21°

33°

Spettacoli

"Mollare tutto e ricominciare? Si può"

"Mollare tutto e ricominciare? Si può"
Ricevi gratis le news
1

Gianluigi Negri
Lasciare tutto e ricominciare: ripartire da zero e trovare il coraggio di inseguire i propri sogni. In due parole: cambiare vita. Facile? Non proprio. Ma alcuni lo fanno: e lo raccontano. Questa sera alle 21,15, su Rai 5, andrà in onda la seconda puntata del programma «Un’altra vita». L’autore, Nicola Alvau, è un parmigiano che da diversi anni vive a Milano, ma che non ha cancellato i legami con la propria città. Scritto con Simone Perotti, che ne è anche il conduttore, il programma di Alvau si sviluppa in sei puntate. Stasera si parlerà della scelta di vita di una donna di Roma che faceva l’architetto, ha mollato tutto ed ora alleva cani Golden Retriever. Ogni puntata avrà anche un ospite importante: giovedì scorso c’era Gino Strada, in quella di oggi ci sarà padre Natale Brescianini, un monaco camaldolese che parlerà della solitudine.
«Molte volte - racconta Alvau - ho sentito delle persone dire la fatidica frase 'Mi sono rotto, mollo tutto e me ne vado'. E mi sono chiesto: 'Ma qualcuno alla fine lo fa davvero'? Così mi sono documentato e ho scoperto che molte più persone di quanto sospettassi hanno davvero deciso di lasciare il loro lavoro, e spesso la loro città, per provare a vivere una vita diversa. Di queste, posso garantire, nessuno si è pentito. Ho trovato in libreria il libro “Adesso basta” di Simone Perotti e così, parlando con il produttore Charlie Tango, abbiamo deciso di coinvolgerlo nel progetto. Simone, infatti, oltre ad avere scritto un libro sul downshifting (letteralmente «scalare la marcia»), lo ha messo in pratica: si è licenziato ed ha deciso di vivere solo con la scrittura e lo skipperaggio».
Da tempo Alvau lavora come sceneggiatore per il cinema (ha firmato gli script di «Ecco fatto» di Muccino e del recente «Bar sport» tratto dal libro di Benni) e per la tv (la serie «All stars» con Diego Abatantuono e Fabio De Luigi), oltre che come autore televisivo («Ale e Franz Show», «Scherzi a parte»).
«Rai 5 - dichiara - si è dimostrata subito interessata al progetto e siamo andati prestissimo in produzione, anche grazie al direttore di rete Massimo Ferrario. Devo dire che, in anni che faccio questo mestiere, ho trovato una libertà totale sui contenuti. Oltre alle storie di persone comuni, ci sono anche alcuni personaggi invitati ad approfondire con noi vari temi che molto hanno a che fare con il cambiamento. Silvano Agosti in una delle prossime puntare parlerà, ad esempio, di lavoro e Oscar Farinetti di sogno». E il rapporto di Alvau con Parma? «Ci sono i miei genitori e i miei amici di sempre. Sarebbe bello prima o poi sviluppare un progetto 'ducale'».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • franca gambino

    25 Novembre @ 07.28

    UN'ALTRA VITA: Se Perotti è interessato, io e tutta la mia famiglia stiamo vivendo la sua stessa esperienza e attrezzandoci con un pezzetto di terra. 3395948181oppure O187 629267.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Pizzarotti: "Sui migranti il Governo faccia di più"

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

motori

Grande festa al Paletti di Varano per la Formula Sae Italy Gallery

pinzolo

Primo match, D'Aversa: "Bene lo spirito e l'impegno dei nuovi" Video

traffico

Traffico intenso tra gli svincoli Autocisa e A1

coldiretti

Agricoltura: siccità ma anche nubifragi, danni in regione per 150 milioni

1commento

traversetolo

I segreti della trebbiatura a Castione Gallery

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

1commento

Economia

Rottamazione cartelle entro luglio. Tutte le istruzioni Video

Versamenti in banca, tabaccai, poste, web o sportelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori