17°

32°

Spettacoli

Film recensioni - Il rosso e il blu

Film recensioni - Il rosso e il blu
Ricevi gratis le news
0

Filiberto Molossi

Per chi suona la campanella? Là dove fare quello che si può è già qualcosa ma non è mai abbastanza e l’eterno mistero del funzionamento del mondo è destinato fatalmente a restare tale, la battaglia (persa?) dell’istruzione come metafora di un Paese rassegnato, che sa che tanto «non cambia niente». Ma che smarrito nella noia di una «ricreazione» infinita, d’altra parte si aggrappa (o almeno ci prova) alla provocazione del sentimento e della poesia, estrema speranza di rimandare la resa prima che il cancelletto che pulisce la lavagna passi sopra anche al nostro nome. Lo ha girato un regista che non sale mai in cattedra, garbato narratore dei solchi dell’anima e delle sorprese, spesso piccole, del quotidiano, l’ultimo film sulla scuola, tra apatia e casini, indifferenza e fughe tattiche davanti alla realtà (e alla vita), sigarette fumate in classe (dai prof), telefonini che squillano (degli alunni) e un senso di inutilità opprimente (di entrambi): un universo a parte che è parte di universo a cui non vorrebbe appartenere né somigliare, caotico e sgarrupato mondo abbandonato a se stesso costretto a inciampare, una volta di più, nell’ora buca dei propri sogni. E’ una commedia agrodolce e partecipata, che insegue timidamente lo stupore di una «prima volta», «Il rosso e il blu», la pellicola con cui Giuseppe Piccioni (rileggendo il romanzo di Lodoli) affronta con empatica leggerezza e una cifra malinconica e (per lo più) autentica il compito in classe di un presente complicato. Quello dove si muovono i tre protagonisti del film: la preside indaffarata di una scuola superiore di periferia, un vecchio e cinico professore di storia dell’arte che ha speso da tempo le sue ultime illusioni e un giovane supplente (sin troppo) idealista. Ognuno, a suo modo, sorpreso dalla trappola del destino, da una variabile impazzita che bussa, inattesa, alla porta. E a tutti dà lezioni di vita. Interpretato da alcuni dei migliori e più riconoscibili volti del cinema italiano - Margherita Buy, che stasera sarà all’Astra per incontrare il pubblico prima del film, Roberto Herlitzka e Riccardo Scamarcio (ma in un piccolo ruolo c'è anche un bravo e misurato Gene Gnocchi) - «Il rosso e il blu» allunga, tra una risata e una riflessione, una carezza a una generazione «spersa» - quella degli adolescenti - senza padri né eroi (e libri da leggere), guardando però soprattutto alle debolezze di adulti che non hanno ancora (anche se non lo sanno) smesso di crescere. Se lo schema narrativo è piuttosto semplice e il ritmo a tratti non è sostenutissimo, il regista di «Fuori dal mondo», che guarda più al Luchetti de «La scuola» che non al recente «Scialla», ha però il talento dell’alunno che se la cava ad ogni interrogazione e la stessa voglia sua di uscire dal gregge o da un coro stonato. 
Giudizio 3/5
 
SCHEDA
REGIA:  GIUSEPPE PICCIONI
SCENEGGIATURA:  GIUSEPPE PICCIONI 
E FRANCESCA MANIERI DALL'OMONIMO ROMANZO DI MARCO LODOLI
FOTOGRAFIA:  ROBERTO CIMATTI
INTERPRETI:  MARGHERITA BUY, ROBERTO HERLITZKA, RICCARDO SCAMARCIO, MARCO CASAZZA, NINA TORRESI
GENERE:  COMMEDIA
Italia 2012, colore,  1 h e 38'
DOVE: ASTRA, THE SPACE CINECITY
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

cantiere

Al via in agosto la riqualificazione di piazza della Pace

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, tutti i dati del 2016

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

profitti

Samsung, utili record: sorpasso con Apple alle porte

GDF

Corruzione: 5 arresti a Lodi, in manette anche un vigile

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita