19°

29°

Spettacoli

Al via "Traiettorie". Con Mahler

Al via "Traiettorie". Con Mahler
Ricevi gratis le news
2

L'Ensemble da camera dell'Accademia Teatro alla Scala diretto da Marco Angius con il soprano Susanne Braunsteffer inaugurerà domani la 22esima edizione di «Traiettorie» (Auditorium Paganini, ore 20.30).
Per molti la «Quarta sinfonia» di Mahler è un momento di classicheggiante trasparenza che l’ha resa una delle più popolari del repertorio mahleriano, e proprio per questo invita a una lettura intima come quella che per questa serata inaugurale di «Traiettorie 2012» viene proposta dall’Ensemble da camera dell’Accademia Teatro alla Scala. La «Quarta» è invece una sinfonia complessa e dominata dall’ossessione, tuttavia declinata entro schemi melodici e un’apparente affabilità, oltre a un terzo movimento giustamente annoverato fra le cose più alte di Mahler, che nascondono con destrezza quelle inquietudini di fondo che trovavano una radice nel momento biografico del musicista. Nominato da tre anni direttore dell’Opera di Corte, Mahler era infatti, all’alba del Novecento, stretto fra il bisogno di tranquillità e il sentore della decadenza (anche se non era ancora quarantenne), a cui si aggiungevano gli attacchi degli antisemiti che non gradivano la sua presenza a capo dell’orchestra di corte. La «Quarta sinfonia» – che debuttò nel 1901 a Monaco di Baviera con esiti contrastati – nasceva in questo clima, e presenta quindi tutte le contraddizioni di idillio e affanno di un animo inquieto. È perciò anche una sinfonia dai timbri trasparenti e dalla polifonia accurata, che risultano ancora più evidenti nella trascrizione per piccola orchestra di Klaus Simon, assai rispettosa di tutte le sezioni strumentali e dei colori originarii, scelta in questa occasione dall’Ensemble cameristico dell’Accademia scaligera.
Celeberrimo l’inizio, con i campanelli e i flauti che sembrano annunciare una danza di paese, subito contraddetta dall’intromissione soffice dei violini. Da questo momento in poi però tutto il resto è un edificio sinfonico che, pur costruito su sapienti strutture, all’ascoltatore non appare reggersi su un consequenziale discorso dialettico, bensì su un dilatatissimo rapporto di percezioni temporali. Sta qui forse la grandezza anticipatrice di questa sinfonia che si conclude con un Lied tratto dalla raccolta «Des Knaben Wunderhorn», un Lied in cui i bambini cantano le gioie della «Vita celeste»: ma il Paradiso nasconde il suo rovescio, già prefigurato dal sinistro ruolo del violino nel secondo movimento, e il senso della sinfonia va cercato piuttosto nella malinconia del passato, nel raggelamento delle speranze, nella minacciosa apparenza di quella vita celestiale.

Il programma
Sinfonia n. 4 in sol maggiore
In programma di Gustav Mahler (1860-1911) la Sinfonia n. 4 in sol maggiore (1901)
Versione per soprano e orchestra da camera
di Klaus Simon (2007), 54'
● Bedächtig. Nicht eilen
● In gemächlicher Bewegung. Ohne Hast
● Ruhevoll. (Poco adagio)
● Sehr behaglich (Das himmlische Leben)


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    13 Settembre @ 13.01

    Perchè si tratta di un comunicato stampa

    Rispondi

  • patrizia

    13 Settembre @ 12.27

    Perché non è firmato questo pezzo??

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti