21°

31°

Spettacoli

Baliani, quale "Identità"?

Baliani, quale "Identità"?
0

Mariagrazia Manghi
Dopo 27 anni insieme, entrambi autori e attori dello spettacolo Identità, Marco Baliani e Maria Maglietta hanno scelto Parma, il Teatro al Parco, per il debutto della loro creazione «Identità», all’interno della programmazione del Festival Zona Franca. «Abbiamo sempre collaborato - dice Marco Baliani, raggiunto durante le prove - ma a volte ero io alla regia, altre volte in scena; il tema dell’identità, una parola chiave del nostro momento storico, declinata in una infinità di contesti, religioso, etnico, di genere, biografico, biologico ci ha dato lo spunto».
Cosa puoi anticipare di questo lavoro che debutterà domani alle 21 al Parco?
«È come un arazzo, una storia unica, anche se presenta registri linguistici differenti. L’inizio è più di stampo cinematografico, il linguaggio è monologante; la vicenda è quella di un pestaggio, poliziotti che negano l’identità a un altro essere umano e il racconto si svolge come entrando e uscendo dalla testa di tutti i protagonisti».
Poi il contesto cambia, cosa succede?
«Nel secondo blocco ci sono io, un uomo che cammina in città, sta andando a denunciare lo smarrimento della carta d’identità. Durante il percorso faccio tanti incontri, africani che vendono prodotti cinesi, rom che chiedono elemosina e mi fanno pensare alle guerre etniche in Jugoslavia, vedo badanti ucraine e ragiono sul senso dell’identità degli stranieri che scelgono di venire da noi».
E che ne è della tua identità?
«Il pensiero si sposta verso di me, la mia genealogia, i miei nonni, e invece tutti questi stranieri che arrivano e sono così tanti che non riusciamo a riconoscerli. Quando arrivo in questura mi porto dietro tutte le identità che ho raccolto lungo la strada».
Maria che ruolo ha in questa storia?
«I suoi interventi sono come blitz improvvisi, che interrompono il mio flusso. Una volta è una madre che guardando il suo bambino realizza che lui è già un’identità a sé. Una volta è la storia di un bambino ebreo che, scappato dai tedeschi incontra il padre, che lo costringe a cambiare identità per sopravvivere. Un’altra volta è la storia di un giovane studente inglese che si veste, mette la divisa dell’Università, prepara il suo zaino e lì capisci che è un immigrato che sta per farsi esplodere, che nel momento in cui prende consapevolezza della sua nuova identità brucia con essa».
Un testo forte, drammatico, senza pause fino alla fine?
«Non posso raccontare tutto, ma anticipo che si finisce ridendo. Si entra in un’altra dimensione teatrale, io e Maria siamo un rospo e una fanciulla superficiale, vorremmo esser baciati e diversi. Abbiamo diverse identità e troviamo la nostra solo se incontriamo il bacio giusto».
Come avete costruito la drammaturgia?
«Ci siamo ispirati alle tematiche di un saggio del romanziere Amin Maalouf, 'L’identità', alle riflessioni di Ryszard Kapuscinski, e al libro 'Tu che mi guardi, tu che mi ascolti' di Adriana Cavarero. Non sono testi narrativi o teatrali, ma ci hanno aiutato a ragionare sul tema dell’identità che in questo momento storico offre due opzioni: l’incontro con l’altro può essere di chiusura e di scontro, o di reciproco arricchimento nella diversità. Il teatro mostra questo conflitto e non dà risposte, non fa pedagogia».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

elezioni 2017

Affluenza discreta a Parma: alle 12 ha votato il 16,24 % (media nazionale 14,9%) Video

1commento

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

5commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvano (Quattro Castella)

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

2commenti

L'AGENDA

Una domenica da vivere nella nostra provincia

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

1commento

Sant'Ilario d’Enza

Ladro aveva in auto del parmigiano rubato, sarà donato alla Caritas

Notato dai Cc vicino a supermarket, aveva precedente specifico

1commento

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

caldo

Al Nord arrivano i temporali. Ieri caldo percepito 49° a Ferrara (41° a Parma)

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Valentino Rossi da leggenda ad Assen, battuto Petrucci

calcio

Messi e Ronaldo non sono i più costosi al mondo: vince Neymar

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse