15°

Spettacoli

Fontana: "Il nuovo Regio sarà sobrio e trasparente" Gala Verdiano con Nucci e Pertusi

Fontana: "Il nuovo Regio sarà sobrio e trasparente" Gala Verdiano con Nucci e Pertusi
6

Il nuovo Teatro Regio? Sarà sobrio e trasparente. Parola di Carlo Fontana, nuovo amministratore esecutivo, a margine della presentazione al Ridotto del Regio. Fontana ha aggiunto: «Ho accettato con molto entusiasmo». Sul fronte orchestra dice: «Le risposte verranno dai legali. Cartelloni? Nessuno ha bacchetta magica. Siamo qui dal primo ottobre».
Aprendo l'incontro con la stampa, Fontana ha sottolineato: «La nostra non è un’impresa di certo facile ma il Teatro Regio non è un cadavere. È un organismo delicato che ha bisogno di cure per diventare un centro culturale aggregativo e di grande innovazione». «Questo è un periodo di transizione - ha aggiunto - c'è una situazione economica e finanziaria pesante. Serve la collaborazione di tutti, delle istituzioni ma anche dei privati che devono partecipare attivamente alla vita del teatro».

Fontana ha un incarico di 9 mesi - per prolungamento occorre un'ulteriore modifica di statuto - per una retribuzione annua lorda di 140mila euro. 
Il direttore artistico Paolo Arcà ha parlato di «gioia ed entusiasmo». Il suo contratto durerà 5 anni, per 100mila euro lordi all'anno: «Il Teatro Regio di Parma ha una tradizione, una storia ed un pubblico che lo rende fra i più grandi del mondo - ha concluso Arcà -. Sappiamo bene le difficoltà che dovremo superare ma lo spirito è quello giusto per fare un grande lavoro. Rilancio del teatro? Il Regio non ha bisogno di rilancio, solo di un riassetto che confermi il suo ruolo».

In questa fase lavorerà a titolo gratuito il maestro Luigi Ferrari della Fondazione Toscanini.

La stagione lirica inizierà probabilmente il 13 gennaio. Non ci sarà la stagione sinfonica, mentre tornerà la danza.

STASERA IL GALA VERDIANO CON NUCCI E PERTUSI: leggi l'articolo
In collegamento con Tv Parma, il sindaco Federico Pizzarotti ha risposto alle domande della giornalista Francesca Strozzi e ha ribadito che, per quanto riguarda il teatro, «le scelte portate avanti sono giuste. In un momento di difficoltà come questo abbiamo cercato di garantire il Festival». Le parole d'ordine del nuovo corso del Teatro Regio? «Trasparenza e sobrietà dal punto di vista dei costi - dice Pizzarotti, come già aveva dichiarato Fontana in conferenza stampa - Mantenere il costo più basso possibile perché i prossimi anni saranno difficili, ma anche una crescita sul piano culturale e della programmazione». Bene l'aiuto dei privati e delle imprese ma Pizzarotti lo auspica soprattutto se legato a specifici progetti «che abbiano ricadute sul territorio di tipo culturale e di immagine».

 Gala Verdiano in diretta su Tv Parma dalle 19,55

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • giano

    11 Ottobre @ 17.37

    tanto per precisare: 1. se il compenso per 9 mesi lordo è di 140.000,00 vuol dire che al teatro sommando i contributi costerà circa 200.000,00 per 9 mesi, all'anno circa 265.000,00 se ci sommiamo un po' di rimborsi spese telefono aziendale etc. etc. direi che 290.000,00 sia il costo totale (Meli 320.000,00 non poi così tanto in più) 2. Arcà 100.000,00 lordi ovvero 140.000,00 di costo totale per il teatro, senza rimborsi spese cellulare aziendale etc. etc. (Carra costava al teatro 140.000,00 ma il suo era un incarico professionale, senza oneri contributivi da parte del teatro, faceva fattura quindi direi lo stesso costo se non meno) La smettono di prenderci per il c..o e dire di essere sobri ed eleganti? quando vedrò un cambiamento batterà le mano ma per ora le tengo bene in tasca

    Rispondi

  • rosy

    11 Ottobre @ 08.42

    Il teatro Regio è sempre in prima pagina. A Parma ci sono anche altre realtà in crisi con più posti di lavoro che meriterebbero più risalto. Se si fosse parlato di più ad esempio dei tagli fatti da Ciclosi sui contratti di borse lavoro ci sarebbero un centinaio di famiglie con ancora uno stipendio.

    Rispondi

  • Cristiano

    10 Ottobre @ 22.38

    Mi farebbe piacere capire una cosa? Luigi Ferrari lavora a titolo gratuito, dice il sindaco. Davvero? Cioé a dire che si dedica al Regio senza che nessuno gli dia un piolo? Fatta salva l'ipotesi che sia ricco di suo (glielo auguro di cuore) rimangono fuori due ipotesi: la prima è che venga pagato dalla Toscanini (la Toscanini è una Fondazione che becca soldi in parte dalla regione ed in parte dallo Stato, no?) per giorni di lavoro che invece svolge al Regio (che NON E' della Regione, NE' dello Stato). Il che sarebbe veramente inopportuno, essendo la Toscanini un soggetto economico cliente del Regio stesso. La seconda è che si sia messo in aspettativa senza busta paga e che realmente si occupi del Regio gratuitamente. Sarebbe interessante capire cosa intendano per "gratuitamente" in Comune. Perché ci sono episodi di "gratuità" che hanno portato a numerosi illeciti amministrativi, da Tangentopoli in poi...

    Rispondi

  • mariano

    10 Ottobre @ 18.00

    Gent.le Redazione, Volevo capire una cosa ........ ma se siamo nel segno della sobrietà e del risparmio cosa ha guadagnato il Teatro Regio a prendere due Persone di tutto rispetto ( Dott. Arcà e Dott.Fontana) uno con uno stipendio annuo pari a 100.00 mila euro (8.333333 al mese, e l altro 140,00 euro annui ( 1,666667 al mese) rispetto a quello che percepiva UNA persona sola che era L ex Sovrintendente Dott: Meli...? Che messaggio vogliamo far passare quello che siamo in crisi e non si può sperperare denaro, o quello che possiamo permetterci due professionisti di questo livello per poi cancellare anche la stagione sinfonica? grazie

    Rispondi

  • JOHN GALT

    10 Ottobre @ 15.48

    L'ERA ORA .... FINE DELLA GRANDEUR SULLE SPALLE DI COJO' ... E SE FUNZIONA BENE SE NO' CHIUDE COME GLI ALTRI 81 NEGOZI SFITTI E INVENDUTI .....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv