13°

24°

Spettacoli

Guccini non vuole andare oltre "L'ultima Thule"

Guccini non vuole andare oltre "L'ultima Thule"
Ricevi gratis le news
1

 Carlo Mandelli

Il nuovo album di Francesco Guccini inizia con le voci di due amici che, in dialetto bolognese, gli dicono che è ora di spegnere la luce, perchè a letto ci si va per dormire e non per leggere. L’apertura non è casuale, visto che «L'ultima Thule», nei negozi da venerdì, è l'ultimo della sua carriera, come annunciato dallo stesso cantautore.
«Comporre canzoni mi è sempre più difficile - ha spiegato Guccini - mentre una volta non potevo stare nemmeno un giorno senza suonare la chitarra. Oggi non lo faccio quasi più. E poi se Quentin Tarantino non vuole fare più film e Michael Phelps non nuoterà più, anch'io posso dedicarmi ad altro». Il suo altro, però, non potrà che restare legato al mondo della scrittura e del racconto, anche se mancheranno le note. «Mi metterò a scrivere libri, ho già alcuni progetti».
Poche sono anche le possibilità che l’autore delle nuove «Su in collina», dedicata alla Resistenza partigiana, e «Quel giorno d’aprile», che canta l’Italia liberata, si metta a scrivere canzoni per altri. «In realtà in tutti questi anni non ho dato molte canzoni ad altri – commenta Guccini a questo proposito - a parte qualche caso come 'Dio è morto' che ho dato prima all’Equipe 84 (che non l’hanno mai cantata per paura che fosse troppo forte) e poi ai Nomadi, o anche 'Incontro' ad Enrico Ruggeri. Poi non credo che oggi qualcuno vorrebbe una mia canzone».
Per registrare il suo nuovo/ultimo album, il cantautore bolognese ha schivato la prassi dello studio per montare tutto il necessario nella sua Pavana, in un luogo a lui caro come il Mulino di Chicòn, una volta appartenuto a quel suo bisnonno Francesco Chicòn, che Guccini aveva ritratto da seduto anche sulla copertina dell’album «Radici». «E' un mulino a ruote orizzontali - ci tiene a precisare lui - dove ho passato i miei primi anni e dove tornavo sempre d’estate. È stato strano allestire uno studio dove prima entravano i muli con il loro carico di grano o altro».
Tra i protagonisti dell’album c'è anche la notte, amica dell’artista per molti anni. «Ho cominciato a fare il nottambulo quando ho lavorato alla Gazzetta di Modena - dice - e si chiudeva alle 3 del mattino. Poi a Bologna ho suonato tanto di notte con gli amici, ma da qualche anno sono tornato a Pavana dove si va a letto prima». 
Tra i ricordi del passato e le pennellate paesaggistiche dedicate ai suoi luoghi di sempre, Guccini ha dedicato uno sguardo anche all’Italia di oggi che ha riassunto tra le strofe di «Il testamento di un pagliaccio» («vuole tutti, amici, al funerale - canta Guccini - con gli abiti migliori come a festa. Sarà civile, ma ci vuole in testa sei politici, servi e un cardinale»). «E' una canzone ironica - dice Guccini - dedicata ad un paese dove i cittadini sono vessati continuamente da episodi sconcertanti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • eleonora scarpitta

    03 Dicembre @ 14.07

    ho vissuto con i tuoi versi in musica,vorrei continuare,non mi ,non ci privare.Sei troppo giovane,la strada è lunga

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

La Massese resta piena di pericoli

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery