21°

28°

Spettacoli

Film recensioni - Bella addormentata

Film recensioni - Bella addormentata
1

Filiberto Molossi

La vita al tempo di Eluana: il caso Englaro? Ora per tutti è diventato il caso Bellocchio: e il dibattito che infiammò un intero Paese - ipnotizzato dal sorriso di una ragazza che non sorrideva più da 17 anni - si è trasferito al cinema. Dove la verità chiede spazio, ma di certo non fa meno male.
E' un film sulla libertà (e sul libero arbitrio), sulla crisi di coscienza e sul declino morale (individuale e collettivo), sul senso stesso dell'etica, quello che il regista de «I pugni in tasca» ha girato con passione non riconciliata: ed è, soprattutto, un film - critico, sofferto e disilluso -, su un'Italia bella addormentata, sul nostro presente confuso e maldestro, su un'epoca senza lampi dominata dalla violenza anti illuminista di imporre agli altri il proprio pensiero, la propria idea, le proprie ragioni. 
Un fermo immagine impietoso (eppure non privo, paradossalmente, di pietas) scandito come una litania dal respiro artificiale di un'intera nazione: una pellicola pubblica e insieme privata, non priva di speranza, in cui il reale entra prepotentemente nella fiction e la morte di Eluana diventa il mezzo e la scossa per pretendere - tra l'ipocrisia della religione, il culto dell'immagine e lo smarrimento della politica («i parlamentari sono degli infelici e dei disperati: la tv li fa sentire importanti anche se non contano un cazzo») - la riscoperta di una seppure faticosa umanità.  
Importante, forte, sentito, anche se a volte l'eccessiva teatralità disturba e alcuni personaggi si rivelano sopra le righe, «Bella addormentata» - storia corale di alcuni uomini e donne di varie età che, in un modo o nell'altro, sono coinvolti in prima persona da ciò che sta accadendo a Eluana - fotografa la lacerante eutanasia di un Paese in coma da anni, con scarse possibilità di risvegliarsi: apparentemente incapace di salvare se stesso, di scuotersi dal suo torpore, dal suo stato vegetativo, là dove «la sofferenza non nobilita l'uomo, ma lo umilia» e il fanatismo, di ogni segno e credo, agita i dogmi furiosi di chi crede  di avere il monopolio del dolore.
Interpretato da una lunga lista di volti noti (tra cui Toni Servillo, Maya Sansa e uno splendido Roberto Herlitzka), il film è l'emblema di un cinema del dubbio che tiene conto di tutte le parti in causa, interrogando non solo la morale cattolica ma quella di ognuno: affidato al personaggio del parlamentare uno splendido monologo condannato al silenzio, Bellocchio racconta la crudele assurdità di una vita ad ogni costo: tra il lungo addio di chi è già morto e l'inatteso di risveglio di chi invece può ancora decidere di vivere.
Giudizio: 3/5
 
SCHEDA
REGIA:  MARCO BELLOCCHIO
SCENEGGIATURA:  MARCO BELLOCCHIO, VERONICA RAIMO, STEFANO RULLI
FOTOGRAFIA: DANIELE CIPRÌ 
INTERPRETI:   TONI SERVILLO, ISABELLE HUPPERT, ALBA ROHRWACHER, MICHELE RIONDINO, MAYA SANSA, ROBERTO HERLITZKA, PIERGIORGIO BELLOCCHIO, GIANMARCO TOGNAZZI.
GENERE:  DRAMMATICO
Italia/Francia 2012, colore, 1 h e 55’
DOVE: ASTRA, THE SPACE CINECITY
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sara

    10 Settembre @ 11.13

    Complimenti a Filiberto Molossi per l'esaustiva, competente e dettagliata recensione di questo film!!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat