-2°

Spettacoli

SempreVerdi - Otello a Venezia

SempreVerdi - Otello a Venezia
0

Elena Formica

Da ascoltare, da vedere, da ricordare l’Otello di Verdi alla Fenice di Venezia. Sul podio Myung-Whun Chung, regia di Francesco Micheli.
Tremenda ma vinta la tempesta - “Esultate!” - all’inizio del primo atto. Una nave in miniatura passa di mano in mano, fragile e assurda come l’umana sorte, mentre la musica scolpisce potente l’uragano. L’alfa e l’omega: alla fine, dopo aver strangolato Desdemona con la catena del rosario, Otello s’ammazza. Il ricordo di un ultimo bacio e lei – muta – ritorna da crudele morte per raggiungere, abbracciata a lui, l’eternità. La tempesta, leopardianamente, si placa. Ed ecco venirci in mente l’Infinito: “Così tra questa immensità s'annega il pensier mio: e il naufragar m'è dolce in questo mare”. E’ liquida la catarsi. Specie quella di Otello che andava per mare. Essa appartiene alla morte, non è un lieto fine. Ma la doppia morte scioglie, dissolve, risolve: come nella regia di Francesco Micheli, astronomia di dolore e psiche, dannatamente liberatoria, quasi serena. La volta celeste, con il suo bestiario di costellazioni care ai naviganti, tutto vede e prevede. Cassandre d’una tragedia annunciata, le stelle appaiono in questo Otello notturno come veggenti e testimoni d’una rotta senza scampo. Non a caso, proprio all’inizio dell’opera, viene proiettata una frase di Jago tratta dal primo atto dell’originale shakespeariano. Comincia così: “Io odio Otello”.  Noi, frattanto, si pensa all’Amleto: “Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante ne sogni la tua filosofia”. Le stelle, anche per questo, stanno a guardare. 
Al centro della scena ruota un cubo d’oro. Scrigno traforato di ossessivi decori,  prigione con tappeti d’oriente per il sogno d’amore del Moro e Desdemona, così diversi, così soli. Magnete nefasto d’ogni impossibile gioia, d’ogni possibile inganno. Geometria del potere, della preghiera, della vendetta. Un dado nelle mani del destino. E il dado è tratto: Otello crede alla menzogna di Jago, crede che Desdemona lo abbia tradito e la uccide. Lei era innocente, “nata sotto maligna stella”.
Scorre come il sangue nelle vene la direzione di Chung, che istiga e ammansisce il dramma con appassionata precisione. Una lettura, la sua, epica e poetica senza falsi pudori, decisa e suadente, favolosa e operosa nel pensiero, nell’azione. Ottimi l’Orchestra e il Coro della Fenice, quest’ultimo forgiato da Claudio Marino Moretti. Belli i costumi ottocenteschi di Silvia Aymonino, di grande effetto le scene di Edoardo Sanchi.
Magnifico l’Otello di Gregory Kunde. Nient’altro da aggiungere a un aggettivo così, l’Artista è totale. Vocalità di assoluto pregio quella di Leah Crocetto (Desdemona), che se da un lato deve impadronirsi di uno stile o della “parola scenica”,  dall’altro persuade sia per l’importanza del mezzo che per la coerenza morale, quindi anche interpretativa, con cui  ha affrontato un così arduo debutto. Funzionale ma spiccatamente esteriore,  perché modellato su uno standard sovraccarico di retoriche , il personaggio di Jago disegnato da Lucio Gallo. Bene Francesco Marsiglia (Cassio) ed Elisabetta Martorana (Emilia). Valido il resto del cast.

(Foto Crosera)

SempreVerdi - Recensioni dall'Italia e dal mondo
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Rainews24, la sedia si rompe e il professore cade a terra

Televisione

Rainews24, la sedia si rompe e il professore cade a terra

Il Taro Taro  story al Marisol

Pgn

Il Taro Taro story al Marisol Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

"Maggiore: nessuna soppressione, solo una riorganizzazione"

Smentita la chiusura dei reparti al Maggiore

Ospedale

"Maggiore: nessuna soppressione, solo una riorganizzazione"

L'Ospedale risponde al nostro articolo

Polizia municipale

Controlli a San Leonardo: 22 multe ad automobilisti, 2 a ciclisti non in regola

Controlli anche sui veicoli: fermate 2 auto senza assicurazione e 5 senza revisione

4commenti

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

3commenti

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

1commento

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Guarda i risultati delle partite e la classifica aggiornata

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

3commenti

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

6commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Alta Velocità

Italo aumenta i collegamenti di Parma con la stazione Mediopadana

2commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

12commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Sequestrate ville e auto a due famiglie rom

Piemonte

Valanga: un morto e due feriti

SOCIETA'

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Colombia

Disastro Chapecoense: primi arresti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

CURIOSITA'  

Gazzareporter

Lavori in corso sul marciapiedi di viale Mariotti

Tg Parma

A Fidenza la pista di pattinaggio su ghiaccio più grande della provincia Video