21°

36°

Spettacoli

Teatro Regio, "Brindisi" per Verdi

Teatro Regio, "Brindisi" per Verdi
Ricevi gratis le news
0

Elena Formica
«Countdown» da brivido. E’ già passato il 199° compleanno di Verdi: ieri, al Teatro Regio, il “gala” per festeggiarlo nel dì natale del 10 ottobre. Fra soli 80 giorni scatterà il fatidico 2013, quel bicentenario della nascita del Maestro che è affare globale, non solo parmigiano. Altrove - si sa - sono già pronti. Da noi, a Parma, no.
Ma festa è stata, ieri, di buone speranze. Pubblico acceso, il Regio che non demorde: il teatro della gente, per la gente. Protagonisti - acclamati quando non osannati - Inva Mula, Piero Pretti, Leo Nucci, Michele Pertusi. Con loro Alisa Zinovjeva (soprano), Seung Hwa Pack (tenore), Jong Hwang Tae (basso). Bella, bellissima l’orchestra. La Verdi che suona Verdi, da Milano con amore. Sul podio Ivan Repusic, bacchetta croata di casa alla Deutsche Oper di Berlino. Ottimo il coro del Regio forgiato da Martino Faggiani.
Mancano solo 80 giorni, il 2013 incalza. Però v’è chi, in 80 giorni, ha portato a termine un romanzesco giro del mondo su treni non ad alta velocità, sicché è lecito scommettere oggi sul tandem Fontana-Arcà, rispettivamente neo amministratore esecutivo e neo direttore artistico della Fondazione Teatro Regio, per veder realizzata in tempi fulminei (così dev’essere, non si scappa) una programmazione verdiana che faccia del bicentenario celebrato qui - ossia fra Parma, Busseto e le terre dell’opera più sanguigna - un atto di vera, di rigenerata dignità culturale. E’ stato detto chiaramente, nella conferenza di ieri mattina al Regio, che la situazione economica e finanziaria del teatro è difficile. Ma un certo Albert Einstein, che tra l’altro amava la musica, sosteneva che il primo passo per risolvere i problemi è sganciarsi dalla mentalità che li ha generati. Insomma i soldi servono, eccome, ma non è tutto oro quello che luccica. Rompere con talune metodiche (e retoriche) di un passato non solo recente potrà essere l’asso nella manica dei nuovi vertici del Regio. Meno parole, più fatti. In Verdi, finalmente, veritas?
E adesso vai con la festa! La Sinfonia da Nabucco, per dare il “la” alle emozioni. E poi Michele Pertusi con Les vêpres siciliennes (aria e cavatina di Procida). Pertusi, Verdi, l’ottimo francese del basso parmigiano. C’è un modo di cantare Verdi che è “verdiano” per l’attinenza, il gusto, la ricercatezza (da ricerca) del dare senso e bellezza ai concetti, musicali e non. Questo è il Verdi “di” Pertusi. Lo stesso udito nel coro, aria e cabaletta di Pagano dai “Lombardi”.
Il fascino, la grazia di Inva Mula. Prima con “Merci, jeunes amies” da Les vêpres siciliennes, quindi “Addio del passato” da Traviata. L’artista albanese fu una splendida Marguerite nel Faust (con Aronica e Pertusi) andato in scena al Regio nel 2006. In forma smagliante Piero Pretti: “Quando le sere al placido” da Luisa Miller, poi aria e cabaletta di Manrico dal Trovatore, con acuto intrepido. Sempre intenso, sempre “lui”, sempre grande Leo Nucci: di Simon Boccanegra tutto il cuore, l’ardore, l’amore nella scena, duetto e finale atto III.  Alla fine, applausi scanditi, incessanti. Ovazioni. Bis richiesto a gran voce: per due volte il “Brindisi” da Traviata.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Elisoccorso

Gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti