Spettacoli

Amanda Sandrelli: "Storia straziante ma necessaria"

Amanda Sandrelli: "Storia straziante ma necessaria"
Ricevi gratis le news
0

Mariagrazia Manghi

«Mamma vieni» è la voce di un bambino che risponde al telefono. Amanda Sandrelli arriva subito e con grande disponibilità ci introduce allo spettacolo «Oscar e la dama in rosa», il monologo di cui è protagonista che andrà in scena domani alle 16 all’Auditorium Paganini - l'attrice sarà accompagnata dai Filarmonici di Busseto - e il cui ricavato sarà devoluto all’Ospedale dei Bambini. 
«Io e Lorenzo Gioielli, il regista, ci siamo sentiti scelti da questa storia, abbiamo subito capito che era necessaria, che poteva fare e farci bene. Il tema è straziante, attraverso la vicenda di Oscar, un bambino condannato da una leucemia incurabile, si parla di temi che non si affrontano mai come la malattia, la morte, Dio».
Come avete scelto di trasportare il racconto di Eric-Emmanuel Schmitt sulla scena?
«Il libro è già abbastanza perfetto per il teatro - spiega la Sandrelli - abbiamo solo fatto piccoli tagli per stare nei tempi e ci siamo concentrati nel dare vita alla narrazione letteraria. Io interpreto i diversi personaggi, ma non si tratta di una prova di perizia tecnica, ma di rendere in modo semplice un contenuto così denso».
La vicenda si svolge in un ospedale. Oscar è malato terminale. Cosa si prova a dire a un bambino che deve morire?
«Questa storia mi faceva paura. Ho due figli. So che cosa mi succede, il personaggio lavora dentro di me anche contro la mia volontà. In questo caso però mi è rimasta dentro l’energia del bambino, la sua dignità, il suo non arrendersi mai. Sono sola in scena con una sedia e un pigiama. Ma il teatro mostra tutta la sua potenza, la capacità di liberare dalle paure, di far vedere e vivere. E rende possibile il confronto con i grandi temi, come la morte, contro cui andiamo a sbattere tutti».
Come ha reagito il pubblico che avete incontrato fino ad ora?
«Nella prima parte si ride, Oscar è un bambino spiritoso e di grande vitalità. La vicenda è terribile, si sa fin dall’inizio, ma l’autore trova le parole per dare qualche strumento in più per accettare la malattia. C’è tanto intrattenimento in giro, chi sceglie di venire a teatro vuole un’esperienza diversa».
Quale ruolo ha la musica nello spettacolo?
«I musicisti entrano nella storia, segnano il passo alle parole, spezzano la tensione, alzano il ritmo. La musica chiude ognuna delle dodici lettere a Dio che Oscar compone e in alcuni momenti entra e si mischia al racconto».
Qual è il segreto del rapporto tra Oscar e Nonna Rosa?
«Lui vuole la verità. Lei è l’unica che ha il coraggio di dirgliela. Ma dolcemente. Gli propone un gioco. Fare che ogni giorno che gli resta, e sono dodici, valga dieci anni. Oscar scrive dodici lettere a Dio e gli racconta cosa è accaduto in quel decennio. Così vive la sua adolescenza, si innamora, si sposa, invecchia, vive tutta la sua vita e muore a 120 anni».
A lei cosa ha lasciato questo lavoro?
«Mi ha fatto fare un salto in avanti, nel senso che mi ha fatto capire cosa voglio davvero dal mio lavoro, arrivare diritti alle persone. Tecnicamente ho cercato di dare fluidità al racconto. Mi piacerebbe che Oscar restasse nella mia vita. Trovare ogni tanto la giusta occasione, prendere la valigia e il pigiama e ripartire».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande