-4°

Spettacoli

Film recensioni - Tutti i santi giorni

Film recensioni - Tutti i santi giorni
0

 Filiberto Molossi

C'è una voglia «incosciente» e non scontata di speranza, la timida serenità di rappresentare un’eccezione nell’epoca che rovina le cose belle, il coraggio paradossale di chi non parte lancia in resta per cambiare il mondo, ma magari prova a ricucirne gli strappi in silenzio, e un pezzetto alla volta, tutti i santi giorni.  C'è questo (e molto altro), nel nuovo, sincero e partecipato, film di Paolo Virzì: che, traducendo in immagini il romanzo del front man dei Virginiana Miller Simone Lenzi, racconta la «generazione difettosa», quella senza pay per view che va a lavorare in scooter e canta canzoni che nessuno ascolta e magari si accontenta, che mica è un peccato capitale, mica è un’offesa a Dio: ma solo un modo per provare a costruire una felicità possibile, lontano dalle esigenze degli altri, nella pacifica rinuncia di un altrove che non sarà mai meglio di qui e di adesso. E' un film tenero, una sorta di antidepressivo naturale, che parla in tempi caotici e crudeli la lingua della fiducia, «Tutti i santi giorni»: una commedia agrodolce non priva di inserti surreali che abbraccia il pubblico con immediata e naturale empatia. E lo rende parte, senza spingerlo o tirarlo per la giacca, della storia di Guido e Antonia, un amore non da cartolina, lui portiere di notte e lei impiegata in un autonoleggio, giovani, veri e trasparenti, ma con un figlio che non ne vuole sapere di arrivare: «che poi nemmeno lo so perché lo voglio così tanto»... Molto bravo a raccontare, sulle noti dolci e malinconiche di una chitarra che accarezza le corde del cuore, un quotidiano fatto di piccole cose (le sigarette fumate sul letto, l’amore al mattino, le buste coi soldi allungate dai genitori, «che non si sa mai»...), il regista di «Ovosodo» utilizza la «scusa» della maternità mancata per cogliere sogni proibiti e corse in scooter di una generazione che non vuole lasciarsi corrompere dalla volgarità del presente, cedendo così la scena a due splendidi personaggi fuori dal mondo, il latinista gentile che sa a memoria le vite dei santi e la siciliana che scrive canzoni minimaliste e no, quelle di Vasco non le sa. Sconfitti - nella loro endemica asocialità - come individui, eppure credibili e vincenti come coppia, anche quando il mondo gli pesta i piedi e la pazienza è meglio perderla prima che diventi vigliaccheria. Un po' affaticato nel finale, «Tutti i santi giorni», forte di due protagonisti bravissimi e centrati (Luca Marinelli e la cantautrice Thony, una scoperta, che firma anche le bellissime e sussurrate canzoni del film), ha però dalla sua una contagiosa positività: là dove, in quel felice e non casuale riconoscersi, la parola amore ancora esiste.
Giudizio: 3/5
 
SCHEDA
REGIA:  PAOLO VIRZÌ
 SCENEGGIATURA:  PAOLO VIRZÌ, FRANCESCO BRUNI E SIMONE LENZI dal romanzo di quest'ultimo  «LA GENERAZIONE»
FOTOGRAFIA: VLADAN RADOVIC
MUSICA: THONY
INTERPRETI:  LUCA MARINELLI, THONY, MICOL AZZURRO, BENEDETTA BARZINI, LUCIA BODENIZZA
GENERE:  COMMEDIA
Italia 2012, colore, 1 h e 42’
DOVE:  THE SPACE BARILLA CENTER E THE SPACE CINECITY
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta