13°

29°

Spettacoli

Tornano i Led Zeppelin. Al cinema

Tornano i Led Zeppelin. Al cinema
0

Nostro servizio
Paride Sannelli

Duecentocinquanta milioni di dollari sono la cifra rifiutata dai Led Zeppelin cinque anni fa per tornare alla conquista di stadi e arene. D’altronde il marchio che si portano sulle spalle Robert Plant, Jimmy Page e John Paul Jones è talmente mastodontico da garantire incassi superiori a qualsiasi “remake” degli ultimi anni, dai Police ai Genesis, dai Van Halen agli Eagles. Ecco perché «Celebration Day», il docu-film dell’unico vero show affrontato dalla morte del batterista John “Bonzo” Bonham a oggi, quello del 10 dicembre 2007 in memoria di Ahmet Ertgün fondatore dell’etichetta Atlantic e gran fautore dell’epopea del dirigibile, in arrivi nei cinema  il 17 ottobre (oltre 1500 sale coinvolte, 155 delle quali in Italia dove la pellicola rimarrà un solo giorno) promette sfracelli così come il doppio cd dal vivo e il (singolo/doppio) dvd nei negozi dal 20 novembre. Presentata ieri mattina a Londra, con una proiezione in anteprima all’Odeon di Leicester Square e relativa conferenza stampa in un club vicino Trafalgar Square, la pellicola mostra infatti una band più tonica e in forma di come si mostra oggi agli obiettivi dei fotografi, capace di far digerire a tutti l’amaro in bocca delle discutibili reunion del passato. Quella dell'85 sul palco del Live Aid a Philadelphia con Phil Collins e Tony Thompson dietro ai tamburi, ad esempio. Una prova «veramente atroce», per dirla con le parole di Plant, di cui gli Zeppelin si videro costretti a negare i diritti per evitare di sfigurare rispetto agli altri protagonisti del dvd ricavato da Bob Geldof dall’evento.
Poco meglio nell'88 al Madison Square Garden di New York, quando il trio tornò in scena per festeggiare il quarantennale dell'Atlantic con Plant che dimenticò le parole di “Kashmir” e Page che finì fuori strada  durante l'assolo di “Heartbreaker”. Un disastro. Nonostante la ruggine delle iniziali “Good times bad times”, “Ramble on” e “Black dog”, stavolta il volo dell’areostato più celebrato del rock è molto più volitiva e sicura, con momenti di assoluta eccellenza in passaggi di “For your life”, mai eseguita prima dal vivo, di “Trampled under foot” o della sempiterna “No quarter”. «Cinque anni sono cinque anni, ma per i tempi lunghi di una band come la nostra rappresentano poco più che cinque minuti» scherza John Paul Jones puntando il dito sul tempo intercorso tra lo show e l’uscita del film. «Finito lo show abbiamo festeggiato con un abbraccio, poi ci siamo dileguati disertando i festeggiamenti di rito» spiega Plant ammettendo di aver provato lo show sei settimane «perché le canzoni sono cosa viva e non si può pretendere che chi le esegue abbia oggi lo stesso stato d’animo di trentacinque anni fa».  «Abbiamo cominciato da “Houses of the holy” (poi rimasta fuori dalla setlist della serata - ndr) e siamo andati avanti mettendo assieme un pezzo dopo l’altro» prosegue Page. «Certo, quelli di allora erano altri tempi. Senza pressioni, senza grandi stress e senza plotoni di manager alle nostre dipendenze; avevamo una vita creativa libera e fuori dalla porta non era tutto business. Chi ci somiglia oggi? Forse i Mumford & Sons, che mi piacciono molto». A sentir loro la scelta di Jason, classe ’66, figlio di “Bonzo” è stata la più naturale. «Ha cominciato a suonare la batteria a soli 4 anni ed è praticamente cresciuto con la nostra musica» ammette Plant. «Per tutto questo tempo Jason s’è trovato a fare i conti con il fantasma di suo padre, ma è riuscito a non rimanerne schiacciato. Una delle nostre reunion migliori era avvenuta proprio al suo matrimonio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

A Cannes un trionfo italiano: la Trinca miglior attrice

cinema

A Cannes un trionfo italiano: la Trinca miglior attrice

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

E' morta l'anziana investita in via Pellico

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

Intervista

Bob Sinclar: «Grazie Parma»

COLLECCHIO

Auto danneggiate e un computer rubato nel parcheggio dell'EgoVillage

PILOTTA

Chiude l'anno luigino: la memoria in tre libri

salso

Terme, via libera alla liquidazione

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

2commenti

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video - Foto

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

aziende

Casappa, grande festa per i 65 anni: da Lemignano leader nel mondo Gallery

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

3commenti

VARESE

Soffoca la moglie e si getta dalla finestra

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

Meteo

Weekend con il sole: è in arrivo il gran caldo Video

1commento

SPORT

Inghilterra

All'Arsenal l'FA Cup. Conte, sfuma la doppietta

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover