13°

30°

Spettacoli

Battistoni indisposto. Per la "Battaglia di Legnano" arriva Boris Brott

Battistoni indisposto. Per la "Battaglia di Legnano" arriva Boris Brott
0

COMUNICATO

Il Teatro Regio di Parma informa che, a causa di un’improvvisa indisposizione che lo ha costretto a interrompere le prove, il Maestro Andrea Battistoni non potrà dirigere La battaglia di Legnano, in programma al Festival Verdi 2012. Nell’augurare al Maestro Battistoni una prontissima guarigione, il Teatro Regio di Parma ringrazia il Maestro Boris Brott, che ha accettato di sostituirlo già a partire dalle prossime prove in calendario.
 
"Sono profondamente rammaricato che le mie attuali condizioni di salute mi impediscano di partecipare alla produzione de “La battaglia di Legnano” – scrive il Maestro Battistoni – le cui recite sono previste nel prossimo ed imminente Festival Verdi 2012, nella produzione firmata dal grandissimo M° Pier Luigi Pizzi. In questi pochissimi giorni di prove ho potuto apprezzare l’ottima volontà ed organizzazione della struttura del Teatro Regio che, in momenti così complessi, sta trovando nuova linfa vitale grazie al grande lavoro ed alla dedizione del Sindaco Pizzarotti, dell’Assessore Ferraris e di tutti i lavoratori. I loro sforzi per uscire da una situazione di crisi sono tangibili e profusi con amore verso le sorti del Regio e della vita culturale cittadina. E’ quello che ci si augurerebbe di vedere in tante realtà italiane. Altresì mi preme molto salutare con un ringraziamento la splendida Filarmonica Arturo Toscanini, con cui ho avuto un solo incontro ma di cui ho riconosciuto subito le grandissime qualità e le ottime potenzialità. Grazie davvero. Un pensiero anche per il collega M° Boris Brott che affronterà questa produzione prendendone le redini “in corsa”; gli auguro un buon lavoro ed un grande in bocca al lupo. Al pubblico di Parma che ho sempre ritenuto essere formato dai più grandi “amanti” e dai più attenti e scrupolosi “melomani” mi rivolgo con un arrivederci a prestissimo: conto di essere al Teatro Regio per un Concerto speciale con l’Orchestra del Conservatorio di Musica “A. Boito”il 19 Ottobre, in cui eseguiremo brani dalla Trilogia Popolare. Conto altresì di ritornare sul podio del Teatro Regio di Parma già nella prossima stagione. Un caro saluto a tutti i parmigiani che amano la grande musica e un augurio di godere del Festival dedicato al loro “genius loci” che tanto ha dato e continua a donare a questa città.
 
BORIS BROTT
Tra i Direttori d’orchestra canadesi più celebri al mondo, Boris Brott è considerato figura di riferimento nel panorama culturale del suo Paese e degli Stati Uniti. È Direttore Principale delle Orchestre West Symphony, California, McGill Chamber, Montreal e del National Arts Centre of Canada di cui cura e dirige i concerti dedicati ai giovani e alle famiglie, è anche direttore artistico del Brott Music Festival, il principale festival di musica classica in Ontario, che si tiene alla National Academy Orchestra of Canada dal 1988; è Direttore ospite della National Arts Centre Orchestra di Ottawa, dell’Orchestra Sinfonica di Toronto, del Quebec, di Vancouver, di Montreal, di Kitchener-Waterloo, della Chamber Orchestra di Gerusalemme, della Rotterdam Philharmonic Orchestra e della London Symphony Orchestra. Nel febbraio scorso ha diretto La battaglia di Legnano al Teatro Verdi di Trieste, dove ha inaugurato la Stagione Lirica 2012 con Anna Bolena di Gaetano Donizetti. Tra le tappe più significative della sua carriera si possono ricordare quelle di assistente di Leonard Bernstein all’Orchestra Filarmonica di New York, Direttore musicale e d’orchestra del Royal Ballet del Covent Garden di Londra, della Northern Sinfonia e della BBC Welsh Symphony. È stato ospite di importanti orchestre in Messico, Stati Uniti, Sudamerica, America Centrale, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Scandinavia, Giappone, Corea, Israele e Olanda. Tra le sue apparizioni più significative in Italia: la direzione di Mass di Bernstein per Papa Giovanni Paolo II in Vaticano in occasione del Giubileo del 2000, Le Nozze di Figaro per il Teatro dell’Opera di Roma e l’inaugurazione del Festival Mediterraneo nel 2002. È vincitore di numerosi premi e concorsi internazionali fra cui il Premio Panamericano per Direttori d’orchestra in Messico, il Concorso per la Direzione d’orchestra di Liverpool, il Concorso Dimitri Mitropoulos di New York, dove è stato insignito anche della medaglia d’oro, riconoscimento attribuito a direttori del calibro di Seiji Ozawa e Claudio Abbado. Nel 1987 è insignito del titolo di Ufficiale dell’Ordine del Canada, la più alta onorificenza civile attribuita in Canada; nel 1988 riceve la laurea ad honorem in Legge all’Università McMaster e nel 1990 è insignito del titolo di Cavaliere dell’Ordine di Malta. Nel 1992 è nominato “Uomo internazionale dell’anno” dall’International Biographical Centre di Cambridge e nel 1996 diventa membro associato della Royal Society of Arts nel Regno Unito. Nel 2006 è insignito dell’Ordine dell’Ontario, la più alta onorificenza civile concessa nella provincia canadese. Nel 2007 è premiato con il Tourism Hamilton’s Lifetime Achievement Award e riceve il National Child Day Award per la sua intensa attività di avvicinamento dei giovani alla musica classica. È costantemente impegnato in programmi televisivi e radiofonici in America e oltreoceano. Registra per le case discografiche CBC, Septre-Mace, Mercury, Pro-Arte Records e Sony Classical. Svolge un’intensa attività di conferenziere per avvicinare la musica al mondo economico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpe a forma di piccione ... follie giapponesi

pazzo mondo

La signora con le scarpe a forma di piccione: dal Giappone al giro del web video

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

 Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

tv

Amici, vince il ballerino Andreas Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incendio deposito carta supermercato IN'S viale fratti

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

1commento

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

COLLECCHIO

Auto danneggiate e un computer rubato nel parcheggio dell'EgoVillage

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

Intervista

Bob Sinclar: «Grazie Parma»

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere

PILOTTA

Chiude l'anno luigino: la memoria in tre libri

salso

Terme, via libera alla liquidazione

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

iren

Traversetolo, guasto all'acquedotto: possibile mancanza di acqua

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

gran bretagna

Computer in tilt, aerei della British Airways ancora a terra

WEEKEND

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover