-2°

Spettacoli

La "Verdi" di Milano suonerà al Regio per il Galà del Festival

La "Verdi" di Milano suonerà al Regio per il Galà del Festival
Ricevi gratis le news
2

 Elena Formica 

Alla Scala è di casa. Domani, ancora una volta, l’Orchestra Sinfonica di Milano «Giuseppe Verdi» suonerà nel tempio dell’opera italiano. Sul podio la cinese Zhang Xian, per il quarto anno consecutivo direttore musicale della Verdi. Si tratta dell’evento speciale che tradizionalmente precede l’apertura della stagione concertistica della Verdi, quest’anno 38 appuntamenti da Bach a Sostakovic, da Beethoven a Vacchi, nello splendido Auditorium di Largo Mahler. 
Novità assoluta, invece, la presenza della Verdi al Teatro Regio di Parma il prossimo 10 ottobre per il 199° compleanno di Verdi. Il complesso milanese accompagnerà Inva Mula, Piero Pretti, Leo Nucci, Michele Pertusi e il Coro del Regio nel concerto in onore del Maestro. 
La Verdi al Festival Verdi: naturale, no? Sì, certo. Se non fosse che, esclusa dal festival l’Orchestra del Regio e riammessa in teatro, dopo anni di assenza, la Fondazione Toscanini con il suo complesso più prestigioso (in cartellone, per Rigoletto e La battaglia di Legnano, figura la Filarmonica Toscanini, non l’Orchestra Regionale dell’Emilia Romagna), la mancanza di un «general manager» e di un direttore artistico al Teatro Regio assottiglia non di poco - a prescindere dalla validità delle scelte fatte - lo spessore progettuale (che fa rima con culturale) di un festival verdiano che, se intende mutare la rotta, deve però avere una guida «tecnico-artistica» che la tracci coerentemente, che ci metta la faccia e la firma. Si attende quindi a breve una nomina. Il bicentenario verdiano 2013 è già qui, adesso. 
«E’ un onore e una gioia essere presenti al Festival Verdi - così ha commentato Luigi Corbani, direttore generale della Verdi - poiché ciò rientra perfettamente nella “mission” di un’istituzione musicale come la nostra che, portando il nome del Maestro e credendo nella cultura come bene e servizio indispensabile per la crescita civile e lo sviluppo sociale, ne dà testimonianza con una fitta attività concertistica a Milano, in Italia e all’estero». «In quest’ottica – ha aggiunto - il rapporto con Parma e il suo territorio è molto importante, come dimostrano anche le relazioni che stiamo intrattenendo fattivamente con il Comune di Busseto in vista del 2013 e oltre, giacché intendiamo dare continuità al nostro progetto di collaborazione». 
Ma torniamo alla Scala. In programma grande musica russa: la Verdi eseguirà l’Ouverture 1812 op. 49 di Cajkovskij e Ivan il terribile op. 116 di Prokof’ev. Per quest’ultimo schierati anche il Coro Sinfonico e il complesso di voci bianche, rispettivamente guidati da Erina Gambarini e Maria Teresa Tramontin. Voce recitante Stefano Annoni; mezzosoprano Natascha Petrinsky; basso Alexei Tanovitzki. La Filarmonica Paganelli 79 di Cinisello Balsamo, direttore  Donatella Azzarelli, sarà inoltre impegnata nell’intervento bandistico previsto all’interno dell’ouverture cajkovskijana. Per informazioni e prenotazioni: 02.83389401/2/3, www.laverdi.org. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pietro

    10 Settembre @ 08.45

    Sì, in effetti i nomi che circolano sono sempre quelli. Sarebbe necessario fare audizioni per avere nuove voci o frequentare i concerti anche in piccole realtà per scoprire nuovi talenti. Certo ci vorrebbe una direzione artistica in grado di operare scelte con cognizione di causa. Ma ora il teatro è, di fatto, in mano a nessuno. Chi firma Rigoletto e Battaglia di Legnano? E' un po' stucchevole che ogni decisione venga effettuata dalla Viani, che non è certo una musicista e, dal canto suo, possiede solo l'esperienza di una diligente impiegata.

    Rispondi

  • patrizia

    09 Settembre @ 20.28

    Questa è una bella notizia!! Ma basta Nucci, è ormai come il prezzemolo!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Oggi speciale su cani, gatti & Co. con la Gazzetta di Parma

Lealtrenotizie

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

BORGOTARO

Addio ad Arnaldo Acquistapace

Lutto

Addio a padre Simoncini, ultimo gesuita di Parma

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

BEDONIA

Furto all'agriturismo La Tempestosa

Viabilità

Colorno, verifiche ai ponti dopo la piena

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

2commenti

PARMA

Renzi: "Da noi proposte concrete, dagli altri invenzioni"

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: da oggi saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

gazzareporter

I cinghiali attraversano la strada a Tabiano Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto