14°

31°

Spettacoli

Capossela scava nella storia e arriva dritto al cuore

Capossela scava nella storia e arriva dritto al cuore
Ricevi gratis le news
0

Pierangelo Pettenati

Vinicio Capossela riesce nella  magia di cambiare pelle in ogni disco, rimanendo sempre sé stesso, perché ogni volta va dritto al cuore, nel profondo della cultura e della storia di quel che vuol raccontare. E’ la ricerca del «mito», di ciò che sta alle fondamenta di ogni paese e di ogni tradizione. Buona parte del mito della nostra Europa viene dalla Grecia, culla della nostra civiltà (se ancora così possiamo chiamarla) e oggi nella situazione che ben conosciamo. Con una splendida intuizione, Capossela ha pubblicato quest’anno un intero disco dedicato al rebetiko, musica ellenica nata negli anni '20 basata sul ritmo e sul suono del bouzuki, col quale ha dato nuova vita a diverse sue canzoni e ad alcune chicche pescate qua e là per il mondo come «Misirlou», famosa per essere stata inserita da Quentin Tarantino nella colonna sonora di «Pulp Fiction». 
Proprio con questa canzone, venerdì Capossela ha aperto il primo dei suoi due concerti rebetici al Fuori Orario: «Quando si dice che uno gioca in casa... solo che casa è Contrada Chiavicone, dove le donne in segno di ammiccamento non strizzano l’occhio ma lisciano il baffo». Al Fuori Orario è davvero di casa, trasformata per l’occasione in taverna greca, con musicisti greci (Ntinos Chatziiordanou alla fisarmonica, Vassilis Massalas al baglamas, Socratis Ganiaris alle percussioni e Manolis Pappos al bouzuki) e i fidi Alessando «Asso» Stefana alla chitarra elettrica e Glauco Zuppiroli al contrabbasso. «Maraja», «Contratto per Karelias», «Corre il soldato», canzoni già belle su disco hanno acquistato ancor più brillantezza e vigore, spinte dall’eccezionale istrionismo di Capossela, capace come pochi di trasformare un luogo fisico come una taverna greca in un luogo dell’anima, dove svelare i proprio sentimenti ed esternare i propri errori («Questa sera abbiamo trasformato il nostro locale in un luogo di confessioni, dove non ci si pente dei propri peccati ma li mostra come medaglie»). La sorpresa di ascoltare in questa chiave «Tanco del murazzo» ha anticipato la parte anarchica del concerto, perché il rebetiko è una musica di protesta, con l’inedito dedicato ai tre lavoratori rimasti per giorni sulla torre della stazione di Milano («Treno, tre volte no»), «Lavorare con lentezza» di Enzo Del Re e «Quello che non ho» di Fabrizio De André («Un anarchico di Genova»). Un momento intimo con le commoventi «Non è l’amore che va via», «Ultimo amore» e «Scivola vai via», prima del finale esplosivo con «La notte se n'è andata» e «Il ballo di San Vito», punto d’incontro (o scontro?) tra sacro e profano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Samuele Turco suicida in carcere

delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

6commenti

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

2commenti

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

1commento

parma calcio

Di Gaudio in maglia crociata

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

tg parma

Messa in sicurezza del Baganza, l'Unione Pedemontana pressa la Regione

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

1commento

Ateneo

Iscrizioni all'Università, alcuni corsi subito "bruciati". Con polemica

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

1commento

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

19commenti

ITALIA/MONDO

londra

Il fratello di Diana: "Quattro tentativi di rubare la salma"

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

calcio

Serie A: si riparte il 19 agosto con il match delle 18

CASSANO

Fantantonio e il contrordine del contrordine

5commenti

SOCIETA'

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video