10°

22°

Spettacoli

Bernardo Bertolucci: "Il mio prossimo film sarà in piena luce"

Bernardo Bertolucci: "Il mio prossimo film sarà in piena luce"
Ricevi gratis le news
0

Francesco Gallo
Il maestro  Bernardo Bertolucci  a Roma per presentare «Io e te», già passato all'ultimo Festival di Cannes fuori competizione e ora nelle sale in 300 copie distribuite da Medusa dal 25 ottobre,  non ama parlare dei progetti futuri. «Ci ho preso gusto a girare. Per me è come una terapia, ma non posso dire nulla dei  miei film che sono sempre in divenire» dice. Ma poi, solo alla  fine, si lascia andare e, a margine dell'incontro, confessa: «Avete presente come finisce 'Io e te'? Con i due ragazzi che  escono in strada dalla cantina e vanno in piena luce. Il mio  prossimo film sarà così, all'aperto, in piena luce».
«Io e te», tratto dal romanzo omonimo di Niccolò Ammaniti (Einaudi) è infatti un racconto claustrofobico, ovvero la  storia di Lorenzo (Jacopo Olmo Antinori), adolescente solitario  che invece di partire per la settimana bianca si rinchiude nella  cantina di famiglia. Ma la sua solitudine verrà interrotta  dall'arrivo di una sorellastra ribelle e vitale come Olivia (Tea  Falco) che lo aprirà al mondo.
«Di questo film, che abbiamo ritoccato rispetto a Cannes  togliendo qualche fotogramma (un minuto e venticinque secondi in meno) - spiega il regista de “L'ultimo imperatore” -, abbiamo cambiato il finale. Siccome Olivia è tossica non per questo deve morire (come accade nel libro). Mi sembrava una cosa moralistica».   Questo film - ha continuato Bertolucci - «ha preso un'altra strada rispetto al libro. E' un film sulla liberazione. Il  pubblico che esce dalla sala cinematografica dovrebbe sentire tutto quello che accade a Lorenzo. Il suo incontro con questa ragazza che è un miscuglio tra King Kong e Marlene Dietrich. Lui a un certo punto, grazie a lei, deve accettare che esiste l'altro e per lui sarà come una sorta di iniziazione».  
Ma il premio Oscar Bernardo Bertolucci non manca di tornare sulla polemica che lo ha visto contrapposto al sindaco di Roma Gianni Alemanno. E questo dopo che il regista si è visto impossibilitato a raggiungere in Campidoglio la sala rossa dove si svolgeva il matrimonio dei suoi amici Mario Martone e Ippolita Di Majo. «Mi sono reso conto che anche vicino a casa mia è ormai un percorso di guerra. Nel mio quartiere  Trastevere, a vicolo delle Scala, come a vicolo del Moro i passaggi dedicati ai disabili sono sempre ostruiti. Vivo in una città proibita e spero che succeda, prima o poi, qualcosa. Ma una cosa va detta, dopo le mie lamentele,  la risposta del sindaco su YouTube la trovo patetica». E ancora: «E non mi si venga a dire che non si voleva  deturpare la bella facciata michelangiolesca del Campidoglio. Al British Museum c'è una rampa in bella vista, ora perché non mettere in Campidoglio una rampa di legno da tirar fuori all'occasione?».   Circa il fatto poi che  il cinema italiano ultimamente non va troppo bene mentre lui e i fratelli Taviani  riescono a fare prodotti di qualità low-cost, Bertolucci spiega: «Io non penso mai al pubblico quando giro un film. Molti cineasti italiani pensano troppo al pubblico. I miei film invece riflettono il mio stato incluse le aritmie. Questo è il segreto».
 La colonna sonora del film ha le musiche di Franco Piersanti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Crozza torna in Rai. Per Fazio

Fazio e Crozza sul palco di Sanremo 2013

televisione

Crozza torna in Rai. Per Fazio

1commento

Rolling Stones: gli highlander del rock

Il concerto

Stones: immortali! (Jagger canta in italiano)(Le polemiche)

Platinette, rovinosa caduta giù dalle scale

tv

Platinette, rovinosa caduta dalle scale al "Tale quale Show" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

COMUNE

Sauro Fontanesi è il nuovo delegato alla Sicurezza del Comune

Già in servizio a Parma nel 2011-12, Fontanesi lascia il comando della Municipale di Castelnovo Monti

tg parma

San Michele Tiorre, trasferiti da Parma i primi 8 migranti Video

2commenti

Via Burla

Rissa fra detenuti, agente ferito a Parma. Il Sappe: "Carcere praticamente in mano ai detenuti"

Il sindacato Sappe ribadisce i problemi di organico della polizia penitenziaria

PROVINCIA

Ponte di Colorno-Casalmaggiore: accelerati i lavori di verifica

Resta l'ipotesi del ponte di barche

1commento

PARMA

Tajani al Collegio Europeo: "Il voto tedesco impone Italia protagonista per la stabilità" Video

Il presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, ha aperto l'anno accademico con una lectio magistralis

parma

In bici ubriaco: denunciato e due ruote sequestrata

7commenti

Tordenaso

Addio a Bortolameotti, uomo dal cuore grande

2commenti

PARMA

Nuovo rettore: mercoledì il primo turno delle elezioni, 6 candidati in lizza

Se nessuno otterrà la maggioranza assoluta, si tornerà a votare la prossima settimana

gazzareporter

Frigo e materassi in strada... Rifiuti abbandonati in via Pelacani

Tuttaparma

Portinerie e portinai di un tempo

1commento

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

Scuole

Studenti a rischio a Corcagnano

3commenti

"Robe da Circo"

Bimbi e fotografi ne combinano di "tutti i colori" Video

gazzareporter

In piazza Garibaldi è arrivato Capitan Acciaio Gallery

SALSO

Ladri cercano di entrare in una villetta

COLLECCHIO

Una discarica nel guado del Baganza, scatta la protesta

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

fisco

Caos Spesometro, "congelato" il sito di invio fatture

FIRENZE

Concorsi truccati, arrestati 7 docenti universitari

SPORT

tribunale Figc

Caso ultrà, Agnelli condannato a un anno. Juventus: 300 mila euro di ammenda

RUGBY

Zebre nella storia: prima squadra italiana a vincere in Sudafrica Le foto

SOCIETA'

liceo Marconi

I «ragazzi della 5ª C» (parmigiani) si ritrovano: 30 anni fa e oggi, le foto

1commento

CERIMONIA

Due nuovi diaconi, vite nel nome del Signore

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery