21°

35°

Spettacoli

Film recensioni - The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte 2

Film recensioni - The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte 2
Ricevi gratis le news
0

Lisa Oppici

L’avevamo lasciata alle prese con la  «trasformazione», estremo tentativo per salvarle la vita dopo il parto, la ritroviamo vampira. È (finalmente) vampira, Bella, occhi rossi d’ordinanza: quelli che chiudevano la parte 1 di «Breaking Dawn» e che aprono oggi questa parte 2, l’ultima (forse...) della saga di «Twilight». Eccoli, gli occhi rossi di Bella, preceduti da (gradevoli) titoli di testa tutti giocati sul binomio bianco-rosso (rosso sangue) e sul passaggio dall’uno all’altro. Dunque vampira, e davvero rinata: «Il mio tempo da umana era finito, ma non mi ero mai sentita più viva. Ero nata per essere una vampira». Vampira a coronare il sogno d’amore con Edward Cullen, in una famiglia che l’ha accolta a braccia aperte. Tutto bene, tutto un idillio (lunghetto: la prima ora). Peccato però che ci si mettan di mezzo i Volturi, che partono armi e bagagli contro i Cullen perché hanno ricevuto brutte informazioni su Renesmee, la figlia di Edward e Bella; credono che sia una bambina immortale (cioè trasformata in vampira) e si preparano alla guerra. Dire che questa seconda parte dell’epilogo (ma sarà poi vero che finisce tutto? Ci sono due o tre ganci in bella evidenza cui potersi legare in un’eventuale nuova puntata) è meglio della prima non salva comunque il film, che conferma la deriva già da tempo intrapresa dalla serie (il primo «Twilight» era un’altra cosa). Del resto fare meglio della parte 1 (a proposito: cinematograficamente scellerata la decisione, del tutto commerciale, di dividere l’ultimo libro della Meyer in due film) non era difficile, anche solo per il personaggio di Bella, che qui diventa vera protagonista e ha forza e vitalità nuove (anche Kristen Stewart, pur nella consueta monoespressività, sembra metterci qualcosa in più). Meglio della parte 1 la Stewart, certi scorci e certi contrasti di colore ben creati, il lungo e bel confronto degli «eserciti» sulla neve, visivamente interessante ma anche ben condotto, una certa ironia sparsa
qua e là. Il resto però fa acqua, e talvolta raggiunge il comico involontario: la sceneggiatura rimane inconsistente, il ritmo in tutta la prima ora e oltre latita, la bimba neonata, ritoccata al computer, è mostruosa, alcune scene gridano vendetta. Ciliegina sulla torta (si fa per dire), la «sintesi visiva» che Bella offre a Edward nel finale (seduti in un campo di fiori...) e i titoli di coda che ricordano tutti gli attori della serie: roba da far impallidire una soap.

Giudizio: 2 su 5

SCHEDA
THE TWILIGHT SAGA: BREAKING DAWN - PARTE 2
REGIA: BILL CONDON
SCENEGGIATURA: MELISSA ROSENBERG
INTERPRETI: KRISTEN STEWART, ROBERT PATTINSON, TAYLOR LAUTNER, ASHLEY GREENE, MICHAEL SHEEN
GENERE: FANTASY
Usa, 2012, colore, 1 h e 56'
DOVE: THE SPACE BARILLA CENTER, THE SPACE CINECITY CAMPUS, ODEON (Salso)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Abbraccio tra il padre e Solomon

Delitto San Leonardo

Abbraccio tra il padre e Solomon

Accoglienza

Ecco la giornata dei profughi

Varsi

Colto da malore, grave il sindaco Aramini

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel