12°

22°

Spettacoli

Reginaldo: "Con Elisabetta ho sbagliato" - La Canalis: "Per lui ho pianto. I neri sono sexy"

Reginaldo: "Con Elisabetta ho sbagliato" - La Canalis: "Per lui ho pianto. I neri sono sexy"
Ricevi gratis le news
13

«È stata Elisabetta a lasciarmi. Non ho alcun problema a dirlo. Io ho sbagliato. Mi prendo le mie responsabilità. E so che non potrò riconquistarla». Per la prima volta il calciatore Reginaldo Ferriera Da Silva parla della fine della sua storia d’amore con Elisabetta   Canalis. Per farlo l'attaccante del Parma ha scelto un’intervista esclusiva al settimanale «Chi».

«Ci siamo conosciuti al compleanno di Bernardo Corradi, a Milano - spiega Reginaldo -. Siamo stati insieme 6 mesi. Per lei avevo anche cambiato casa. Prima vivevo in centro a Parma ma la vita con i fotografi alle calcagna era impossibile. Una volta ci hanno inseguito per 120 chilometri sull'Autosole. Così ho preso una villa in periferia».

«Andava tutto bene - continua il calciatore -. La maggior parte del tempo la trascorrevamo a casa mia. Io ero felice. I tifosi un po' meno. In Italia non ti perdonano di esser fidanzato con un personaggio famoso».

ELISABETTA: "NELLE MIE STORIE FINITE IL TRADIMENTO C'E' SEMPRE". Elisabetta Canalis è al cinema con la commedia di   Massimo Boldi «La fidanzata di papà», in tv con «Artù» al fianco di   Gene Gnocchi e ha da poco compiuto 30 anni. «È ora di fare progetti seri».
La showgirl ne parla a Vanity Fair, che le dedica la copertina. Idealmente sembra rispondere all'intervista dell'ormai ex fidanzato Reginaldo. Elisabetta lo ha mollato ma, dice lei, ci è rimasta male e ha pianto. «Per Reginaldo? Certo - spiega lei nell'intervista -. Dopo sette mesi insieme, come si fa a non versare neanche una lacrima quando la storia finisce? Io, per amore, ho pianto tanto. Ho pianto da sola, in camera, finché la testa mi scoppiava, per uomini che non si degnavano nemmeno di venire a vedere perché mi disperavo. Uomini che mi hanno fatto male. Psicologicamente e fisicamente».
Con Reginaldo sembrava un innamoramento forte. «È un ragazzo dolce, ma   abbiamo obiettivi, interessi e passioni differenti - dice la Canalis -. Nelle storie ci credo sempre. E poi passo per la stronza che all’improvviso sparisce. Ti convinci che una persona sia quella giusta e il risveglio non è piacevole».
Quando parla di "risveglio", intende per caso "tradimento"? «Quello c'è sempre - dice la showgirl -. Sono stata invariabilmente tradita. Poteva trattarsi di una rivale vera o di una escort, ma a posteriori ho sempre   scoperto che il rapporto era troppo affollato». Per questo, spiega lei, alla fine le storie finiscono male. «Ho sempre avuto la possibilità di stare con bravi ragazzi, ma non ci riesco, è più forte di me».

Ora Elisabetta ha in mano il sospirato visto per lavorare negli Stati Uniti. «È da un pezzo che cercavo di averlo. Sono pronta - spiega lei -. Parto per l'America di Obama». Ci credeva in Barack? «Ci speravo. Da sempre sono convinta che gli Stati Uniti siano avanti, queste elezioni lo dimostrano». E del premier Berlusconi, che dice «Obama è giovane, bello e abbronzato», che cosa pensa? «Che è la battuta di un politico abituato a farne. Non ci leggo nulla di volgare. Mi fa più paura un Paese in cui non si scherza per timore di offendere qualcuno. Significa che, sotto sotto, si ha la paura ipocrita di essere fraintesi». Lei di fidanzati neri ne ha avuti diversi.   Battutine?»Troppe, e fuori luogo. È vero: esteticamente mi piacciono i neri. Spesso li trovo più sexy. E, quando vedo una coppia mista, mi ci riconosco molto. Ma non sopporto le battutine a sfondo sessuale. Uomo nero uguale stallone. Quello è uno stereotipo da razzisti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea

    12 Novembre @ 15.43

    ma cosa intende esattamente quando dice che i suoi fidanzati la fanno stare male fisicamente?

    Rispondi

  • CLAUDIO

    12 Novembre @ 15.40

    Ci dica sig.na Canalis come ha fatto a mollare Reginaldo?,noi tifosi la invidiamo,vorremmo farlo anche noi ma non ci riusciamo E TUTTE LE DOMENICHE GIOCHIAMO IN 10. E' sempre titolare pur giocando da bestia,pur segnano talmente poco che un difensore segna piu' di lui. Mi dica poi un'altra cosa ,come ha fatto ad innamorarsi cosi' di uno diciamocelo chiaramente,veramente bruttino. INSIEME SEMBRAVATE veramente LA BELLA E LA BESTIA.E poi mi tolga un'ultima curiosita',tutti gli allenatori subiscono il fascino di questo scarso giocatore. E' sempre titolare nonostante i suoi piedi di legno . Cosa fa per farvi innamorare cosi'?

    Rispondi

  • marco61

    12 Novembre @ 08.23

    Ma veramente ci importa di quello che pensa la Canalis? Sarebbe ora di smettere di diffondere il velina-pensiero e cominciare a spiegare alla gente come arrivare alla fine del mese.

    Rispondi

  • vanito

    12 Novembre @ 01.40

    Miriam bestemmiare in un forum non e' elegante...Il pargone con Crespo fa rabbrividire...Siamo seri.

    Rispondi

  • Mary

    11 Novembre @ 16.25

    ma siete gli stessi che si scagliavate contro crespo il primo hanno che è stato qua?? E poi lo adoravano??? Mi sembra la stessa identica situazione gli è stato dato del balordo e ogni sorte di insulto per poi osannarlo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»