12°

22°

Spettacoli

Albanese lancia le primarie: "Volete Cetto, Frengo o Olfo?"

Albanese lancia le primarie: "Volete Cetto, Frengo o Olfo?"
Ricevi gratis le news
0

Alessandra Magliaro
Nell’arena elettorale entra a gamba tesa Antonio Albanese e c'è da sbellicarsi dalle risate. L’attore, per lanciare il nuovo film «Tutto tutto niente niente» (in sala dal 13 dicembre per la regìa di Giulio Manfredonia), farà partire sabato 3 novembre, da Lucca Comics, quelle che chiama le «vere» primarie.
«Contrariamente a banali imitazioni messe in piedi da altre forze politiche - dice - basterà un semplice click. Potranno votare tutti: italiani residenti, italiani non residenti, stranieri regolari e irregolari». Dopo quelle del Pd e quelle annunciate di Pdl e Lega, Albanese pesca tra i personaggi del suo film e lancia tre candidati che saranno tutti sullo stesso bus elettorale (a due piani, fumatori e non fumatori) che debutta proprio alla rassegna di Lucca e poi gireranno la Penisola. Sarà il primo voto politico elettronico in Italia: si potrà esprimere la preferenza sul sito www.levereprimarie.it attivo da sabato, le votazioni chiuderanno alla mezzanotte del 21 novembre. Il 22 l’Italia, annuncia trionfale Albanese, avrà il suo candidato premier.
Si potrà scegliere tra Cetto Laqualunque (già protagonista del precedente «Qualunquemente»), Rodolfo «Olfo» Favaretto e Frengo, che più diversi non potrebbero essere. Giacca nera con inserti d’oro, capelli lunghi lisci, Cetto ha un manifesto degno del suo cognome: dice che il programma elettorale non l’ha mai fatto perchè non serve e «quindamente» non lo fa nemmeno stavolta, ma vista l’insistenza «'cu 'stu cazzu di programma un punto lo metto, poi però non dite che non ve lo avevo detto: depenalizzazione dei reati, tutti i reati. Più un punto in omaggio a chi si fosse messo all’ascolto solo ora». Lo slogan? Raffinato quanto lui: «'Nto culu ai Maya!». Non meno qualunquista è Frengo, cui interessa soprattutto una cosa: «liberalizzazione e conseguente trionfo di tutte le sostanze leggere e di quelle di media corporatura, dal cioccolato fondente al kerosene». Fumo libero anche in sala operatoria, messa in latino ma sottotitolata per il karaoke, riforme e concili della chiesa cattolica a cadenza bisettimanale, beatificazione in vita («anche perchè da morto ve la godete di meno») sono altrettanti punti del programma. Infine il terzo candidato, vagamente leghista: è Olfo e vuole abolire tutto, province, regioni, Italia intera, vuole Vienna caput mundi e 'un morsegon' come saluto ufficiale negli incontri tra capi di stato. Chiede incentivi, sgravi fiscali e cori di benvenuto alle imprese che costruiscono bretelle stradali nei comuni di Brachetto di Sopra e di Sotto, persino agevolazioni fiscali per gli eserciti secessionisti.
Prodotto da Fandango e Rai Cinema, distribuito da 01, «Tutto tutto niente niente» vede nel cast anche Fabrizio Bentivoglio, Lorenza Indovina, Lunetta Savino, Nicola Rignanese, Davide Giordano e, in un cameo, anche Paolo Villaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»