11°

26°

Spettacoli

I "nuovi" Nomadi riuniscono ancora tre generazioni

I "nuovi" Nomadi riuniscono ancora tre generazioni
0

Silvio Tiseno

Sono almeno tre le generazioni che sabato sera si sono incontrate in piazzale Melli, a Langhirano, nell'ambito del Festival del Prosciutto, per accogliere i Nomadi, band che in quasi 50 anni di carriera (li festeggerà nel 2013)  ha cambiato diversi elementi ma non ha certo perso il fascino. Sul palco c'erano Cico Falzone, Beppe Carletti, Massimo Vecchi, Sergio Reggioli, Daniele Campani e al posto di Danilo Sacco, che ha lasciato la formazione dopo 19 anni per dedicarsi alla carriera solista, c'era la new entry Cristiano Turato, nuova voce della band.  Un concerto simile ad una grande jam session, durata oltre due ore, dove Falzone e Vecchi, oltre a far cantare le corde di chitarra e basso, hanno mostrato di avere eccelse doti canore. Successi di ieri e di oggi hanno infiammato l’arena langhiranese gremita di pubblico. «Ricordarti nella nebbia, sei un faro ormai lontano troppo tenue per un mondo fatto solo di rumori», così è iniziato il concerto, con il brano «Ricordarti» dedicato al grande Augusto Daolio, vera anima dei Nomadi di cui quest'anno ricorre il ventennale della scomparsa. Dopo essere stato presentato al pubblico, Cristiano Turato ha voluto ricordare i terremotati dell’Emilia, poi uno straordinario Sergio Reggioli, con il suo violino, ha intonato «Lo specchio ti riflette». Mentre per «Trovare Dio» Cico Falzone ha usato una double neck, regalando altra poesia ad un brano semplicemente fantastico. Successivamente Sergio Reggioli ha letteralmente stregato le migliaia di persone presenti con un assolo di violino, accompagnato dalle tastiere di Carletti, intenso e potente. La parte calda della serata è arrivata quando Cico Falzone ha esposto la bandiera del Tibet, simbolo di libertà, ed è stata intonata «Auschwitz». L’intera durata del brano è stata accompagnata da un grande coro fatto dalle voci di ragazzi, genitori e nonni, tutti insieme a cantare quel desiderio di pace tanto sognato da Augusto. E dopo «Ofelia» e «La collina», dove Turato ha provato ad essere la forza trainante del palcoscenico, una sfilata di grandi successi: «Gli aironi neri» e «La storia», cantate da un eccezionale Massimo Vecchi, poi «L'uomo di Monaco», «Ti lascio una parola», «Vent'anni», «Ma che film la vita» e «Dio è morto». Brani senza tempo, ancora in grado di accendere gli animi e scaldare i cuori. E  Turato, nuovo «nomade», ha rischiato quasi di passare in secondo piano: probabilmente gli servirà ancora un po' di tempo per diventare protagonista del palcoscenico proprio come lo sono stati i suoi predecessori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

3commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

3commenti

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium