22°

34°

Spettacoli

"C'era una volta in America" come lo voleva Leone: esce la versione integrale

"C'era una volta in America" come lo voleva Leone: esce la versione integrale
2

Francesco Gallo

«Una vera ossessione che non so neppure quanto volesse togliersi davvero. Sembrava a un certo punto che questo film non volesse più finirlo. Dieci anni per avere i diritti del libro. E poi, un anno di preparazione, un altro per scrivere la sceneggiatura, un anno, infine, per le riprese. Insomma C'era una volta in America non finiva mai. Questo è il film a cui mio padre Sergio Leone ha dato di più e dove c'è di più il suo carattere». A parlare così è la figlia del regista, Raffaella Leone, oggi a Roma per presentare dopo l’evento al festival di Cannes, l'edizione integrale e mai vista del film cult che torna nelle sale di The Space Cinema, e non solo (in tutto 70 schermi), da giovedì, ma per soli quattro giorni.  Si tratta della versione restaurata con 26' in più ovvero con sei blocchi di scene inedite: in tutto quattro ore e 19 minuti. E questo grazie alla produzione Yam112003 e alla distribuzione di QMI. Il film restaurato da Cineteca Bologna, Laboratorio Immagine Ritrovata con Andrea Leone Films e Regency Enterprises è stato finanziato da Film Foundation e Gucci.  «Era un sogno che avevamo da sempre – spiega Raffaella Leone che proprio insieme al fratello Andrea hanno ricomprato i diritti dal produttore del film Arnon Milchan cosa che ha reso possibile il restauro e uscita in sala -. L’idea di poter rimontare il film e di vederlo finalmente completo mi piaceva. Questa sei scene poi, tra l’altro, danno dei chiarimenti sulla sceneggiatura del film del tutto inediti. E poi – aggiunge – è stato un modo per fare un bell' omaggio a mio padre e in modo del tutto allegro».  Il film – che il sette dicembre uscirà in DVD e non è doppiato nelle scene inedite che sono invece sottotitolate - ribadisce Raffaella:«era una vera e propria ossessione per mio padre innamorato di questo libro ('Mano armatà di Harry Gray) scritto, tra l’altro, maluccio, ma di cui non riusciva ad avere i diritti. Ci sono voluti ben dieci anni per ottenerli».  Chi era mio padre? «Era certo un romano con certe lentezze, con certe pigrizie, ma poi sul set era infaticabile gli dovevi sparare per fermarlo».  Queste infine le sei scene inedite: il dialogo tra Noodles, interpretato da Robert De Niro, e la direttrice del cimitero, interpretata da Louise Fletcher (scena ambientata nel 1968); la sequenza muta in cui l’auto con Noodles e Max (interpretato da James Woods) affonda e l’ansia dei compagni che non vedono riemergere Noodles (1933); il produttore del film Arnon Milchan nei panni dello chauffeur dialoga con Noodles (1933); scena d’amore (a pagamento) tra Noodles e Eve, interpretata da Darlenne Fluegel (1933); Deborah, alla quale dà il volto Elizabeth McGovern, interpreta la Cleopatra shakespeariana a teatro (1968) e infine il senatore Bailey (nuova identità di Max), interpretato da Woods, ha un colloquio nel suo studio privato con il sindacalista protagonista in passato di un 'salvataggiò da parte della banda di Noodles e Max (1968).  Ridotto dallo stesso Sergio Leone per la prima al Festival di Cannes nel 1984 e per il mercato europeo tre ore e 49 minuti, C'era una volta in America venne ulteriormente tagliato per gli Usa a 135 minuti. Non solo fu montato in ordine cronologico e senza i flashback, tanto da diventare molto probabilmente responsabile dell’iniziale flop statunitense del capolavoro. Una versione, quella Usa, che leggenda vuole Sergio Leone non volle vedere mai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    16 Ottobre @ 19.06

    GIOVEDI' quando ? Sig. Gallo, indicare una data sul web, ad uso di un vasto pubblico, NON E' COME dirla ad un amico per telefono...

    Rispondi

  • LUCA

    16 Ottobre @ 18.24

    semplicemente un capolavoro !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

logo ovs

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

1commento

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

1commento

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

traffico intenso

Autocisa: coda di 9 km ad Aulla verso il mare

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Ultime libere ad Assen, Rossi secondo

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...