16°

Spettacoli

"Ulidi" e lo sguardo delicato di Mateo Zoni

"Ulidi" e lo sguardo delicato di Mateo Zoni
0

La storia tratta un tema difficile, ma lo fa con delicatezza, con uno slancio sincero e lasciando spazio ad una speranza e ad un ottimismo che non sono di maniera. Quello che piace, al pubblico, di «Ulidi piccola mia», opera prima del parmigiano trentatreenne Mateo Zoni, è il suo essere un film «vero», con una forte impronta realista, sospeso tra il documentario e la finzione. E anche con una certa dose di ironia, nonostante racconti la vera storia di Paola, quasi 18 anni, e dei suoi quattro anni passati in una casa famiglia: l’adolescenza di una ragazza «difficile» che ha tentato più volte il suicidio. Insieme allo sguardo di Paola, la macchina da presa di Zoni cerca ed insegue anche quello delle altre ragazze che vivono con lei, indaga il rapporto complicato e tenero con un papà contadino e una mamma marocchina musulmana (è quest’ultima a chiamare la figlia «ulidi» che letteralmente significa, appunto, «piccola mia»), racconta dei suoi amici e della sua terapia. Il disagio che viene narrato in maniera immediata ma anche con un tenero pudore che rasenta l’amorevolezza, sono la forza di questa opera prima che dodici mesi fa passava in concorso al Torino Film Festival raccogliendo i complimenti del suo direttore Gianni Amelio. A raccontare la genesi e lo sviluppo del film, intervistato dal critico cinematografico Gianluigi Negri e rispondendo alle domande del pubblico, è stato lo stesso Zoni l’altra sera al cinema Astra. Zoni ha parlato delle doti di spontaneità dei suoi attori (tutti non professionisti), del percorso fatto dal film dopo il debutto al festival di Amelio (tra le altre cose, il regista parmigiano è stato proprio aiuto regista di Amelio per «Il primo uomo»), dei medici che hanno seguito Paola durante la lavorazione del film, del lavoro compiuto con l’aiuto di Maria Zirilli, autrice del libro «Fuga dalla follia. Viaggio attraverso la legge Basaglia» (Mup) da cui questo lungometraggio coprodotto da Solares Fondazione delle Arti è liberamente tratto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

7commenti

bologna

Aemilia, via al processo d'appello. Bernini non è in aula

1commento

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

2commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

1commento

lega pro

D'Aversa carica il Parma: "Giocherà chi sta meglio" Video

wopa

I candidati sindaci "interrogati" dagli studenti Foto

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

LEGA PRO

Parma, adesso si cambia

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Suvereto

Lupo ucciso e scuoiato appeso a un cartello in strada

terremoto

Le Marche tornano a tremare: tre scosse in mezz'ora

SOCIETA'

nepal

Himalaya, intrappolato in un burrone, trovato vivo dopo 47 giorni

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

SPORT

Ciclismo

Michele Scarponi, murales sulle strade del Giro

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche