17°

Spettacoli

Falcone e Borsellino: la verità a "Quarantotto"

0

Laura Ugolotti
L’autostrada di Capaci sventrata dalle bombe, le macerie di via D’Amelio, a Palermo: sono passati dieci anni, eppure certe immagini restano un ricordo vivo nella memoria di molti.
Falcone e Borsellino
La morte di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, i magistrati che persero la vita negli attentati del 1992, ha irrimediabilmente sconvolto le coscienze degli italiani e influenzato la storia recente del nostro Paese.
La puntata su Tv Parma
Del come si parlerà questa sera, su Tv Parma, nella settima puntata di «Quarantotto», intitolata «Dopo 20 anni». A ripercorrere con Luca Sommi gli avvenimenti del 23 maggio e del 19 luglio 1992, i giorni degli attentati, ma anche di un anno che in Italia vide scoppiare l’affare Tangentopoli, ci saranno il magistrato Antonio Ingroia, l’avvocato Andrea Mora e l’ex parlamentare Francesco Quintavalla.
«Partiremo dal ricordo dei due giudici - anticipa Sommi - e faremo il punto sul processo che, dopo la richiesta di revisione, sta cercando di arrivare alla verità definitiva sulle stragi. E faremo il punto anche su un altro processo importante: quello sulla trattativa tra Stato e mafia».
L'eredità dei due giudici
Oggi si tratta di capire come quegli anni e quegli avvenimenti hanno influenzato la storia dell’Italia e quale eredità hanno lasciato Falcone e Borsellino.
Antonio Ingroia, che è un giudice, è siciliano ed è stato allievo di Paolo Borsellino è probabilmente la persona più indicata per aiutarci a capirlo, e per spiegarci se l’Italia, dalle sue istituzioni alla società civile, è davvero pronta ad affrontare la verità. E gli chiederemo di raccontarci di una Regione, la Sicilia, divisa tra «splendori e miserie, eroismo e viltà».
L'intervento di Ayala
Una puntata densa, quella di stasera, arricchita dall’intervista a Salvatore Borsellino, fratello del magistrato e dall’intervento telefonico del giudice Giuseppe Ayala. «I due sono stati protagonisti di uno scontro piuttosto acceso, che ha avuto come oggetto la famosa agenda rossa di Borsellino, scomparsa dopo l’attentato - racconta Sommi -; Ayala, che materialmente prese la borsa dall’auto del magistrato per consegnarla ai Carabinieri, è stato spesso accusato di avere fornito risposte confuse sull’accaduto. In trasmissione ascolteremo la sua versione dei fatti».
L’appuntamento è per questa sera, ore 21, su Tv Parma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia