15°

29°

Spettacoli

Iacchetti, "Stavolta le fiabe": "Il teatro è il mio primo amore"

Iacchetti, "Stavolta le fiabe": "Il teatro è il mio primo amore"
Ricevi gratis le news
0

Pietro Razzini
Un ritorno al primo amore, il teatro, senza dimenticare il mezzo di comunicazione che gli ha regalato notorietà, la tv: è un Enzo Iacchetti ricco di impegni, quello che si appresta ad affrontare la fine del 2012. L’attività professionale lo porterà anche nella nostra città, protagonista di uno spettacolo «di trasognata comicità» al Teatro Regio. L’appuntamento è fissato per martedì 30 ottobre con «...Stavolta le fiabe», una produzione Parmaconcerti che porterà sul palco l’attore cremasco accompagnato dai Filarmonici di Busseto: «Sono onorato di debuttare al Regio di Parma: mi emoziona il solo fatto di parlarne. Stiamo lavorando con impegno per non lasciare nulla al caso: il pubblico sarà entusiasta, ne sono convinto. E' la mia prima volta nella vostra città: parto dal top, spero di non scendere mai di categoria», afferma sorridendo.
A chi è rivolto lo spettacolo?
«Alle famiglie: faccio un appello ai genitori. Accompagnate i vostri figli a teatro: sarà un’ottima occasione per divertirsi insieme. La nostra volontà è quella di avvicinare i bambini alla musica classica. Ho riadattato i testi de 'Lo Schiaccianoci', tratto dalla versione di Dumas, e di 'Pierino e il lupo': sarà un racconto accompagnato dalla musica di sei grandi maestri».
 Un lavoro impegnativo, anche dal punto di vista della scrittura.
«Benigni, Villaggio e Fiorello già erano stati protagonisti di un progetto simile. Io ho cercato di dare un tocco personale: le note di Tchaikovskij e di Prokofiev scorteranno me e il pubblico durante un viaggio in cui il feeling nascerà spontaneo».
Da Parma a Milano, al teatro Manzoni: dal 4 dicembre al 1° gennaio sarà in scena con «Il Vizietto».
«Penso possa essere considerato uno dei lavori più importanti nella mia esperienza teatrale. Saremo 20 artisti sul palco. Io e Marco Columbro ci stiamo divertendo molto durante le prove: questo lavoro teatrale lancia un messaggio particolarmente attuale e positivo, anche nei confronti dei rapporti eterosessuali».
Come è nata in lei la passione per il teatro?
«Da piccolo ero molto timido. Durante una recita in oratorio scoprì il piacere di stare in scena, una facilità di comunicare che non avevo mai mostrato prima. Il palco ha dato modo di portare alla luce una parte della mia personalità rimasta latente».
Teatro e televisione: il suo 2013 ha già degli appuntamenti fissi?
«Quest’anno io e Michelle (Hunziker, ndr) abbiamo invertito i periodi a Striscia la notizia: il teatro mi impegnerà nei prossimi mesi. Poi affiancherò il mio compagno di banco Ezio Greggio, pronto a condurre il programma di Antonio Ricci. E’ un ritorno a casa, un momento di piacevole relax, un’abitudine di cui non mi stanco mai».
Qualche novità, tuttavia, ci sarà: ha già incontrato le nuove veline?
«Non ancora ma mi fido ciecamente del giudizio di Ezio: ha avuto solo parole di elogio per queste due ragazze che sono state investite da qualche polemica esagerata durante le prime puntate».
Con Striscia ha dato spazio anche a una coppia di comici parmigiani: Gino e Dino.
«Ci lega una sincera amicizia, spero di poter dare loro nuove opportunità anche nella prossima stagione: è importante che continuino a studiare, ad ampliare il repertorio».
Dalla televisione al teatro, dall’Italia agli Usa?
«Sì, a fine maggio andrò negli Stati Uniti per una tournèe teatrale: porterò il primo Giorgio Gaber, quello di 'Barbera e champagne' nelle comunità italiane di New York, Detroit e Miami». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

7commenti

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti