13°

23°

Spettacoli

Film recensioni - Skyfall

Film recensioni - Skyfall
Ricevi gratis le news
0

Filiberto Molossi

Ha 50 anni, ma non li dimostra: anche se la mira non è più quella di una volta, gli acciacchi si fanno sentire e al Dom Perignon preferisce (sacrilegio!) la birra...
Ma, che vi piaccia o no, è sempre lui, oggi più che mai: Bond, James Bond. L’agente segreto di sua maestà il cinema che qualcuno vorrebbe pre pensionare: perché sta diventando vecchio (capita anche ai migliori...) e nel mondo «nuovo» di oggi può essere un problema. Se c'è una cosa bella in «Skyfall», l’ultra celebrativo (citazioni come se piovesse) e riuscitissimo 23° capitolo delle avventure di 007, è proprio questa: l’insistita e ostinata affermazione di una possibile attualità dell’universo (etico ed estetico) bondiano, là dove l’era digitale, il 3 D, il cyber terrorismo e i gadget telefonici sembrano affermare esattamente il contrario. E allora ecco lo scontro tra epoche, tra differenti e opposte visioni del mondo. Che non è più trasparente, chiaro, definito come una volta: ma opaco, infido, confuso, smarrito nella nebbia, nell’ombra. Tanto da mettere a dura prova gli eroici cuori infiacchiti dal tempo e dal fato che non vogliono cedere mai. Costellata la pellicola di non banali riferimenti (edipici e non) alla tragedia classica, Sam Mendes (il regista Oscar di «American beauty») guarda all’umanità di 007, cogliendo l’imprevista fragilità di un invincibile provato nel fisico come nell’anima, per decretare - a mezzo secolo di distanza dal debutto - la resurrezione morale di un personaggio e di un genere aggiornato alle paure e alle insicurezze odierne. Girando così, tra tormenti shakespeariani e lacrime d’autore (anche i miti piangono...), un film che si domanda di continuo (e qui sta il genio dell’intera operazione) se ha ancora senso fare un film come questo. Trovando nel mix irresistibile di ironia pungente, doppi sensi (il copione è scritto molto e bene), eleganza (Bond si veste da Tom Ford, chiamalo scemo), azione, pragmatismo, cicatrici non rimarginate, avventure esotiche, introspezione colta e donne più belle di un quadro di Modigliani, la risposta che cercava. Maestoso (solo per l’inseguimento iniziale sono serviti 2 mesi di riprese e litri di Coca Cola versati nelle strade di Istanbul per evitare che le moto slittassero...) e seducente, con uso moderno anche se spudorato del product placement (moltissimi i marchi pubblicizzati: però che spreco distruggere tutti quei Maggiolini...), il Bond movie più maturo di sempre ha un incipit cinetico per poi lasciare 007 affrontare, oltre agli spettri del suo passato, un’ex spia (Bardem, formidabile) che minaccia la vita di M. Restando in perfetto equilibrio tra passato (l'Aston Martin argentata) e futuro (il nuovo Q): nella certezza che là dove il rimorso è un gioco da principianti, la «vecchia maniera» è ancora la migliore.

-SKYFALL
REGIA: SAM MENDES
SCENEGGIATURA:
NEAL PURVIS, ROBERT WADE E JOHN LOGAN
FOTOGRAFIA:
ROGER DEAKINS
INTERPRETI: DANIEL CRAIG, JAVIER BARDEM, JUDI DENCH, RALPH FIENNES, NAOMIE HARRIS, BERENICE MARLOHE, ALBERT FINNEY
Gb/Usa 2012, colore, 2h e 23'
GENERE:
SPIONAGGIO
DOVE: THE SPACE BARILLA CENTER, THE SPACE CINECITY
GIUDIZIO:


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Borgotaro, quattro feriti in uno scontro camion-auto. Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

1commento

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

1commento

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

Università

Cambiamento climatico: a Parma + 1,8° dagli anni '60 Video

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

sisma

Terremoto in Messico: il bilancio è di 293 morti, 8 sono stranieri

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery