12°

Spettacoli

Il teatro è "InContemporanea"

Il teatro è "InContemporanea"
0

Margherita Portelli

Ancora non si sono spente le luci sull’ottobre verdiano di Parma, che già la città è pronta a dare il benvenuto a un novembre che più contemporaneo non si può.

Teatro Due, Briciole, Lenz
Tre dei più attivi e produttivi teatri di prosa in città, infatti, abbracciano i cartelloni dei rispettivi festival di apertura delle stagione, al fine di dare vita ad un’unica grande rassegna in grado di scuotere il panorama culturale cittadino.

Un «meta-festival»
«InContemporanea», giunto alla terza edizione, torna a disegnare un filo ideale in grado di «legare» tre dei principali palcoscenici cittadini. Il «meta-festival» è promosso dall’assessorato alla Cultura del Comune di Parma, con il sostegno della Provincia, di Banca Monte Parma e della Fondazione Monte Parma. L’iniziativa coinvolge Fondazione Teatro Due, Teatro delle Briciole e Lenz Rifrazioni, che coniugano «Teatro Festival», «Zona Franca» e «Natura dei Teatri» in un progetto comune, proponendo alla città oltre 40 spettacoli, dal 14 novembre al 9 dicembre.

Progettualità creativa
Nel presentare il progetto, ieri, al ridotto del Teatro Regio, l’assessore alla Cultura del Comune, Laura Maria Ferraris, ha parlato di progettualità creativa utile a fronteggiare la crisi. «Si tratta di realtà teatrali che, pur nella loro specificità, riescono a fare sistema» ha commentato. «”InContemporanea” raduna storie gloriose, proposte da istituzioni teatrali consolidate. La speranza è quella di garantire continuità a questa esperienza» ha aggiunto Giuseppe Romanini, assessore provinciale alla Cultura. A dare segnali ulteriori di positività ci ha pensato Massimo Mezzetti, assessore alla Cultura della Regione Emilia Romagna, ricordando le zone colpite dal terremoto dello scorso maggio. «Decine di teatri di vari comuni sono stati gravemente danneggiati, ma da parte di sindaci e cittadini è forte la volontà di rimettere subito in moto la produzione artistica – ha dichiarato Mezzetti, che ha poi aggiunto -. Difenderemo con le unghie e con i denti le esperienze come “InContemporanea”».

Il sostegno
Sulla stessa lunghezza d’onda, Giovanni Gonizzi, vice presidente del consiglio generale di Fondazione Monte Parma: «Da parte nostra, anche per il prossimo triennio, non verranno meno i finanziamenti». «Con il sostegno concreto a questo progetto – ha poi dichiarato Erico Verderi, responsabile della segreteria generale di Banca Monte Parma – confermiamo una presenza costante al fianco di chi offre una cultura di qualità sul nostro territorio».

Il valore della rete
Le tre direzioni artistiche dei teatri coinvolti nel progetto, hanno poi rimarcato il valore della rete.
«Mettere insieme stili diversi non può che essere stimolante – ha sottolineato Francesco Pititto, di Lenz Rifrazioni, che insieme a Maria Federica Maestri ha introdotto “Natura Dèi teatri” -: è come sedersi ad un tavolo della pace, che però può trasformarsi anche in un tavolo di “guerra”, mossa contro chi pensa che la cultura sia il primo settore da tagliare».
«Mi piace pensare a “InContemporanea” come ad un grosso proiettore che illumina il teatro contemporaneo di Parma per un mese – ha spiegato Flavia Armenzoni, del Teatro delle Briciole -. Ricordiamoci, però, che il teatro c’è anche per tutto il resto dell’anno».
A chiudere, Paola Donati, di Fondazione Teatro Due. «In questi anni abbiamo resistito nel dare segnali positivi rispetto a quello che stava accadendo in questa città – ha ricordato -. Ora, questi segnali devono prendere corpo, per buttare il cuore oltre l’ostacolo». 

Altre informazioni sulla Gazzetta di Parma in edicla


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tutto quello che c'è da sapere sui nuovi antifurto per auto

consigli

Antifurti: come mettere al sicuro la proprio auto

Lealtrenotizie

Duc

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

2commenti

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

2commenti

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

Finto tecnico

Truffa del termosifone: un'altra anziana raggirata

1commento

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

1commento

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

8commenti

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

18commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

1commento

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Raggi ha un malore, in ospedale per accertamenti

napoli

Furbetti del cartellino: blitz all'ospedale di Napoli, 55 arresti

1commento

SOCIETA'

india

La donna più pesante del mondo ha perso 50 kg in 12 giorni

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

SPORT

motori

Formula 1, svelata la nuova Ferrari SF70H Foto

Calcio

Il Leicester ha esonerato Ranieri

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida