15°

Spettacoli

E il Festival salpa sulla nave dei film d'autore

E il Festival salpa sulla nave dei film d'autore
Ricevi gratis le news
0
Dal nostro inviato
Filiberto Molossi
 
ROMA - Salpa su una nave senza mare né equipaggio, alla ricerca di un passato che non può tornare, cavalcando, ostinatamente, le onde dell’utopia, il film, dal forte valore metaforico, che ha inaugurato ieri la settima edizione del Festival di Roma. E forse non è un caso che il timoniere Muller, capitano coraggioso che rimbalza ogni critica, abbia scelto proprio «Aspettando il mare», la pellicola del tagiko Khudojnazarov, per prendere il largo nella tempesta delle polemiche. 
Il primo scoglio? Convincere l’opinione pubblica che il vascello capitolino nonostante qualche falla (il calo di spettatori, l’assenza del catalogo, la temperatura polare di alcune sale...) non imbarca acqua. Ma di certo un’apertura da più parti considerata in «tono minore», con un film di non grandissimo e comunque immediato appeal, non aiuta particolarmente a gonfiare le vele. Anche perché la pellicola di Khudojnazarov (già regista del notevole «Luna Papa») vive sì di suggestioni anche potenti, ma brucia molto di quello che ha da dire nella prima parte per poi dilungarsi in maniera ripetitiva verso un finale già scritto. Tra fiaba e melodramma, tradizione e superstizione, la ballata del mare smarrito dell’autore tagiko  è un invito scoperto a vivere - con determinazione - il presente, là dove la felicità di ieri è diventata l’inutile reperto archeologico dell’oggi e l’impossibilità di perdonarsi l’eterna prigione di chi non sa accettare il lutto. Forte di una vena surreale che ricorda a tratti certe soluzioni di Kusturica, il film racconta la storia di un marinaio che nel naufragio della sua barca perde tutti i suoi uomini e la donna che ama. Perseguitato dal senso di colpa, una volta uscito di galera pensa solo a rimettere a punto la sua vecchia nave per andare a cercare il suo equipaggio: peccato che il mare nel frattempo sia sparito... Porti dove non attracca più nessuno, distese d’acqua trasformate in sabbia, villaggi sperduti in un mondo che è il relitto di quello che è stato: Khudojnazarov va alla ricerca del tempo perduto, consapevole però che la nostalgia è una trappola. E che solo la caparbietà dei sognatori fa ancora girare (dalla parte giusta) il mondo.
Da un film aperto alla speranza a uno, al contrario, sadico e nerissimo: è toccato infatti al sanguinario «Lesson of the evil» dare il via al concorso (15 in tutto i film in gara, tra cui tre italiani, il primo in corsa oggi: «Alì ha gli occhi azzurri» di Claudio Giovannesi), senza lesinare in brutalità. Thriller di ambientazione scolastica con (lungo) massacro finale, l’ultimo film del prolificissimo giapponese Takashi Miike cita Poe e Brecht (l'uso ossessivo, in più versioni, de «La ballata di Mackie Messer», celeberrimo brano tratto dall’«Opera da tre soldi»...) scomodando anche il giovane Werther nella costruzione del suo thriller a due facce (la prima, più torbida e psicologica, la seconda decisamente «teen horror») di colta e patologica ispirazione. Abbandonati temporaneamente i suoi amati samurai, il 52enne Miike arma stavolta un eroe ferocemente negativo, tuffandosi nell’irrefrenabile vortice di pazzia di un professore modello, brillante e di bell'aspetto. Peccato solo che sia un serial killer... Passato in rassegna un intero campionario di genitori psicopatici, insegnanti molestatori e studenti nichilisti, l’autore giapponese sale in cattedra rivisitando con movimenti lenti e molto ben calibrati il cinema di genere in un gioco spietato di attrazioni e repulsioni, segreti e ricatti, dove agita anche gli spettri di stragi reali (quella di Columbine, ma soprattutto quella di Oslo): la mattanza, con sangue a fiotti, è eccessivamente prolungata (e potrebbe non finire nemmeno qui, visto che il film si annuncia come il primo di una serie), ma Miike dimostra di conoscere a memoria la lezione del male.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Furto alla mensa del Campus

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda della Fondazione Teatro Regio 

Entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

3commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica