-1°

Spettacoli

Vanna Marchi torna libera

Vanna Marchi torna libera
8

 Vanna Marchi, la ex teleimbonitrice condannata definitivamente a una pena di oltre sette anni di carcere e da tempo in regime di semilibertà, da oggi è ritornata libera. Il giudice del Tribunale di Sorveglianza di Milano Roberta Cossia, accogliendo la richiesta del difensore della ex regina delle televendite, l’avv. Liborio Cataliotti, ha concesso alla donna la sospensione dell’esecuzione della pena in attesa dell’affidamento in prova ai servizi sociali
L'avv. Cataliotti ha spiegato che il provvedimento del giudice di sorveglianza è «eccezionale» e che è stato concesso in base all’articolo 47, quarto comma, della legge sull'ordinamento penitenziario del '75. «Nonostante non ci sia ancora la proposta di un programma per la richiesta dell’affidamento in prova è stata accolta la nostra istanza con cui chiedevamo la libertà in quanto la mia cliente deve accudire la figlia Stefania che tra pochi giorni dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico all’anca».

Vanna Marchi, 69 anni, attualmente è in semilibertà: esce dal carcere di Bollate la mattina per rientrarvi la sera alle dieci, dopo aver lavorato nel bar-ristorante del fidanzato della figlia, 'La Malmaison' in via Torriani a Milano, a poca distanza dalla stazione centrale.  Per Stefania Nobile l’8 novembre si terrà l’udienza davanti ai magistrati della sorveglianza per la richiesta di affidamento in prova ai servizi sociali.
Il fine pena per la ex teleimbonitrice sarà nel settembre 2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    31 Ottobre @ 12.14

    Io non la vedo come una persona pericolosa,forse per i coglioni si. Lei diceva che ogni giorno insieme a lei si alzano 10 coglioni e lei e li per loro, questa e la realtà. Certo che ne ha combinate tante ed e stata giustamente condannata,ma la gente deve aprire gli occhi,i furbacchioni sono sempre dietro l'angolo LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

  • giovanni

    31 Ottobre @ 09.38

    Brutta persona, la figlia peggio.

    Rispondi

  • "I'm not a questurino"

    31 Ottobre @ 08.45

    La domanda è sempre quella, e si ripropone ogni volta che una sentenza come questa viene proposta sui media. A cosa serve vivere rispettando le leggi e cercando di essere un cittadino onesto se poi chi delinque invece della certezza della pena ha la certezza della libertà? Io sono fermamente convinto che se quell'accozzaglia di personaggi che usa definirsi magistratura e che giocherella con i nostri destini in base alla simpatia per l'uno o per l'altro e alle idee politiche non cambia atteggiamento, temo che a breve non saranno da escludersi episodi alla far-west dove cittadini esasperati e mortificati dalla in-giustizia italiana comincino a farsela da soli la "loro" giustizia.

    Rispondi

  • fara.bolis

    31 Ottobre @ 08.45

    Se la condanna è stata pagata è giusto. Invece quanti assassini pirati della strada sono liberi!!!

    Rispondi

  • Andrea

    31 Ottobre @ 06.34

    Da libera farà sempre meno danni di Berlusconi. Lui sì dovrebbe stare in galera.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto