-4°

Spettacoli

Battistoni indisposto. Per la "Battaglia di Legnano" arriva Boris Brott

Battistoni indisposto. Per la "Battaglia di Legnano" arriva Boris Brott
0

COMUNICATO

Il Teatro Regio di Parma informa che, a causa di un’improvvisa indisposizione che lo ha costretto a interrompere le prove, il Maestro Andrea Battistoni non potrà dirigere La battaglia di Legnano, in programma al Festival Verdi 2012. Nell’augurare al Maestro Battistoni una prontissima guarigione, il Teatro Regio di Parma ringrazia il Maestro Boris Brott, che ha accettato di sostituirlo già a partire dalle prossime prove in calendario.
 
"Sono profondamente rammaricato che le mie attuali condizioni di salute mi impediscano di partecipare alla produzione de “La battaglia di Legnano” – scrive il Maestro Battistoni – le cui recite sono previste nel prossimo ed imminente Festival Verdi 2012, nella produzione firmata dal grandissimo M° Pier Luigi Pizzi. In questi pochissimi giorni di prove ho potuto apprezzare l’ottima volontà ed organizzazione della struttura del Teatro Regio che, in momenti così complessi, sta trovando nuova linfa vitale grazie al grande lavoro ed alla dedizione del Sindaco Pizzarotti, dell’Assessore Ferraris e di tutti i lavoratori. I loro sforzi per uscire da una situazione di crisi sono tangibili e profusi con amore verso le sorti del Regio e della vita culturale cittadina. E’ quello che ci si augurerebbe di vedere in tante realtà italiane. Altresì mi preme molto salutare con un ringraziamento la splendida Filarmonica Arturo Toscanini, con cui ho avuto un solo incontro ma di cui ho riconosciuto subito le grandissime qualità e le ottime potenzialità. Grazie davvero. Un pensiero anche per il collega M° Boris Brott che affronterà questa produzione prendendone le redini “in corsa”; gli auguro un buon lavoro ed un grande in bocca al lupo. Al pubblico di Parma che ho sempre ritenuto essere formato dai più grandi “amanti” e dai più attenti e scrupolosi “melomani” mi rivolgo con un arrivederci a prestissimo: conto di essere al Teatro Regio per un Concerto speciale con l’Orchestra del Conservatorio di Musica “A. Boito”il 19 Ottobre, in cui eseguiremo brani dalla Trilogia Popolare. Conto altresì di ritornare sul podio del Teatro Regio di Parma già nella prossima stagione. Un caro saluto a tutti i parmigiani che amano la grande musica e un augurio di godere del Festival dedicato al loro “genius loci” che tanto ha dato e continua a donare a questa città.
 
BORIS BROTT
Tra i Direttori d’orchestra canadesi più celebri al mondo, Boris Brott è considerato figura di riferimento nel panorama culturale del suo Paese e degli Stati Uniti. È Direttore Principale delle Orchestre West Symphony, California, McGill Chamber, Montreal e del National Arts Centre of Canada di cui cura e dirige i concerti dedicati ai giovani e alle famiglie, è anche direttore artistico del Brott Music Festival, il principale festival di musica classica in Ontario, che si tiene alla National Academy Orchestra of Canada dal 1988; è Direttore ospite della National Arts Centre Orchestra di Ottawa, dell’Orchestra Sinfonica di Toronto, del Quebec, di Vancouver, di Montreal, di Kitchener-Waterloo, della Chamber Orchestra di Gerusalemme, della Rotterdam Philharmonic Orchestra e della London Symphony Orchestra. Nel febbraio scorso ha diretto La battaglia di Legnano al Teatro Verdi di Trieste, dove ha inaugurato la Stagione Lirica 2012 con Anna Bolena di Gaetano Donizetti. Tra le tappe più significative della sua carriera si possono ricordare quelle di assistente di Leonard Bernstein all’Orchestra Filarmonica di New York, Direttore musicale e d’orchestra del Royal Ballet del Covent Garden di Londra, della Northern Sinfonia e della BBC Welsh Symphony. È stato ospite di importanti orchestre in Messico, Stati Uniti, Sudamerica, America Centrale, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Scandinavia, Giappone, Corea, Israele e Olanda. Tra le sue apparizioni più significative in Italia: la direzione di Mass di Bernstein per Papa Giovanni Paolo II in Vaticano in occasione del Giubileo del 2000, Le Nozze di Figaro per il Teatro dell’Opera di Roma e l’inaugurazione del Festival Mediterraneo nel 2002. È vincitore di numerosi premi e concorsi internazionali fra cui il Premio Panamericano per Direttori d’orchestra in Messico, il Concorso per la Direzione d’orchestra di Liverpool, il Concorso Dimitri Mitropoulos di New York, dove è stato insignito anche della medaglia d’oro, riconoscimento attribuito a direttori del calibro di Seiji Ozawa e Claudio Abbado. Nel 1987 è insignito del titolo di Ufficiale dell’Ordine del Canada, la più alta onorificenza civile attribuita in Canada; nel 1988 riceve la laurea ad honorem in Legge all’Università McMaster e nel 1990 è insignito del titolo di Cavaliere dell’Ordine di Malta. Nel 1992 è nominato “Uomo internazionale dell’anno” dall’International Biographical Centre di Cambridge e nel 1996 diventa membro associato della Royal Society of Arts nel Regno Unito. Nel 2006 è insignito dell’Ordine dell’Ontario, la più alta onorificenza civile concessa nella provincia canadese. Nel 2007 è premiato con il Tourism Hamilton’s Lifetime Achievement Award e riceve il National Child Day Award per la sua intensa attività di avvicinamento dei giovani alla musica classica. È costantemente impegnato in programmi televisivi e radiofonici in America e oltreoceano. Registra per le case discografiche CBC, Septre-Mace, Mercury, Pro-Arte Records e Sony Classical. Svolge un’intensa attività di conferenziere per avvicinare la musica al mondo economico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video