20°

36°

Spettacoli

Un genio in "Sedia elettrica"

Un genio in "Sedia elettrica"
Ricevi gratis le news
0

 Lara Ampollini

 
La chiama ironicamente «sedia elettrica», ma gli ha ridato la vita, almeno come regista. 
E «Sedia elettrica» è anche il titolo del making-of del film «Io e te», girato sulla sedia a rotelle a batterie, da Bernardo Bertolucci, a otto anni di distanza da «The dreamers». Il documentario, di Monica Stambrini, è stato presentato ieri nella sezione «Venezia Classici» e si potrà vedere negli extra del Dvd del film che invece, dopo l’applaudito passaggio a Cannes, uscirà nelle sale il 25 ottobre. Non credeva più di poter girare, Bertolucci, dopo una lunga fase di malattia. Poi il romanzo breve di Ammaniti da cui ha tratto il film gli ha fatto balenare di nuovo la voglia di cinema, uscire una imprevista energia. Nel documentario lo racconta a Richard Gere, uno dei tanti amici famosi (come anche Debra Winger) che hanno visitato il set.
 
Ed è forse l’emozione di Bertolucci l’elemento che più colpisce, un’emozione commovente che si confonde con quella della ‘prima volta’ sul set dei giovani protagonisti, Jacopo Olmo Antinori e Tea Falco, accompagnati con tenerezza verso i loro personaggi (il ragazzino che si finge in settimana bianca e invece si nasconde in cantina, la sua sorellastra tossica che gli sconvolge la vita), covati con lo sguardo dal regista, grato di quella grazia miracolosa e a lungo negata che si rinnova a ogni ciak. I due ragazzi, straordinari nella loro istintività e freschezza, riempiono lo schermo e il film, tutto girato nell’angusto spazio di una cantina che poi non è altro che lo studio romano dell’artista Sandro Chia, distante appena 50 metri dall’abitazione del regista. Un set labirintico, oscuro, ingombro di oggetti attraverso il quale Bertolucci si muove con la sua sedia elettrica, penetrando la materia della storia e nutrendosene come un bruco di una mela. L’ansia iniziale lascia spazio alla soddisfazione, al riconoscimento di un ambiente che è il suo, all’abbraccio della troupe, necessariamente avviluppata al suo ‘comandante’. Lui, si vede, è avido di quella verità emozionale che sprigiona dai ragazzi e da se stesso. Impaziente, vorrebbe girare tutto senza prove, per catturarla subito. E alla fine, dopo le riprese, lo prende già la nostalgia. La sedia elettrica, coi fanalini accesi, rientra di sera nel cancello di casa. L’emozione si è spenta, riversata e sigillata per sempre nel film. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Furto al Famila

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

politica

"Fare! con Tosi": "Referendum per l’autonomia anche per l'Emilia Romagna"

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti