24°

Spettacoli

Capossela scava nella storia e arriva dritto al cuore

Capossela scava nella storia e arriva dritto al cuore
0

Pierangelo Pettenati

Vinicio Capossela riesce nella  magia di cambiare pelle in ogni disco, rimanendo sempre sé stesso, perché ogni volta va dritto al cuore, nel profondo della cultura e della storia di quel che vuol raccontare. E’ la ricerca del «mito», di ciò che sta alle fondamenta di ogni paese e di ogni tradizione. Buona parte del mito della nostra Europa viene dalla Grecia, culla della nostra civiltà (se ancora così possiamo chiamarla) e oggi nella situazione che ben conosciamo. Con una splendida intuizione, Capossela ha pubblicato quest’anno un intero disco dedicato al rebetiko, musica ellenica nata negli anni '20 basata sul ritmo e sul suono del bouzuki, col quale ha dato nuova vita a diverse sue canzoni e ad alcune chicche pescate qua e là per il mondo come «Misirlou», famosa per essere stata inserita da Quentin Tarantino nella colonna sonora di «Pulp Fiction». 
Proprio con questa canzone, venerdì Capossela ha aperto il primo dei suoi due concerti rebetici al Fuori Orario: «Quando si dice che uno gioca in casa... solo che casa è Contrada Chiavicone, dove le donne in segno di ammiccamento non strizzano l’occhio ma lisciano il baffo». Al Fuori Orario è davvero di casa, trasformata per l’occasione in taverna greca, con musicisti greci (Ntinos Chatziiordanou alla fisarmonica, Vassilis Massalas al baglamas, Socratis Ganiaris alle percussioni e Manolis Pappos al bouzuki) e i fidi Alessando «Asso» Stefana alla chitarra elettrica e Glauco Zuppiroli al contrabbasso. «Maraja», «Contratto per Karelias», «Corre il soldato», canzoni già belle su disco hanno acquistato ancor più brillantezza e vigore, spinte dall’eccezionale istrionismo di Capossela, capace come pochi di trasformare un luogo fisico come una taverna greca in un luogo dell’anima, dove svelare i proprio sentimenti ed esternare i propri errori («Questa sera abbiamo trasformato il nostro locale in un luogo di confessioni, dove non ci si pente dei propri peccati ma li mostra come medaglie»). La sorpresa di ascoltare in questa chiave «Tanco del murazzo» ha anticipato la parte anarchica del concerto, perché il rebetiko è una musica di protesta, con l’inedito dedicato ai tre lavoratori rimasti per giorni sulla torre della stazione di Milano («Treno, tre volte no»), «Lavorare con lentezza» di Enzo Del Re e «Quello che non ho» di Fabrizio De André («Un anarchico di Genova»). Un momento intimo con le commoventi «Non è l’amore che va via», «Ultimo amore» e «Scivola vai via», prima del finale esplosivo con «La notte se n'è andata» e «Il ballo di San Vito», punto d’incontro (o scontro?) tra sacro e profano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Samsumg volta pagina, affida il rilancio al Galaxy S8

hi-tech

Samsung, esce il Galaxy S8: lo smartphone del rilancio

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Bimbi

virale

Il padre che veste quattro baby in un sol colpo Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria degli Argini

Osteria degli Argini

CHICHIBIO

«Osteria degli Argini», tutto fatto in casa con cura

Lealtrenotizie

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

3commenti

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

1commento

Ozzano

Vandali al cimitero: auto danneggiate

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

4commenti

TORNOLO

Don Massimo lascia le sue cinque parrocchie

"Quarta Categoria"

Oggi un derby "Special": Reggiana-Parma

TERENZO

L'Asiletto, i bimbi a scuola dalla natura

Incidente

Via Montanara, scontro tra quattro auto

Un ferito non grave trasportato al Maggiore. La strada chiusa per un'ora

1commento

Molinetto

Supermercato: mette in vendita salumi inserendo nel prezzo la tara. Denunciato

4commenti

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

intervento

Pellacini: "Comune e Provincia svendono quote delle Fiere di Parma"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

2commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

SPORT

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon