18°

Spettacoli

Albanese lancia le primarie: "Volete Cetto, Frengo o Olfo?"

Albanese lancia le primarie: "Volete Cetto, Frengo o Olfo?"
0

Alessandra Magliaro
Nell’arena elettorale entra a gamba tesa Antonio Albanese e c'è da sbellicarsi dalle risate. L’attore, per lanciare il nuovo film «Tutto tutto niente niente» (in sala dal 13 dicembre per la regìa di Giulio Manfredonia), farà partire sabato 3 novembre, da Lucca Comics, quelle che chiama le «vere» primarie.
«Contrariamente a banali imitazioni messe in piedi da altre forze politiche - dice - basterà un semplice click. Potranno votare tutti: italiani residenti, italiani non residenti, stranieri regolari e irregolari». Dopo quelle del Pd e quelle annunciate di Pdl e Lega, Albanese pesca tra i personaggi del suo film e lancia tre candidati che saranno tutti sullo stesso bus elettorale (a due piani, fumatori e non fumatori) che debutta proprio alla rassegna di Lucca e poi gireranno la Penisola. Sarà il primo voto politico elettronico in Italia: si potrà esprimere la preferenza sul sito www.levereprimarie.it attivo da sabato, le votazioni chiuderanno alla mezzanotte del 21 novembre. Il 22 l’Italia, annuncia trionfale Albanese, avrà il suo candidato premier.
Si potrà scegliere tra Cetto Laqualunque (già protagonista del precedente «Qualunquemente»), Rodolfo «Olfo» Favaretto e Frengo, che più diversi non potrebbero essere. Giacca nera con inserti d’oro, capelli lunghi lisci, Cetto ha un manifesto degno del suo cognome: dice che il programma elettorale non l’ha mai fatto perchè non serve e «quindamente» non lo fa nemmeno stavolta, ma vista l’insistenza «'cu 'stu cazzu di programma un punto lo metto, poi però non dite che non ve lo avevo detto: depenalizzazione dei reati, tutti i reati. Più un punto in omaggio a chi si fosse messo all’ascolto solo ora». Lo slogan? Raffinato quanto lui: «'Nto culu ai Maya!». Non meno qualunquista è Frengo, cui interessa soprattutto una cosa: «liberalizzazione e conseguente trionfo di tutte le sostanze leggere e di quelle di media corporatura, dal cioccolato fondente al kerosene». Fumo libero anche in sala operatoria, messa in latino ma sottotitolata per il karaoke, riforme e concili della chiesa cattolica a cadenza bisettimanale, beatificazione in vita («anche perchè da morto ve la godete di meno») sono altrettanti punti del programma. Infine il terzo candidato, vagamente leghista: è Olfo e vuole abolire tutto, province, regioni, Italia intera, vuole Vienna caput mundi e 'un morsegon' come saluto ufficiale negli incontri tra capi di stato. Chiede incentivi, sgravi fiscali e cori di benvenuto alle imprese che costruiscono bretelle stradali nei comuni di Brachetto di Sopra e di Sotto, persino agevolazioni fiscali per gli eserciti secessionisti.
Prodotto da Fandango e Rai Cinema, distribuito da 01, «Tutto tutto niente niente» vede nel cast anche Fabrizio Bentivoglio, Lorenza Indovina, Lunetta Savino, Nicola Rignanese, Davide Giordano e, in un cameo, anche Paolo Villaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

0-0 a teramo

Parma 1 punto avanti al Pordenone, obbligati a vincere il derby  Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

2commenti

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

teramo-parma 0-0

D'Aversa: "Ci manca il gol? Non è un periodo felice. Comunque buona gara" Video

1commento

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

3commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

3commenti

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

7commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

social

Le sigle "rock" del salsese Copelli diventano virali

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

4commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

1commento

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

3commenti

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento