-7°

Spettacoli

Film recensioni - Di nuovo in gioco

Film recensioni - Di nuovo in gioco
0

Filiberto Molossi

Fuma il sigaro, non usa il computer, piscia a fatica e per colazione mangia pizza col bacon: e quando va al cimitero a parlare con la lapide della moglie le versa una birra... E' burbero, malconcio, testardo. E la vista non è più quella di una volta. Ma che importa, se ammacca l'auto può sempre dare la colpa al garage: «Si è ristretto...». E' una pantera grigia in un mondo popolato da giovani sciacalli: uno che ha chiamato la figlia col nome di un giocatore di baseball (Mickey, come Mantle) e che ancora legge, con soddisfazione, i giornali guardando come Satana Internet e smartphone. Ma guai a dirgli che è ora di andare in pensione: perché uno così, uno come Gus, il cacciatore di talenti protagonista del film del debuttante Robert Lorenz, non ce lo tieni in panchina, non lo fai fuori. Esattamente come Clint Eastwood, icona vivente, che dopo le polemiche del discorso alla sedia vuota (a sostegno del repubblicano Romney) torna «Di nuovo in gioco». Proprio lui, che dopo «Gran Torino» aveva detto basta: mai più film da attore. E che invece non ha saputo resistere - come se dovesse pagare un debito d'onore - alla chiamata del suo aiuto regista e produttore di sempre. 
In un mondo che non fa più gioco di squadra, c'è ancora maledettamente bisogno di Clint: la vera ragione (oltre al baseball, che se non lo sapete è lo sport più bello che c'è) per vedere, e magari appassionarsi, alla storia di uno scout dal fiuto infallibile ma dagli occhi ormai malati che per visionare i campioni di domani troverà un insperato appoggio nella figlia, avvocato in carriera (lei è la lanciatissima Amy Adams) con cui da anni è in pessimi rapporti...
Muovendosi in maniera piuttosto convenzionale tra sport movie, family drama e commedia sentimentale, Lorenz, lontano da ambizioni autorali, procede per dualismi, privilegiando il cliché di una volata di sacrificio piuttosto che il rischio non calcolato di un bunt a sorpresa. Ma il suo film sa essere ugualmente efficace nel riallacciare la comunicazione interrotta tra un padre e una figlia che riescono a essere una famiglia solo sugli spalti di uno stadio di provincia, così come nell'usare, a proprio vantaggio, il valore metaforico del baseball, che tra le curve della vita ti offre sempre un'altra occasione. E se il finale è sin troppo calcato, «Di nuovo in gioco» piace nel momento in cui diventa un film sull'attesa, sul sapere aspettare (che è dote del campione): in quel suo essere «demodè», tradizionale e «fuori tempo» (qui l'istinto, al contrario che ne «L'arte di vincere», conta più delle statistiche); antico e mai domo come uno sport che cambia senza cambiare mai. 
Giudizio: 3/5
 
SCHEDA
REGIA:  ROBERT LORENZ
SCENEGGIATURA:   RANDY BROWN
MUSICA: MARCO BELTRAMI
INTERPRETI:  CLINT EASTOOD, AMY ADAMS, JUSTIN TIMBERLAKE, JOHN GOODMAN, MATTHEW LILLARD
GENERE:  COMMEDIA/SPORT MOVIE
Usa 2011, colore, 1 h e 51’
DOVE: THE SPACE BARILLA CENTER e THE SPACE CINECITY
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

usa

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

1commento

maradona

calcio

Maradona torna a Napoli: tifo da stadio sotto l'hotel Video

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa

Collecchio

Vetri sfondati e interni distrutti: auto devastata davanti a casa Foto

Le foto sono state pubblicate su Facebook

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

6commenti

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

2commenti

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

14commenti

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

La storia

In via Po circondati dal degrado

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

Lega Pro

La Top 11 del girone B

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

meteo

Domenica coi fiocchi: la neve imbianca il Parmense

Inviate le vostre foto

2commenti

natura

Cronache di ghiaccio: un Appennino di gelida bellezza Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

KIRGHIZISTAN

Aereo caduto a Biskek, forse errore umano

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

curiosità

E' il "lunedì nero": è considerato il giorno più triste dell'anno

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

tennis

Australia Open: Vinci e Schiavone ko all'esordio

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video