21°

31°

Spettacoli

Albanese lancia le primarie: "Volete Cetto, Frengo o Olfo?"

Albanese lancia le primarie: "Volete Cetto, Frengo o Olfo?"
Ricevi gratis le news
0

Alessandra Magliaro
Nell’arena elettorale entra a gamba tesa Antonio Albanese e c'è da sbellicarsi dalle risate. L’attore, per lanciare il nuovo film «Tutto tutto niente niente» (in sala dal 13 dicembre per la regìa di Giulio Manfredonia), farà partire sabato 3 novembre, da Lucca Comics, quelle che chiama le «vere» primarie.
«Contrariamente a banali imitazioni messe in piedi da altre forze politiche - dice - basterà un semplice click. Potranno votare tutti: italiani residenti, italiani non residenti, stranieri regolari e irregolari». Dopo quelle del Pd e quelle annunciate di Pdl e Lega, Albanese pesca tra i personaggi del suo film e lancia tre candidati che saranno tutti sullo stesso bus elettorale (a due piani, fumatori e non fumatori) che debutta proprio alla rassegna di Lucca e poi gireranno la Penisola. Sarà il primo voto politico elettronico in Italia: si potrà esprimere la preferenza sul sito www.levereprimarie.it attivo da sabato, le votazioni chiuderanno alla mezzanotte del 21 novembre. Il 22 l’Italia, annuncia trionfale Albanese, avrà il suo candidato premier.
Si potrà scegliere tra Cetto Laqualunque (già protagonista del precedente «Qualunquemente»), Rodolfo «Olfo» Favaretto e Frengo, che più diversi non potrebbero essere. Giacca nera con inserti d’oro, capelli lunghi lisci, Cetto ha un manifesto degno del suo cognome: dice che il programma elettorale non l’ha mai fatto perchè non serve e «quindamente» non lo fa nemmeno stavolta, ma vista l’insistenza «'cu 'stu cazzu di programma un punto lo metto, poi però non dite che non ve lo avevo detto: depenalizzazione dei reati, tutti i reati. Più un punto in omaggio a chi si fosse messo all’ascolto solo ora». Lo slogan? Raffinato quanto lui: «'Nto culu ai Maya!». Non meno qualunquista è Frengo, cui interessa soprattutto una cosa: «liberalizzazione e conseguente trionfo di tutte le sostanze leggere e di quelle di media corporatura, dal cioccolato fondente al kerosene». Fumo libero anche in sala operatoria, messa in latino ma sottotitolata per il karaoke, riforme e concili della chiesa cattolica a cadenza bisettimanale, beatificazione in vita («anche perchè da morto ve la godete di meno») sono altrettanti punti del programma. Infine il terzo candidato, vagamente leghista: è Olfo e vuole abolire tutto, province, regioni, Italia intera, vuole Vienna caput mundi e 'un morsegon' come saluto ufficiale negli incontri tra capi di stato. Chiede incentivi, sgravi fiscali e cori di benvenuto alle imprese che costruiscono bretelle stradali nei comuni di Brachetto di Sopra e di Sotto, persino agevolazioni fiscali per gli eserciti secessionisti.
Prodotto da Fandango e Rai Cinema, distribuito da 01, «Tutto tutto niente niente» vede nel cast anche Fabrizio Bentivoglio, Lorenza Indovina, Lunetta Savino, Nicola Rignanese, Davide Giordano e, in un cameo, anche Paolo Villaggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti