-1°

14°

Spettacoli

Jarabe de Palo in concerto a Taneto

Jarabe de Palo in concerto a Taneto
0

 COMUNICATO

Tre sole date nazionali: Roma, Milano e, in mezzo, Taneto. Per il suo nuovo tour in Italia, più che mai selezionato, la grande band spagnola Jarabe de Palo, che da sempre si identifica con il suo cantante, autore e leader Pau Donés, ha dunque scelto il circolo Arci Fuori Orario di Taneto di Gattatico (Reggio Emilia), dove suonerà venerdì 21 settembre 2012, con inizio alle 22.30. Un concerto basato su 15 anni di successi, da «La flaca» (1997) e «Depende» (1999) fino all’ultimo album «¿Y ahora que hacemos?» (2011), tra tante collaborazioni di prestigio, anche in Italia con Jovanotti, i Nomadi, Francesco Renga e, quest’anno, i Modà. L’ingresso è riservato ai soci Arci e i biglietti costano 15 euro, disponibili in prevendita al Fuori Orario, negli abituali punti e su TicketOne; info www.arcifuori.it. 

Il circolo apre alle 20, con aperitivo-buffet fino alle 21.30, gratuito per tutti e accompagnato dal dj set tech-house di Luca Coppola. Sempre alle 20, apertura del punto ristoro (prenotazioni allo 0522-671970 o 346-6053342), che prevede anche un menù spagnolo, novità di questa stagione come il bar spagnolo, il bar irlandese e le tigelle sul treno. Dopo il concerto, dj set nelle tre aree del locale: nell’area spettacoli, «Dirty, rock’n’roll» di Dj Robby & Pipitone; nell’area binari, «Fermentitaliani» di Dj Puccione; nell’area stazione, R&B, house e dance di Dj Davidino. 
La storia degli Jarabe de Palo ruota attorno a Pau Donés, che nasce nel 1966 nella regione spagnola di Aragona e cresce a Barcellona. Inizia a interessarsi molto presto alla musica e matura esperienza con svariate band, ma deve attendere fino ai 30 anni per dedicarsi corpo e anima alla sua vocazione. Il suo gruppo definitivo, Jarabe de Palo, esce con il primo album nel 1996 e il successo giunge a sorpresa già nel 1997 con l’hit «La flaca», che vende milioni di copie in tutto il mondo: la band intraprende un tour mondiale e riceve un ottimo riscontro di pubblico. 
Pau, insieme alla sua chitarra e al suo talento compositivo, concentra gli sforzi per confermare che la sua musica non è solo un fuoco di paglia e ce la fa con album come «Depende» (1999), «De vuelta y vuelta» (2001), «1 m2 (Un metro quadrato)» (2004), «Adelantando» (2007) e il recente «¿Y ahora que hacemos?», che si distingue per 14 canzoni inedite dal sound rockeggiante. Gli Jarabe de Palo collaborano con Ricky Martin, Alanis Morissette e, in Italia, con Jovanotti nel brano «Tiempo», i Nomadi ne «Lo specchio ti riflette», Fabrizio Moro in «Non è una canzone», Niccolò Fabi in «Mi piace come sei» («Me gusta como eres»), Francesco Renga ne «La quiero a morir» e i Modà in «Come un pittore» («Como un pintor») nel 2012. 
Gli Jarabe de Palo vincono premi, riconoscimenti, nomination per Grammy e sposano diverse cause umanitarie. Un esempio? Il concerto Free Tibet organizzato nel 2010 dalla casa del Tibet di Barcellona, la campagna «Pastillas para el dolor ajeno» di Medici Senza Frontiere e i corsi di musica a Bamako (Mali) con l’ong Voces. 
In tutte le serate di venerdì e sabato, il Fuori Orario è collegato a Reggio Emilia e a Parma da specifici autobus notturni, per consentire ai giovani (ma anche ai meno giovani) di divertirsi viaggiando in sicurezza. Il collegamento con Reggio è garantito dalla Provincia attraverso il Discobus, con un biglietto acquistabile a bordo che viene interamente rimborsato dal Fuori Orario all’atto della prima consumazione, mentre per Parma provvede direttamente il Fuori Orario con un bus gratuito. Per i tragitti di andata-ritorno aggiornati e ulteriori informazioni, visitare www.arcifuori.it.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia