14°

Spettacoli

In onda con "RPR on TV": adesso la radio è tutta da vedere

In onda con "RPR on TV": adesso la radio è tutta da vedere
0

Francesco Monaco

"Video killed the radio stars» cantavano i Buggles negli anni Ottanta. La canzone è passata alla storia, ma - adesso lo si può affermare con certezza - la profezia era sbagliata. La radio, infatti, non ha mai conosciuto crisi e oggi è più viva che mai, mentre molte emittenti che si erano specializzate nel trasmettere videoclip a rotazione hanno dovuto correre ai ripari - specie dopo l'avvento di YouTube e dei social network - rimodulando la propria programmazione per poter «stare sul mercato».
Adesso, poi, con la moltiplicazione dei canali conseguente al passaggio al digitale terrestre, è addirittura la radio a entrare nel video: senza propositi «bellicosi», ma con la contagiosa carica che la contraddistingue, unita alla possibilità di «vedere» la musica ma non solo.
Un richiamo al quale non poteva  restare indifferente Radio  Parma, che ha di recente inaugurato il canale RPR on TV (654 del digitale terrestre), ora pronto a partire con un vero e proprio palinsesto dopo essersi via via arricchito di nuovi contenuti.
«Avendo a disposizione più frequenze - spiega Giorgio Martini, responsabile della programmazione musicale di Radio Parma - oltre a quelle riservate a Tv Parma, l'azienda ha ritenuto opportuno ampliare l'aspetto 'entertainment' con un canale dedicato alla radio, nel quale trovano spazio per l'appunto alcuni dei programmi che vengono realizzati per Radio Parma ma che, grazie alle telecamere montate nei nostri studi, possono anche essere visti».
Musica in primo piano ma - come in radio - sempre con un conduttore e, soprattutto, con un filo conduttore: si va dal programma gastronomico «A tavola con Piovani» a quello sportivo «Teste di calcio» (dove con Luca Ferrari, Enrico Cavalca e Chiara Montanari si parla - e si scherza - del campionato del Parma tra collegamenti e imitazioni), a quelli più squisitamente musicali quali «Down in Albion» (la classifica del Regno Unito con Claudia Patrizi), l'hit parade di RPR (con Martini e La Vale) e ancora le dance charts e «Air Date», le ultime novità, ancora con Martini coadiuvato da Simone Ferraù, tutti all'insegna della grande qualità dei videoclip selezionati. E altri programmi sono in arrivo, perchè RPR on Tv - come tutte le nuove creature - è destinata a crescere (e senza entrare in diretta concorrenza con Radio Parma poichè le due programmazioni non si sovrappongono negli stessi orari).
 «Pensiamo a spazi dedicati ad artisti che possono venire ospiti nei nostri studi  portando sia i propri video che le proprie preferenze musicali: presto sarà qui con noi Alan Scaffardi, ad esempio. Ma il nostro auspicio è quello di allargare sempre più la 'base dei partecipanti': qualsiasi ascoltatore può venirci a trovare proponendoci la sua playlist, e diventare così protagonista di un appuntamento radio-televisivo. Anche grazie a questo canale, insomma, il pubblico diventa sempre più parte attiva del nostro palinsesto. Senza contare la forza di Facebook: RPR on Tv ha già la sua pagina, grazie alla quale chi ci segue può dialogare con noi».
Il messaggio, insomma, è fin troppo chiaro: «Adesso - conclude Martini - la radio è anche da vedere e non solo da ascoltare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia