Spettacoli

Film recensioni - Di nuovo in gioco

Film recensioni - Di nuovo in gioco
0

Filiberto Molossi

Fuma il sigaro, non usa il computer, piscia a fatica e per colazione mangia pizza col bacon: e quando va al cimitero a parlare con la lapide della moglie le versa una birra... E' burbero, malconcio, testardo. E la vista non è più quella di una volta. Ma che importa, se ammacca l'auto può sempre dare la colpa al garage: «Si è ristretto...». E' una pantera grigia in un mondo popolato da giovani sciacalli: uno che ha chiamato la figlia col nome di un giocatore di baseball (Mickey, come Mantle) e che ancora legge, con soddisfazione, i giornali guardando come Satana Internet e smartphone. Ma guai a dirgli che è ora di andare in pensione: perché uno così, uno come Gus, il cacciatore di talenti protagonista del film del debuttante Robert Lorenz, non ce lo tieni in panchina, non lo fai fuori. Esattamente come Clint Eastwood, icona vivente, che dopo le polemiche del discorso alla sedia vuota (a sostegno del repubblicano Romney) torna «Di nuovo in gioco». Proprio lui, che dopo «Gran Torino» aveva detto basta: mai più film da attore. E che invece non ha saputo resistere - come se dovesse pagare un debito d'onore - alla chiamata del suo aiuto regista e produttore di sempre. 
In un mondo che non fa più gioco di squadra, c'è ancora maledettamente bisogno di Clint: la vera ragione (oltre al baseball, che se non lo sapete è lo sport più bello che c'è) per vedere, e magari appassionarsi, alla storia di uno scout dal fiuto infallibile ma dagli occhi ormai malati che per visionare i campioni di domani troverà un insperato appoggio nella figlia, avvocato in carriera (lei è la lanciatissima Amy Adams) con cui da anni è in pessimi rapporti...
Muovendosi in maniera piuttosto convenzionale tra sport movie, family drama e commedia sentimentale, Lorenz, lontano da ambizioni autorali, procede per dualismi, privilegiando il cliché di una volata di sacrificio piuttosto che il rischio non calcolato di un bunt a sorpresa. Ma il suo film sa essere ugualmente efficace nel riallacciare la comunicazione interrotta tra un padre e una figlia che riescono a essere una famiglia solo sugli spalti di uno stadio di provincia, così come nell'usare, a proprio vantaggio, il valore metaforico del baseball, che tra le curve della vita ti offre sempre un'altra occasione. E se il finale è sin troppo calcato, «Di nuovo in gioco» piace nel momento in cui diventa un film sull'attesa, sul sapere aspettare (che è dote del campione): in quel suo essere «demodè», tradizionale e «fuori tempo» (qui l'istinto, al contrario che ne «L'arte di vincere», conta più delle statistiche); antico e mai domo come uno sport che cambia senza cambiare mai. 
Giudizio: 3/5
 
SCHEDA
REGIA:  ROBERT LORENZ
SCENEGGIATURA:   RANDY BROWN
MUSICA: MARCO BELTRAMI
INTERPRETI:  CLINT EASTOOD, AMY ADAMS, JUSTIN TIMBERLAKE, JOHN GOODMAN, MATTHEW LILLARD
GENERE:  COMMEDIA/SPORT MOVIE
Usa 2011, colore, 1 h e 51’
DOVE: THE SPACE BARILLA CENTER e THE SPACE CINECITY
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

Anteprima Gazzetta

Massimo Barbuti è il nuovo allenatore del Fidenza Video

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

1commento

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

lettere

Cane ucciso da un cacciatore: "Terribile e inaccettabile"

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Formula Uno

Zanardi: "Il ritiro di Rosberg mi ha stupito moltissimo"

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà