12°

Spettacoli

Stèfani, il rock scritto "controcorrente"

Stèfani, il rock scritto "controcorrente"
0

Alessandra Pradelli
«Sono sostenitore del... come si chiama? Del rock»: la citazione incuriosisce non soltanto perché, nel 1980, a dirla fu Papa Giovanni Paolo II ma perché oggi campeggia sulla copertina di «Wild Thing», libro autobiografico di Max Stèfani, fondatore nel 1977 della rivista «Mucchio Selvaggio» (oggi dirige «Suono») e indiscusso talento del giornalismo musicale italiano. «Cercavo qualcosa di irriverente, qualcosa che potesse solleticare la curiosità di chi si avvicina alla copertina - ha spiegato l’autore alla libreria Feltrinelli di via Repubblica in un incontro con il pubblico di appassionati (e nostalgici), sia della musica rock che del «Mucchio Selvaggio», da lui diretto fino a un anno fa - Sono sempre stato un outsider, uno controcorrente, di conseguenza era importante mettere un’immagine che rispecchiasse ciò che sono». «Wild Thing», edito da GE – Gruppo Editoriale e in libreria da aprile, non è solo una biografia che percorre le tappe fondamentali della vita professionale di Massimo Stèfani, ma indica anche quelli che per l’autore sono stati i migliori dischi dal 1960 ad oggi, i film da non perdere a partire dal 1977, ed è ricco di illustrazioni, foto e contributi di altre firme. «Tra le cose che ho imparato c'è che l’artista è una cosa, l’uomo un’altra: spesso l’uomo è una delusione rispetto a quello che crea. L’intervista più difficile che abbia mai fatto probabilmente è stata quella a Bob Dylan: le persone più famose sono sempre quelle più chiuse e teoricamente sta al giornalista tentare di stimolare la conversazione con l’artista ma non è facile». «Sono sempre stato molto esterofilo - prosegue - però ho avuto conoscenze approfondite con alcuni musicisti italiani, tra cui Ligabue, i Gang, i Csi. Il problema è che nel momento in cui decidi di fare bene il tuo mestiere, e che quindi se esce un disco non buono del tuo amico musicista ne parli male, hai chiuso: il musicista, l’artista, non accetta la critica, tanto più se proviene da una persona che considera amica. Tra i musicisti stranieri ho un bellissimo ricordo di Little Steven, il chitarrista di Springsteen: completamente pazzo. Ce ne sono tanti di personaggi, magari appartenenti a gruppi meno conosciuti, ma tutti contraddistinti dalla voglia di fare musica con l’entusiasmo di quando avevano 20 anni: è questa la gente che dà di più, anche se devo dire che è inversamente proporzionale alla loro notorietà». Quindi un consiglio ai ragazzi che ascoltano musica oggi: «I giovani hanno solo un grosso vantaggio: hanno saltato gli anni belli del rock, però hanno a disposizione una biblioteca enorme. Hanno solo l’imbarazzo della scelta, possono scoprire una quantità infinita di gemme preziose».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

Soragna

Da sempre senza patente, maxi-multa a una 50enne

9commenti

Animali

Nasce la mutua per curare cani e gatti

Si chiama «Dottor Bau & Dottor Miao» e costerà 120 euro all'anno la nuova previdenza sanitaria privata degli amici a quattro zampe

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery