14°

Spettacoli

"Simon Boccanegra", trionfo per Muti, debuttante di lusso

"Simon Boccanegra", trionfo per Muti, debuttante di lusso
0

Flaminia Bussotti

Un vero trionfo martedì per l’”esordiente” Riccardo Muti alla prima  all’Opera di Roma di Simon Boccanegra, il capolavoro del Verdi maturo con cui il maestro non si era mai misurato finora: un “debutto” strepitoso per Muti, una inaugurazione folgorante per il Teatro, che apre così alla grande le celebrazioni in Italia per l’anno verdiano 2013. Parterre delle grandi prime, con i vertici istituzionali al completo: il Presidente Giorgio Napolitano, il Premier Mario Monti, cinque ministri, il Sindaco Gianni Alemanno. E tanti vip.
Opera fosca al maschile, dall’intreccio complicato (per questo Muti ha voluto, per la prima volta per un’opera in italiano, un display col testo in alto) e atmosfere gotiche. Vicenda cupa e musica, per contrasto, soave, rarefatta. Privato e pubblico si incrociano. Una invocazione al mare, un inno alla pace e all’amore: il Simon Boccanegra l'altra sera ha consegnato una sintesi perfetta dei tanti piani che si intersecano in quest’ opera scritta e riscritta da Verdi due volte (1857 e 1881). Per questa prima, che segna anche l’apertura della stagione al Costanzi, un cast d’eccezione con grandi nomi e Premi Oscar: regia dell’inglese Adrian Noble, per anni direttore della Royal Shakespeare Company, scene di Dante Ferretti (tre Oscar), arredamento della moglie Francesca Lo Schiavo (un Oscar col marito), costumi di Maurizio Millenotti (due nomination), luci di Alan Burrett. Top anche i cantanti: il baritono George Petean (Simon Boccanegra), il soprano Maria Agresta (la figlia Maria), il basso Dmitri Beloselskiy (Jacopo Fiesco), il tenore Francesco Meli (Gabriele Adorno), il basso Quinn Kelsey (Paolo Albiani). Fra le tante opere di Verdi dirette, questa, Muti, per una forma di timoroso rispetto, ancora non l’aveva diretta. Un “esordio” dunque a lungo maturato, e debitamente premiato dal pubblico. Diluvio di applausi alla fine per maestro, cast, regia, coro (direttore Roberto Gabbiani) e l’Orchestra del Teatro dell’ Opera. Un formidabile viatico mutiano per l’anno verdiano.
Sobrio e classico l’impianto della regia. D’epoca (siamo nel XIV secolo) e fedeli le scene (cinque quadri) dove dominano i colori del romanico genovese (marmo bianco e verde scuro) con archi, colonne, e una scalinata sovrastata da un leone davanti al Palazzo ducale. Sullo sfondo, una lingua di mare cangiante ricorda che siamo a Genova. La prima scena incornicia i protagonisti in un ampio arco affiancato da colonne. Nella seconda è il mare lontano a dominare: davanti un filare di alberi da giardino italiano, due torri rotonde di lato e delle catene, sospese, che fendono la scena dall’alto. Nella terza siamo alla corte del Doge di Genova (Simone) con la grande statua del leone. La quarta è la camera del Doge: un enorme portale, una dormeuse e una parete tappezzata di quadri di maestri del colore. Nel quinto e ultimo quadro, quello della morte di Simone, ritroviamo il leone al centro con ai lati le colonne e un fondale blu notte marino, cupo crepuscolare. Esecuzione mirabile dell’orchestra presa per mano da Muti. Momenti di vera magia in tutta l’opera. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

TV PARMA

Alle 21,15 debutta "Sembra Ieri": riscopriamo la Parma degli anni '80 Video

ITALIA/MONDO

Lampedusa

La spiaggia dei Conigli è la più bella d'Italia secondo Tripadvisor

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv