12°

Spettacoli

Quel che resta di un sacrificio

Quel che resta di un sacrificio
0

 Di aule di giustizia popolate da faide familiari e da scandali politici le cronache italiane sono zeppe, oggi come ieri. 

 E come ieri anche oggi la Giustizia si confronta con la difficoltà di condannare i colpevoli. «After Romeo and after Juliet», una produzione di Fondazione Teatro Due al suo debutto domani a Teatro Due alle ore 21 (in replica domenica alle ore 16), nell’ambito della XXX edizione di Teatro Festival, fotografa dunque una realtà molto attuale pur essendo quella di Verona all’indomani della morte dei due amanti più sfortunati della storia del teatro, Romeo e Giulietta: in un’aula di tribunale sono chiamati alla sbarra dal Principe i superstiti della tragedia, interpretati dall’Ensemble Stabile di Teatro Due e da alcuni attori dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico, ciascuno a portare la sua verità, alla ricerca di responsabilità individuali e risposte collettive alle domande che la morte dei due giovani pone alla collettività. 
La drammaturgia, composta collettivamente da alcuni studenti della Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche del Teatro - Facoltà di Design e Arti dell’Università IUAV di Venezia, prende le mosse dall’atto finale della tragedia shakespeariana, il V, che si conclude con la minaccia del Principe di Verona ai Montecchi e Capuleti e con la maledizione lanciata sulle loro teste di una punizione severa per i responsabili. 
Cosa rimane dunque dopo la tragedia di Romeo e Giulietta? Quale eredità lascia il sacrificio dei due giovani amanti alle loro famiglie e al loro popolo?  La stesura del VI atto di Romeo e Giulietta, quello mai scritto, viene messa in scena da Massimiliano Farau, regista di grande compostezza estetica che da anni collabora con Fondazione Teatro Due, portando in superficie tutto il taciuto del testo originale, le vite segrete dei personaggi, le loro motivazioni recondite, delineando una società disastrata e corrotta in cui la guerra e l’odio sembrano l’unica soluzione possibile. 
Davanti alla Corte e al Cancelliere, si alterneranno Capuleti e la moglie, Montecchi, il Coro dei cittadini di Verona, il Principe, Frate Lorenzo, Angelica, la balia di Giulietta, Benvolio, il cugino di Romeo, in un’atmosfera inquisitoria e drammatica, a tratti grottesca e venata di un umorismo noir, animata dai flash back che ricostruiscono il combattimento in cui persero la vita Mercuzio e Tebaldo, casus belli all’origine del dramma. Le loro spade, maneggiate con destrezza e spietatezza, a simbolo dell’impossibilità di comunicare e dell’unica pace possibile, "quella che rattrista". 
I biglietti sono in vendita on-line (www.teatrodue.org) e in biglietteria, in.B.go Salnitrara 10 (tel. 0521/230242- biglietteria@teatrodue.org). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

I crociati tengono il passo del Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

1commento

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Gazzareporter

La foto di un lettore: "Parco del Cinghio finito e mai aperto"

Soragna

Da sempre senza patente, maxi-multa a una 50enne

9commenti

Animali

Nasce la mutua per curare cani e gatti

Si chiama «Dottor Bau & Dottor Miao» e costerà 120 euro all'anno la nuova previdenza sanitaria privata degli amici a quattro zampe

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

Gazzareporter

Il sole "accende" i colori in Ghiaia

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

Milano

Meningite, 14enne grave: anche Signorelli dell'Università di Parma nella task force della Regione

SCUOLA

Traversetolo, in bagno solo all'intervallo

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

Sant'Ilario d'Enza

Mezzo nudo e in perizoma fa l'esibizionista davanti a una bimba: arrestato 

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery