19°

Spettacoli

Da stasera su Tv Parma Sommi fa un "Quarantotto"

Da stasera su Tv Parma Sommi fa un "Quarantotto"
0

Laura Ugolotti

Tutto è pronto per l’inizio di «Quarantotto», la nuova trasmissione di Tv Parma firmata da Luca Sommi. La prima delle 14 puntate, dal titolo «Il museo immaginario» e interamente dedicata alla storia dell’arte, andrà in onda questa sera alle 21 e potrà contare sulla presenza di cinque ospiti illustri: Vittorio Sgarbi, Philippe Daverio, Flavio Caroli, Arturo Carlo Quintavalle e Gloria Bianchino.
«Il titolo prende spunto dall’opera omonima di André Malraux - spiega Sommi -; sarà un viaggio ideale attraverso 800 anni di storia dell’arte, raccontato gli artisti, confrontando le epoche, dal 1200 fino ai giorni nostri, guidati da cinque accompagnatori d’eccellenza».
Una chiacchierata informale, girata in esterno per le strade di Parma («Grazie al lavoro paziente di chi sta dietro le telecamere, Gian Guido Zurli, Luca Vitali e Jacopo Piccoli», sottolinea Sommi), che ha come fine ultimo l’analisi antropologica della società e del tempo che stiamo vivendo, «Raccontare l’arte significa, in fondo, raccontare la nostra civiltà».
Gli ospiti si divideranno il lungo racconto: «Con Vittorio Sgarbi andremo alla scoperta del secolo che va dalla metà del 1200 alla metà del 1300, passando da Cimabue a Giotto, fino a Simone Martini. Philippe Daverio si concentrerà sul periodo che va dal 1400 al 1800, analizzando le opere di autori come Caravaggio e Rembrandt. Con Caroli parleremo del periodo dal 1800 al 1900, dalla celebre Notte stellata di Van Gogh, di Jackson Pollock e Andy Warhol».
L’ultima tappa di questo viaggio sarà dedicata al '900 italiano: «Andremo alla scoperta delle stanze segrete dello Csac, alla Certosa di Parma. Quintavalla e Bianchino ci mostreranno alcune delle opere conservate in questo straordinario archivio: Sironi, Schifano, Carlo Mattioli, Lucio Fontana. Avremo modo di scoprire pezzi inediti, come alcuni disegni di Attanasio Soldati e non solo, che raramente sono stati mostrati in pubblico».
Una puntata ad uso e consumo esclusivo di pochi eletti appassionati di storia dell’arte? Neanche per idea. «Il compito della televisione deve essere quello di accendere la curiosità, che è la molla per conoscere qualsiasi cosa - chiarisce Sommi -; la puntata, che non mancherà di divertire, soddisferà gli appassionati ma saprà anche coinvolgere chi all’arte non si è mai avvicinato. Una trasmissione di approfondimento non potrà mai sostituire la visita ad un museo, ma forse la potrà stimolare. E’ questa la scommessa».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il terrore e la città bloccata: il video di un parmigiano a Londra

LONDRA

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

4commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

CROCETTA

Via Emilia Ovest, cinese 25enne investita. Non è in pericolo

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

16commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

2commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

3commenti

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

terrorismo

Londra, l'attentatore si chiamava Khalid Massood

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

Formula 1

Vettel: "Mai guidata una F1 più veloce"

lega pro

Parma, Lucarelli: "Crediamo nella B". Domani ritiro anticipato Video

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»