Spettacoli

I "nuovi" Nomadi riuniscono ancora tre generazioni

I "nuovi" Nomadi riuniscono ancora tre generazioni
Ricevi gratis le news
0

Silvio Tiseno

Sono almeno tre le generazioni che sabato sera si sono incontrate in piazzale Melli, a Langhirano, nell'ambito del Festival del Prosciutto, per accogliere i Nomadi, band che in quasi 50 anni di carriera (li festeggerà nel 2013)  ha cambiato diversi elementi ma non ha certo perso il fascino. Sul palco c'erano Cico Falzone, Beppe Carletti, Massimo Vecchi, Sergio Reggioli, Daniele Campani e al posto di Danilo Sacco, che ha lasciato la formazione dopo 19 anni per dedicarsi alla carriera solista, c'era la new entry Cristiano Turato, nuova voce della band.  Un concerto simile ad una grande jam session, durata oltre due ore, dove Falzone e Vecchi, oltre a far cantare le corde di chitarra e basso, hanno mostrato di avere eccelse doti canore. Successi di ieri e di oggi hanno infiammato l’arena langhiranese gremita di pubblico. «Ricordarti nella nebbia, sei un faro ormai lontano troppo tenue per un mondo fatto solo di rumori», così è iniziato il concerto, con il brano «Ricordarti» dedicato al grande Augusto Daolio, vera anima dei Nomadi di cui quest'anno ricorre il ventennale della scomparsa. Dopo essere stato presentato al pubblico, Cristiano Turato ha voluto ricordare i terremotati dell’Emilia, poi uno straordinario Sergio Reggioli, con il suo violino, ha intonato «Lo specchio ti riflette». Mentre per «Trovare Dio» Cico Falzone ha usato una double neck, regalando altra poesia ad un brano semplicemente fantastico. Successivamente Sergio Reggioli ha letteralmente stregato le migliaia di persone presenti con un assolo di violino, accompagnato dalle tastiere di Carletti, intenso e potente. La parte calda della serata è arrivata quando Cico Falzone ha esposto la bandiera del Tibet, simbolo di libertà, ed è stata intonata «Auschwitz». L’intera durata del brano è stata accompagnata da un grande coro fatto dalle voci di ragazzi, genitori e nonni, tutti insieme a cantare quel desiderio di pace tanto sognato da Augusto. E dopo «Ofelia» e «La collina», dove Turato ha provato ad essere la forza trainante del palcoscenico, una sfilata di grandi successi: «Gli aironi neri» e «La storia», cantate da un eccezionale Massimo Vecchi, poi «L'uomo di Monaco», «Ti lascio una parola», «Vent'anni», «Ma che film la vita» e «Dio è morto». Brani senza tempo, ancora in grado di accendere gli animi e scaldare i cuori. E  Turato, nuovo «nomade», ha rischiato quasi di passare in secondo piano: probabilmente gli servirà ancora un po' di tempo per diventare protagonista del palcoscenico proprio come lo sono stati i suoi predecessori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat