-6°

Spettacoli

Capossela scava nella storia e arriva dritto al cuore

Capossela scava nella storia e arriva dritto al cuore
0

Pierangelo Pettenati

Vinicio Capossela riesce nella  magia di cambiare pelle in ogni disco, rimanendo sempre sé stesso, perché ogni volta va dritto al cuore, nel profondo della cultura e della storia di quel che vuol raccontare. E’ la ricerca del «mito», di ciò che sta alle fondamenta di ogni paese e di ogni tradizione. Buona parte del mito della nostra Europa viene dalla Grecia, culla della nostra civiltà (se ancora così possiamo chiamarla) e oggi nella situazione che ben conosciamo. Con una splendida intuizione, Capossela ha pubblicato quest’anno un intero disco dedicato al rebetiko, musica ellenica nata negli anni '20 basata sul ritmo e sul suono del bouzuki, col quale ha dato nuova vita a diverse sue canzoni e ad alcune chicche pescate qua e là per il mondo come «Misirlou», famosa per essere stata inserita da Quentin Tarantino nella colonna sonora di «Pulp Fiction». 
Proprio con questa canzone, venerdì Capossela ha aperto il primo dei suoi due concerti rebetici al Fuori Orario: «Quando si dice che uno gioca in casa... solo che casa è Contrada Chiavicone, dove le donne in segno di ammiccamento non strizzano l’occhio ma lisciano il baffo». Al Fuori Orario è davvero di casa, trasformata per l’occasione in taverna greca, con musicisti greci (Ntinos Chatziiordanou alla fisarmonica, Vassilis Massalas al baglamas, Socratis Ganiaris alle percussioni e Manolis Pappos al bouzuki) e i fidi Alessando «Asso» Stefana alla chitarra elettrica e Glauco Zuppiroli al contrabbasso. «Maraja», «Contratto per Karelias», «Corre il soldato», canzoni già belle su disco hanno acquistato ancor più brillantezza e vigore, spinte dall’eccezionale istrionismo di Capossela, capace come pochi di trasformare un luogo fisico come una taverna greca in un luogo dell’anima, dove svelare i proprio sentimenti ed esternare i propri errori («Questa sera abbiamo trasformato il nostro locale in un luogo di confessioni, dove non ci si pente dei propri peccati ma li mostra come medaglie»). La sorpresa di ascoltare in questa chiave «Tanco del murazzo» ha anticipato la parte anarchica del concerto, perché il rebetiko è una musica di protesta, con l’inedito dedicato ai tre lavoratori rimasti per giorni sulla torre della stazione di Milano («Treno, tre volte no»), «Lavorare con lentezza» di Enzo Del Re e «Quello che non ho» di Fabrizio De André («Un anarchico di Genova»). Un momento intimo con le commoventi «Non è l’amore che va via», «Ultimo amore» e «Scivola vai via», prima del finale esplosivo con «La notte se n'è andata» e «Il ballo di San Vito», punto d’incontro (o scontro?) tra sacro e profano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video