21°

35°

Spettacoli

Stèfani, il rock scritto "controcorrente"

Stèfani, il rock scritto "controcorrente"
Ricevi gratis le news
0

Alessandra Pradelli
«Sono sostenitore del... come si chiama? Del rock»: la citazione incuriosisce non soltanto perché, nel 1980, a dirla fu Papa Giovanni Paolo II ma perché oggi campeggia sulla copertina di «Wild Thing», libro autobiografico di Max Stèfani, fondatore nel 1977 della rivista «Mucchio Selvaggio» (oggi dirige «Suono») e indiscusso talento del giornalismo musicale italiano. «Cercavo qualcosa di irriverente, qualcosa che potesse solleticare la curiosità di chi si avvicina alla copertina - ha spiegato l’autore alla libreria Feltrinelli di via Repubblica in un incontro con il pubblico di appassionati (e nostalgici), sia della musica rock che del «Mucchio Selvaggio», da lui diretto fino a un anno fa - Sono sempre stato un outsider, uno controcorrente, di conseguenza era importante mettere un’immagine che rispecchiasse ciò che sono». «Wild Thing», edito da GE – Gruppo Editoriale e in libreria da aprile, non è solo una biografia che percorre le tappe fondamentali della vita professionale di Massimo Stèfani, ma indica anche quelli che per l’autore sono stati i migliori dischi dal 1960 ad oggi, i film da non perdere a partire dal 1977, ed è ricco di illustrazioni, foto e contributi di altre firme. «Tra le cose che ho imparato c'è che l’artista è una cosa, l’uomo un’altra: spesso l’uomo è una delusione rispetto a quello che crea. L’intervista più difficile che abbia mai fatto probabilmente è stata quella a Bob Dylan: le persone più famose sono sempre quelle più chiuse e teoricamente sta al giornalista tentare di stimolare la conversazione con l’artista ma non è facile». «Sono sempre stato molto esterofilo - prosegue - però ho avuto conoscenze approfondite con alcuni musicisti italiani, tra cui Ligabue, i Gang, i Csi. Il problema è che nel momento in cui decidi di fare bene il tuo mestiere, e che quindi se esce un disco non buono del tuo amico musicista ne parli male, hai chiuso: il musicista, l’artista, non accetta la critica, tanto più se proviene da una persona che considera amica. Tra i musicisti stranieri ho un bellissimo ricordo di Little Steven, il chitarrista di Springsteen: completamente pazzo. Ce ne sono tanti di personaggi, magari appartenenti a gruppi meno conosciuti, ma tutti contraddistinti dalla voglia di fare musica con l’entusiasmo di quando avevano 20 anni: è questa la gente che dà di più, anche se devo dire che è inversamente proporzionale alla loro notorietà». Quindi un consiglio ai ragazzi che ascoltano musica oggi: «I giovani hanno solo un grosso vantaggio: hanno saltato gli anni belli del rock, però hanno a disposizione una biblioteca enorme. Hanno solo l’imbarazzo della scelta, possono scoprire una quantità infinita di gemme preziose».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Incidente a Scarampi

varano

Incidente a Scarampi: grave un motociclista

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

incidenti

Auto contomano in via Cappelluti, frontale: ferita una donna

traffico

Coda tra gli svincoli Autocisa e A1

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

1commento

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

3commenti

Il caso

Le liti stradali? Dilagano. Anche a Parma

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

Moto

Tragedia nel motocross: morto a 13 anni

SPORT

nuoto

Mondiali: Italia subito sul podio, Detti bronzo nei 400sl

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori