17°

30°

Spettacoli

Pertusi: "Io, Sparafucile dopo 25 anni. Per amore"

Pertusi: "Io, Sparafucile dopo 25 anni. Per amore"
2

 Lucia Brighenti

Con il ruolo di Sparafucile ha fatto il suo debutto in scena al Teatro Regio di Parma, la sua città natale, nel 1987 quando aveva ventidue anni. Oggi, dopo venticinque anni, Michele Pertusi torna a interpretare quel ruolo, che da allora non aveva più cantato: una scelta fatta per «dimostrare la mia vicinanza al Teatro Regio – spiega Pertusi – vista l’emergenza del momento, perché alzare il sipario è di vitale importanza». Parlando di Rigoletto, che apre il Festival Verdi lunedì 1 ottobre (ore 20.00), il noto basso racconta il suo primo incontro con quell’opera: «Ho un ricordo quasi nostalgico di personalità che si incontrano sempre più di rado: in quell’occasione ebbi a che fare con cantanti straordinari come Leo Nucci (che anche in quest’occasione interpreterà il ruolo del titolo, ndr), Luciana Serra e ricordo con particolare malinconia Alfredo Kraus, che non c’è più e per me è un mito assoluto per disciplina, cuore e modo di cantare. Ho un bellissimo ricordo anche di Angelo Campori, che dirigeva splendidamente, e di Samaritani che mi fece lavorare sull’estetica del personaggio e la sua gestualità». Sparafucile, si sa, non è un personaggio molto sviluppato drammaturgicamente: «un sicario che si proclama fedele alla parola data – lo descrive il basso – per poi rimangiarsela subito. Del resto lui stesso lo dice ‘Più ch’altro gli scudi mi preme salvar’». Tuttavia, anche se non permette grandi approfondimenti psicologici, dopo venticinque anni di carriera l’interpretazione di Pertusi non può non cambiare: «Venticinque anni si devono sentire, al di là della voce e del suono: - dice – aver lavorato con grandi maestri da giovane mi ha insegnato che Verdi va affrontato con umiltà, perché non ha bisogno di essere valorizzato. Bisogna solo rendere un servizio alla sua musica». 
Tornando alla sua lettera aperta mandata alla città a inizio settembre, in cui dichiarava «Ho avuto modo di conoscere il progetto del Sindaco Pizzarotti e dell’Assessore Ferraris [...], e posso dire [...] che si tratta di un progetto valido», Pertusi precisa: «Non conosco il programma di Pizzarotti per filo e per segno, né ho visto nulla di scritto, ma in una situazione d’incertezza come quella attuale gli addetti ai lavori si confrontano. Ho parlato con loro, ho capito quali idee hanno e secondo me sono condivisibili. Se Pizzarotti non le ha ancora rese pubbliche è, credo, perché sta aspettando la nomina del nuovo dirigente del Teatro: sarà lui che dovrà illustrarle. Quanto all’Orchestra del Teatro Regio non mi sono espresso perché è una situazione che non conosco: certo quanto è successo mi dispiace e mi auguro che l’Orchestra non chiuda; ma sono scelte artistiche, condivisibili o no, che si sono sempre fatte». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giustino

    29 Settembre @ 09.58

    si mah...........quanto ci costa?

    Rispondi

  • paride

    26 Settembre @ 08.13

    Ci avete rotto con 'sto cuore! Adesso tutti fanno tutto col cuore. De Amicis sta tranquillo!!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Parma-Piacenza 1-0

PLAY-OFF

Parma-Piacenza 1-0, Nocciolini! (La formazione crociata). Traffico in tilt, code in biglietteria (la viabilità)

Il programma dei quarti: tutte giocano alle 20.30. Solo il Pordenone sta ribaltando il risultato

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

1commento

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

SPORT

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

CICLISMO

Giro, tappa a Rolland. Dumoulin sempre in rosa

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare