21°

Spettacoli

Un genio in "Sedia elettrica"

Un genio in "Sedia elettrica"
0

 Lara Ampollini

 
La chiama ironicamente «sedia elettrica», ma gli ha ridato la vita, almeno come regista. 
E «Sedia elettrica» è anche il titolo del making-of del film «Io e te», girato sulla sedia a rotelle a batterie, da Bernardo Bertolucci, a otto anni di distanza da «The dreamers». Il documentario, di Monica Stambrini, è stato presentato ieri nella sezione «Venezia Classici» e si potrà vedere negli extra del Dvd del film che invece, dopo l’applaudito passaggio a Cannes, uscirà nelle sale il 25 ottobre. Non credeva più di poter girare, Bertolucci, dopo una lunga fase di malattia. Poi il romanzo breve di Ammaniti da cui ha tratto il film gli ha fatto balenare di nuovo la voglia di cinema, uscire una imprevista energia. Nel documentario lo racconta a Richard Gere, uno dei tanti amici famosi (come anche Debra Winger) che hanno visitato il set.
 
Ed è forse l’emozione di Bertolucci l’elemento che più colpisce, un’emozione commovente che si confonde con quella della ‘prima volta’ sul set dei giovani protagonisti, Jacopo Olmo Antinori e Tea Falco, accompagnati con tenerezza verso i loro personaggi (il ragazzino che si finge in settimana bianca e invece si nasconde in cantina, la sua sorellastra tossica che gli sconvolge la vita), covati con lo sguardo dal regista, grato di quella grazia miracolosa e a lungo negata che si rinnova a ogni ciak. I due ragazzi, straordinari nella loro istintività e freschezza, riempiono lo schermo e il film, tutto girato nell’angusto spazio di una cantina che poi non è altro che lo studio romano dell’artista Sandro Chia, distante appena 50 metri dall’abitazione del regista. Un set labirintico, oscuro, ingombro di oggetti attraverso il quale Bertolucci si muove con la sua sedia elettrica, penetrando la materia della storia e nutrendosene come un bruco di una mela. L’ansia iniziale lascia spazio alla soddisfazione, al riconoscimento di un ambiente che è il suo, all’abbraccio della troupe, necessariamente avviluppata al suo ‘comandante’. Lui, si vede, è avido di quella verità emozionale che sprigiona dai ragazzi e da se stesso. Impaziente, vorrebbe girare tutto senza prove, per catturarla subito. E alla fine, dopo le riprese, lo prende già la nostalgia. La sedia elettrica, coi fanalini accesi, rientra di sera nel cancello di casa. L’emozione si è spenta, riversata e sigillata per sempre nel film. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara