22°

34°

Spettacoli

Brusa: "La lezione di Samaritani, capire la potenza della tradizione"

Brusa: "La lezione di Samaritani, capire la potenza della tradizione"
0

A Parma, [...] l’intima connessione con la vitale ispirazione verdiana vieta di considerare la tradizione in termini di perfida routine, al contrario la tradizione è intesa nel senso più nobile di fedeltà allo spirito del compositore, il quale fu sempre e comunque innovatore, portatore di proposte audaci e contestate, come fu quella di imperniare
la vicenda sulla figura del laido, difforme buffone».
Così scriveva Pier Luigi Samaritani nel libretto di Rigoletto, suo allestimento nato nel 1987 che oggi appartiene a quella tradizione di cui egli stesso parlava grazie alle sue scene pittoriche, ai suoi costumi curati
 al dettaglio. Sarà l’attrice e regista Elisabetta Brusa, assistente  di Samaritani quando ormai era malato, a riportare questo storico «Rigoletto» sul palcoscenico del Regio di Parma, opera inaugurale del Festival Verdi (la prima lunedì 1 ottobre, ore 20).  La storia del «Rigoletto» di Samaritani è presto raccontata: nel 1987 l’allestimento nasceva con un secondo atto molto diverso da quello
attuale, che richiedeva un cambio di scena di quaranta minuti, troppo lungo per le esigenze del pubblico.
Fu perciò deciso che, in caso di ripresa, le scene sarebbero state modificate. L’allestimento fu ripreso nel 1994, quando Samaritani era ormai gravemente malato ma, pur ricoverato in clinica, si preoccupò di ridisegnare il secondo atto: «La cosa bellissima è che disegnò un teatro. - dice Elisabetta Brusa -.
È bello pensare che la sua ultima volontà fosse legata al teatro, era come mettere un punto a tutta la sua vita.
Non ci siamo parlati, perché lui non aveva più voce, ma ha passato le consegne a me, scrivendo al Regio di Parma di affidarmi la regia dell’opera». Da allora la regista ha riportato a teatro numerose volte questo Rigoletto, ogni volta scoprendo qualche nuovo risvolto ma sempre con il rispetto assoluto per le volontà di Samaritani: «Mi ha insegnato il tempo infinito dedicato allo studio, il rigore, la cura per dettagli che magari non sono visibili dalla platea (come i bottoni, copiati dai quadri d’epoca) ma che contribuiscono a creare la potenza del messaggio. Niente è per caso, tutto ha senso nell’obiettivo di comunicare la poetica della lirica che non deve essere trasgressiva ma girare attorno al concetto del sublime e del bello. Tornare periodicamente a questo Rigoletto mi permette di capire la potenza della tradizione che è solida, è affettiva, crea un legame con la platea e ci riconnette con i maestri del passato. Spesso la tradizione viene intesa come una cosa vecchia ma è sbagliato: in oriente è considerata sacra». Questo non vieta la ricerca di nuove strade, ma il nuovo va cercato componendo nuove opere liriche e teatrali. Elisabetta Brusa stessa, come insegnante di «Elementi di regia teatrale» all’Università Ca’ Foscari di Venezia, sperimenta con i suoi studenti nuove strade per applicare le moderne tecnologie al teatro. Quanto al «Rigoletto» in scena con Leo Nucci (Rigoletto), Pietro Pretti (Duca), Jessica Pratt (Gilda), Michele Pertusi (Sparafucile), la Brusa rivela di scoprire sempre nuove sfumature: «Lavorando con Jessica Pratt è emersa una Gilda che diventa il contraltare di tutto il mondo nero di Rigoletto: con il suo amore e il suo sacrificio consente la catarsi di Rigoletto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ferrara rovente: temperatura percepita 48 gradi

Non s'attenua l'allerta caldo

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

traffico intenso

Autocisa: dopo una mattinata difficile, coda esaurita

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Ramiseto

Ciclista muore dopo una caduta nel Reggiano

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

FORMULA 1

A Baku la Mercedes torna super. Le Ferrari inseguono

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse