Spettacoli

Iacchetti, "Stavolta le fiabe": "Il teatro è il mio primo amore"

Iacchetti, "Stavolta le fiabe": "Il teatro è il mio primo amore"
0

Pietro Razzini
Un ritorno al primo amore, il teatro, senza dimenticare il mezzo di comunicazione che gli ha regalato notorietà, la tv: è un Enzo Iacchetti ricco di impegni, quello che si appresta ad affrontare la fine del 2012. L’attività professionale lo porterà anche nella nostra città, protagonista di uno spettacolo «di trasognata comicità» al Teatro Regio. L’appuntamento è fissato per martedì 30 ottobre con «...Stavolta le fiabe», una produzione Parmaconcerti che porterà sul palco l’attore cremasco accompagnato dai Filarmonici di Busseto: «Sono onorato di debuttare al Regio di Parma: mi emoziona il solo fatto di parlarne. Stiamo lavorando con impegno per non lasciare nulla al caso: il pubblico sarà entusiasta, ne sono convinto. E' la mia prima volta nella vostra città: parto dal top, spero di non scendere mai di categoria», afferma sorridendo.
A chi è rivolto lo spettacolo?
«Alle famiglie: faccio un appello ai genitori. Accompagnate i vostri figli a teatro: sarà un’ottima occasione per divertirsi insieme. La nostra volontà è quella di avvicinare i bambini alla musica classica. Ho riadattato i testi de 'Lo Schiaccianoci', tratto dalla versione di Dumas, e di 'Pierino e il lupo': sarà un racconto accompagnato dalla musica di sei grandi maestri».
 Un lavoro impegnativo, anche dal punto di vista della scrittura.
«Benigni, Villaggio e Fiorello già erano stati protagonisti di un progetto simile. Io ho cercato di dare un tocco personale: le note di Tchaikovskij e di Prokofiev scorteranno me e il pubblico durante un viaggio in cui il feeling nascerà spontaneo».
Da Parma a Milano, al teatro Manzoni: dal 4 dicembre al 1° gennaio sarà in scena con «Il Vizietto».
«Penso possa essere considerato uno dei lavori più importanti nella mia esperienza teatrale. Saremo 20 artisti sul palco. Io e Marco Columbro ci stiamo divertendo molto durante le prove: questo lavoro teatrale lancia un messaggio particolarmente attuale e positivo, anche nei confronti dei rapporti eterosessuali».
Come è nata in lei la passione per il teatro?
«Da piccolo ero molto timido. Durante una recita in oratorio scoprì il piacere di stare in scena, una facilità di comunicare che non avevo mai mostrato prima. Il palco ha dato modo di portare alla luce una parte della mia personalità rimasta latente».
Teatro e televisione: il suo 2013 ha già degli appuntamenti fissi?
«Quest’anno io e Michelle (Hunziker, ndr) abbiamo invertito i periodi a Striscia la notizia: il teatro mi impegnerà nei prossimi mesi. Poi affiancherò il mio compagno di banco Ezio Greggio, pronto a condurre il programma di Antonio Ricci. E’ un ritorno a casa, un momento di piacevole relax, un’abitudine di cui non mi stanco mai».
Qualche novità, tuttavia, ci sarà: ha già incontrato le nuove veline?
«Non ancora ma mi fido ciecamente del giudizio di Ezio: ha avuto solo parole di elogio per queste due ragazze che sono state investite da qualche polemica esagerata durante le prime puntate».
Con Striscia ha dato spazio anche a una coppia di comici parmigiani: Gino e Dino.
«Ci lega una sincera amicizia, spero di poter dare loro nuove opportunità anche nella prossima stagione: è importante che continuino a studiare, ad ampliare il repertorio».
Dalla televisione al teatro, dall’Italia agli Usa?
«Sì, a fine maggio andrò negli Stati Uniti per una tournèe teatrale: porterò il primo Giorgio Gaber, quello di 'Barbera e champagne' nelle comunità italiane di New York, Detroit e Miami». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

I dati definitivi: il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

1commento

referendum

Renzi si è dimesso. Oggi da Mattarella

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro prima giù poi recupera - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

5commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

11commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)