il grande concerto di solidarietà al Dall’Ara di Bologna a favore dei terremotati emiliani; un impegno che dimostra la vostra sensibilità. Qual è stato il significato di quest’evento?
«E' stata una bellissima cosa e un segnale importante, tant'è che replichiamo il 22 settembre a Reggio Emilia. Abbiamo già consegnato il ricavato e sono già iniziati i lavori in un’ala dell’ospedale di Carpi e in una dell’ospedale di Mirandola».

Questi sono i risultati che si ottengono quando le cose vengono fatte col cuore.
«Sì, tutte le cose devono essere fatte col cuore. Ritornando al segreto, farle col cuore è uno di questi perché la gente lo recepisce».

Per informazioni: Arci Parma – Caos Organizzazione Spettacoli, tel. 0521/706214 (dalle 17 alle 19).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano: il sindaco di Langhirano: "chieste le strisce pedonali"

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

5commenti

Calciomercato

Matteo Guazzo-Modena: salta tutto

Niente intesa sull'ingaggio, tegola per il mercato del Parma che ora ha un over di troppo.

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta