15°

29°

Spettacoli

"Ulidi" e lo sguardo delicato di Mateo Zoni

"Ulidi" e lo sguardo delicato di Mateo Zoni
Ricevi gratis le news
0

La storia tratta un tema difficile, ma lo fa con delicatezza, con uno slancio sincero e lasciando spazio ad una speranza e ad un ottimismo che non sono di maniera. Quello che piace, al pubblico, di «Ulidi piccola mia», opera prima del parmigiano trentatreenne Mateo Zoni, è il suo essere un film «vero», con una forte impronta realista, sospeso tra il documentario e la finzione. E anche con una certa dose di ironia, nonostante racconti la vera storia di Paola, quasi 18 anni, e dei suoi quattro anni passati in una casa famiglia: l’adolescenza di una ragazza «difficile» che ha tentato più volte il suicidio. Insieme allo sguardo di Paola, la macchina da presa di Zoni cerca ed insegue anche quello delle altre ragazze che vivono con lei, indaga il rapporto complicato e tenero con un papà contadino e una mamma marocchina musulmana (è quest’ultima a chiamare la figlia «ulidi» che letteralmente significa, appunto, «piccola mia»), racconta dei suoi amici e della sua terapia. Il disagio che viene narrato in maniera immediata ma anche con un tenero pudore che rasenta l’amorevolezza, sono la forza di questa opera prima che dodici mesi fa passava in concorso al Torino Film Festival raccogliendo i complimenti del suo direttore Gianni Amelio. A raccontare la genesi e lo sviluppo del film, intervistato dal critico cinematografico Gianluigi Negri e rispondendo alle domande del pubblico, è stato lo stesso Zoni l’altra sera al cinema Astra. Zoni ha parlato delle doti di spontaneità dei suoi attori (tutti non professionisti), del percorso fatto dal film dopo il debutto al festival di Amelio (tra le altre cose, il regista parmigiano è stato proprio aiuto regista di Amelio per «Il primo uomo»), dei medici che hanno seguito Paola durante la lavorazione del film, del lavoro compiuto con l’aiuto di Maria Zirilli, autrice del libro «Fuga dalla follia. Viaggio attraverso la legge Basaglia» (Mup) da cui questo lungometraggio coprodotto da Solares Fondazione delle Arti è liberamente tratto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti