11°

29°

Spettacoli

Guccini non vuole andare oltre "L'ultima Thule"

Guccini non vuole andare oltre "L'ultima Thule"
1

 Carlo Mandelli

Il nuovo album di Francesco Guccini inizia con le voci di due amici che, in dialetto bolognese, gli dicono che è ora di spegnere la luce, perchè a letto ci si va per dormire e non per leggere. L’apertura non è casuale, visto che «L'ultima Thule», nei negozi da venerdì, è l'ultimo della sua carriera, come annunciato dallo stesso cantautore.
«Comporre canzoni mi è sempre più difficile - ha spiegato Guccini - mentre una volta non potevo stare nemmeno un giorno senza suonare la chitarra. Oggi non lo faccio quasi più. E poi se Quentin Tarantino non vuole fare più film e Michael Phelps non nuoterà più, anch'io posso dedicarmi ad altro». Il suo altro, però, non potrà che restare legato al mondo della scrittura e del racconto, anche se mancheranno le note. «Mi metterò a scrivere libri, ho già alcuni progetti».
Poche sono anche le possibilità che l’autore delle nuove «Su in collina», dedicata alla Resistenza partigiana, e «Quel giorno d’aprile», che canta l’Italia liberata, si metta a scrivere canzoni per altri. «In realtà in tutti questi anni non ho dato molte canzoni ad altri – commenta Guccini a questo proposito - a parte qualche caso come 'Dio è morto' che ho dato prima all’Equipe 84 (che non l’hanno mai cantata per paura che fosse troppo forte) e poi ai Nomadi, o anche 'Incontro' ad Enrico Ruggeri. Poi non credo che oggi qualcuno vorrebbe una mia canzone».
Per registrare il suo nuovo/ultimo album, il cantautore bolognese ha schivato la prassi dello studio per montare tutto il necessario nella sua Pavana, in un luogo a lui caro come il Mulino di Chicòn, una volta appartenuto a quel suo bisnonno Francesco Chicòn, che Guccini aveva ritratto da seduto anche sulla copertina dell’album «Radici». «E' un mulino a ruote orizzontali - ci tiene a precisare lui - dove ho passato i miei primi anni e dove tornavo sempre d’estate. È stato strano allestire uno studio dove prima entravano i muli con il loro carico di grano o altro».
Tra i protagonisti dell’album c'è anche la notte, amica dell’artista per molti anni. «Ho cominciato a fare il nottambulo quando ho lavorato alla Gazzetta di Modena - dice - e si chiudeva alle 3 del mattino. Poi a Bologna ho suonato tanto di notte con gli amici, ma da qualche anno sono tornato a Pavana dove si va a letto prima». 
Tra i ricordi del passato e le pennellate paesaggistiche dedicate ai suoi luoghi di sempre, Guccini ha dedicato uno sguardo anche all’Italia di oggi che ha riassunto tra le strofe di «Il testamento di un pagliaccio» («vuole tutti, amici, al funerale - canta Guccini - con gli abiti migliori come a festa. Sarà civile, ma ci vuole in testa sei politici, servi e un cardinale»). «E' una canzone ironica - dice Guccini - dedicata ad un paese dove i cittadini sono vessati continuamente da episodi sconcertanti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • eleonora scarpitta

    03 Dicembre @ 14.07

    ho vissuto con i tuoi versi in musica,vorrei continuare,non mi ,non ci privare.Sei troppo giovane,la strada è lunga

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

3commenti

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè Video

incredibile

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

Elezioni 2017

Parlamentare M5S derubato: agorà su sicurezza e immigrazione con Ghirarduzzi

A Vittorio Ferraresi sono stati rubati i documenti prima di partire per Parma

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

1commento

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

3commenti

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

palermo

Bimbo di un anno muore soffocato da un'oliva

FERRARA

L'agente ferito da Igor racconta e si commuove: "Mi sono finto morto"

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

Calciomercato

Milan, ultimatum a Donnarumma

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima