15°

Spettacoli

Film recensioni - Reality

Film recensioni - Reality
0

Filiberto Molossi

Nell’estrema finzione che siamo, la via crucis di un Paese che ha perso per sempre il senso della realtà. E vive come in un reality, smarrito nel luccicante luna park delle grandi illusioni. Dove le ciglia sono finte e i lustrini veri: e per un sogno balordo, scorciatoia fasulla di un paradiso artificiale, ci si mette pure in coda. 
E’ una favola senza lieto fine, l’amara parabola della nostra sbandata e vuota contemporaneità - che insegue la libertà là dove si è reclusi, scambia la certezza con l’attesa, rinuncia a tutto senza accorgersi di rinunciare a sè - il nuovo, provocatorio, film di Matteo Garrone, che guarda al Visconti di «Bellissima» e al primo Fellini per passare dall’altra parte dello specchio, nell’acquario catodico degli dèi dallo slogan facile, del «mi vedi quindi esisto» di un pagano paese dei balocchi che vive di apparenze, pronto a credere solo alle bugie che si racconta. L'ossessione di uno e la follia di tutti in «Reality», Gran premio della giuria all’ultimo Festival di Cannes: in fuga dal successo di «Gomorra» (da cui ha voluto discostarsi per registro e potenza), Garrone però conferma l’originalità e l’efficacia della sua cifra surreale nel rileggere l’incredibile storia vera di Luciano (il detenuto-attore Aniello Arena, al suo primo film: bravissimo), pescivendolo napoletano che sogna di partecipare al Grande Fratello... Matrimoni trash, robottini da cucina, centri commerciali, muri scrostati, piccole truffe per arrotondare: nella tragicomica fotografia del degrado culturale di un’Italietta senza arte né parte dove tutti pretendono il loro sacrosanto, e inutile, quarto d’ora di celebrità, il pescivendolo di Garrone, maschera del nostro, disfatto, presente, diventa l’unico protagonista del suo personalissimo reality, imprigionato (per sempre?) in quella casa in cui non riesce ad entrare. E’ l'intuizione forte di un film bello e profondo che inizia con una lunga ripresa aerea e poi si muove tra piani sequenza e macchina a mano, sino a sciogliersi in una risata folle e metafisica: per riflettere, nello splendido crescendo finale (quando Luciano si intrufola di nascosto nella casa del Grande Fratello dove nessuno lo nota...), sulla miseria di un’epoca e di una società in vetrina che, per quanti sforzi tu possa fare, «non ti vede», condannandoti all’invisibilità. E’ l'atroce paradosso della commedia umana dove il circo di Garrone (che sceglie molto bene un cast di volti e corpi quasi tutti inediti) pianta le tende: consapevole che lo spettacolo del Paese reale, per quanto squallido, «deve» comunque continuare.    
Giudizio: 4/5
 
SCHEDA
REGIA: MATTEO GARRONE
SCENEGGIATURA: MATTEO GARRONE, MASSIMO GAUDIOSO, UGO CHITI, MAURIZIO BRAUCCI
FOTOGRAFIA: MARCO ONORATO
MONTAGGIO: MARCO SPOLETINI
MUSICA: ALEXANDRE DESPLAT
INTERPRETI: ANIELLO ARENA, NANDO PAONE, LOREDANA SIMIOLI, NELLO IORIO, CLAUDIA GERINI.
GENERE: DRAMMATICO
Italia 2012, colore, 1 h e 55'
DOVE: D’AZEGLIO e THE SPACE BARILLA CENTER 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv